Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 19-05-2004, 15.20.51   #11
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
quello che Mabaga probabilmente intendeva e` che ognuno pensa che i propri siano i migliori ideali, e che "migliori", in questo contesto, forse non ha molto senso.


comunque sappiamo che in etica e morale bisogna necessariamente assumere degli assiomi, eventualmente da essi procedere con metodo logico-razionale; ma comunque gli assiomi non sono mai giustificabili logico-razionalmente.


ciao
epicurus is offline  
Vecchio 19-05-2004, 16.08.39   #12
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
quello che Mabaga probabilmente intendeva e` che ognuno pensa che i propri siano i migliori ideali, e che "migliori", in questo contesto, forse non ha molto senso.
Mabaga vuole sapere come distinguo i migliori ideali dai peggiori.
Altrimenti mi chiedeva: "come fai a sapere che i tuoi ideali sono i migliori?"


Se questa invece è la tua domanda, ti rispondo che in una data società possono esserci ideali "migliori" e "peggiori" che valgono per tutti, che non sono soggettivi.

Anche se poi io considero l'etica una semplice convenzione umana che oggettivamente non esiste nell'universo.
Nel momento in cui però c'è una società con uomini simili tra loro, fatti strutturalmente allo stesso modo, l'etica oggettiva umana esiste. Chiamiamolo "Soggettivismo universale". (il discorso vale anche con l'estetica).
ciao
Dunadan is offline  
Vecchio 19-05-2004, 16.16.13   #13
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
grazie per la spiegazione che principalmente condivido.

ma ti chiedo: su alcuni problemi il mondo si divide, cosa mi dici di quelli?


ciao e grazie
epicurus is offline  
Vecchio 19-05-2004, 16.41.29   #14
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
ma ti chiedo: su alcuni problemi il mondo si divide, cosa mi dici di quelli?

Che gli uomini sono uguali ma le culture cambiano il modo di pensare. Quindi ci sono valori etici universalizzabili, più generali, come la maggior parte degli insegnamenti di Socrate(quelli di cui parlavo prima), ma ci sono anche valori più dinamici, diversi ta le varie culture. Sfumature.

Il mondo si divede? Bisogna vedere anche i motivi storici, bisogna vedere anche in che modo si divide, in cosa si divide.

ciao
Dunadan is offline  
Vecchio 19-05-2004, 17.47.36   #15
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
x Dunadan:

condivido a pieno cio` che dici...


Dunadan, potresti esprimerti riguardo cio` che dico piu` su, sul definire Dio?


ciao e grazie
epicurus is offline  
Vecchio 19-05-2004, 20.01.28   #16
Mabaga
Frequentatore
 
L'avatar di Mabaga
 
Data registrazione: 13-05-2004
Messaggi: 95
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
Mabaga vuole sapere come distinguo i migliori ideali dai peggiori.
Altrimenti mi chiedeva: "come fai a sapere che i tuoi ideali sono i migliori?"

Potresti farci una lista (anche breve) di alcuni ideali "universalizzati" che hai dedotto/acquisito?

Grazie
Mabaga is offline  
Vecchio 19-05-2004, 20.54.17   #17
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Re: x Dunadan:

Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
condivido a pieno cio` che dici...


Dunadan, potresti esprimerti riguardo cio` che dico piu` su, sul definire Dio?
Sul fatto che per essere atei o agnostici bisogna prima capire cosa si intende per "Dio"?
bhe, certo, bisogna capire prima di tutto cosa è L'assoluto, poi cercare di capire come sia il Dio inventato dalle religioni. (my opinion).

MA quanto bisogna conoscerlo Dio? Credo che basti il concetto generale, perchè cogliere tutta l'idea immensa di Dio, non è possibile.

CIao
Dunadan is offline  
Vecchio 19-05-2004, 21.05.33   #18
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mabaga
Potresti farci una lista (anche breve) di alcuni ideali "universalizzati" che hai dedotto/acquisito?

Grazie

- non commettere ingiustizia.
- Vivere inseguendo il BENE.
- vivere secondo "virtù", da coltivare...
- l'equilibrio tra piacere e dovere.
...

Poi tutti i valori per capire il mondo tramite la filosofia...
- dialettica che analizza la realtà e elimina le opinioni personali.
...

Ma la particolarità di Socrate è il modo in cui dialetticamente giustifica questa etica.

Anche Cristo insegna queste cose, però mentre Socrate le giustifica razionalmente, Cristo ci promette il paradiso.(e non solo). Io voglio seguire questa etica non perchè rischio l'inferno, ma perchè ritengo giusto seguirla.

ciao
Dunadan is offline  
Vecchio 20-05-2004, 08.47.44   #19
Mabaga
Frequentatore
 
L'avatar di Mabaga
 
Data registrazione: 13-05-2004
Messaggi: 95
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
- non commettere ingiustizia.
- Vivere inseguendo il BENE.
- vivere secondo "virtù", da coltivare...
- l'equilibrio tra piacere e dovere.
...

Poi tutti i valori per capire il mondo tramite la filosofia...
- dialettica che analizza la realtà e elimina le opinioni personali.
...

Ma la particolarità di Socrate è il modo in cui dialetticamente giustifica questa etica.

Anche Cristo insegna queste cose, però mentre Socrate le giustifica razionalmente, Cristo ci promette il paradiso.(e non solo). Io voglio seguire questa etica non perchè rischio l'inferno, ma perchè ritengo giusto seguirla.

ciao

Hai detto cose che condivido pienamente e che sono alla base del mio modo di vivere.

Potresti illustrarci il modo in cui Socrate giustifica questa etica?

Grazie
Mabaga is offline  
Vecchio 20-05-2004, 11.12.30   #20
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
- non commettere ingiustizia.
- Vivere inseguendo il BENE.
- vivere secondo "virtù", da coltivare...
- l'equilibrio tra piacere e dovere.
...

il problema e` che stai troppo sul generico.

'bene', 'virtu' e 'giustizia' non sono stati definiti.

ciao
epicurus is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it