Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 24-03-2015, 08.26.12   #11
sgiombo
Ospite abituale
 
L'avatar di sgiombo
 
Data registrazione: 26-11-2008
Messaggi: 1,234
Riferimento: Il Contrario Puo' Pensarsi Di Tutto, Non Puo' Accadere Di Nulla

Citazione:
Originalmente inviato da Duc in altum!
Partendo dal presupposto che Deus caritas est, proviamo a sostituire il termine Dio con amore, e rileggiamo la tua affermazione:


"Per me l'amore esiste molto di meno dei fatti del mondo, per il semplice fatto che questi sono reali, mentre l'amore non è reale ma solo pensabile, pensato di fatto allorché accade che sia amore".


Pace&Bene


Ma scusa, Dio é una "cosa" (non reale), inesistente (o per lo meno non constatabile né dimostrabile essere reale), l' amore é un' altra, ben diversa "cosa" (constatabile essere realmente esistente, per quanto astratta): e "un fatto (astratto; più precisamente una caratteristica astratta di fatti concreti, comunque) del mondo" reale.

Non si può arbitrariamente sostituire -che ne so?- "Juventus" a "Roma" per dire che si é vinto il campionato di calcio, quando lo si é perso (se sostituessimmo il termine "Juventus" al termine "Roma" i tifosi romanisti potrebbero festeggiare la vittoria del campionato?).

P.S.: Non sono tifoso di alcuna squadra di calcio, che seguo molto poco.

Ultima modifica di sgiombo : 24-03-2015 alle ore 12.42.34.
sgiombo is offline  
Vecchio 24-03-2015, 12.38.05   #12
Duc in altum!
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-11-2012
Messaggi: 919
Riferimento: Il Contrario Puo' Pensarsi Di Tutto, Non Puo' Accadere Di Nulla

** scritto da sgiombo:

Citazione:
Ma scusa, Dio é una "cosa" (non reale), inesistente (o per lo meno non constatabile né osservabile essere reale), l' amore é un' altra, ben diversa "cosa" (constatabile essere realmente esistente, per quanto astratta): e "un fatto (astratto; più precisamente una caratteristica astratta di fatti concreti, comunque) del mondo" reale.

Se l'amore è una cosa astratta realmente esistente e Dio invece no, dimostramelo non astrattamente.
Duc in altum! is offline  
Vecchio 24-03-2015, 21.55.02   #13
sgiombo
Ospite abituale
 
L'avatar di sgiombo
 
Data registrazione: 26-11-2008
Messaggi: 1,234
Riferimento: Il Contrario Puo' Pensarsi Di Tutto, Non Puo' Accadere Di Nulla

Citazione:
Originalmente inviato da Duc in altum!
** scritto da sgiombo:



Se l'amore è una cosa astratta realmente esistente e Dio invece no, dimostramelo non astrattamente.

No, scusa, l' onere della prova spetta a chi afferma l' esistenza di Dio.
Anselmo (e non solo) ci ha provato e non ci é riuscito.

Io affermo che non si può dimostrare né che esiste nè che non esiste, e per il rasioio di Ockam, dal momento che é un ente che non serve a spiegare alcunché, non lo prendo in considerazione.

Questo per quanto riguarda il Dio dei deisti.
Invece l' esistenza del Dio di Abramo e successori, infinitamente buono, onnipotente e che consente o non riesce a impedire l'esistenza del male é impossibile perché non é nemmeno sensatamente pensabile in quanto contraddittoria ovvero assurda (diceva giustamente -dal suo punto di vista- Tertulliano: "credo quia absurdum"; per lo stesso, identico motivo io, che invece sono razionalista, non credo).



L' esistenza del' amore la constato invece quotidianamente.
sgiombo is offline  
Vecchio 24-03-2015, 23.53.47   #14
Duc in altum!
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-11-2012
Messaggi: 919
Riferimento: Il Contrario Puo' Pensarsi Di Tutto, Non Puo' Accadere Di Nulla

** scritto da sgiombo:

Citazione:
No, scusa, l' onere della prova spetta a chi afferma l' esistenza di Dio.

Ma io non ti ho chiesto la prova dell'esistenza del mio Dio (quella è possibile solo per esperienza personale), ma la dimostrazione che l'amore di cui parli esiste a differenza dell'esistenza del mio Dio.

Citazione:
L' esistenza del' amore la constato invece quotidianamente.

Come, se non per fede?
Duc in altum! is offline  
Vecchio 25-03-2015, 09.36.09   #15
sgiombo
Ospite abituale
 
L'avatar di sgiombo
 
Data registrazione: 26-11-2008
Messaggi: 1,234
Riferimento: Il Contrario Puo' Pensarsi Di Tutto, Non Puo' Accadere Di Nulla

Citazione:
Originalmente inviato da Duc in altum!
** scritto da sgiombo:



Ma io non ti ho chiesto la prova dell'esistenza del mio Dio (quella è possibile solo per esperienza personale), ma la dimostrazione che l'amore di cui parli esiste a differenza dell'esistenza del mio Dio.



Come, se non per fede?

Per percezione empirica (e astrazione del gnerale dal particolare concreto): mi sembra così evidente!
sgiombo is offline  
Vecchio 25-03-2015, 12.05.13   #16
Duc in altum!
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-11-2012
Messaggi: 919
Riferimento: Il Contrario Puo' Pensarsi Di Tutto, Non Puo' Accadere Di Nulla

@sgiombo

Da oggi potrò dire, grazie a questa tua dritta, che quando prego ho una percezione empirica evidentissima di Dio, in virtù di questa astrazione del gnerale dal particolare concreto (che non comprendo cosa sia ma suona benissimo).
Duc in altum! is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it