Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 19-04-2005, 10.16.43   #11
DonAldo
Ospite
 
L'avatar di DonAldo
 
Data registrazione: 04-03-2005
Messaggi: 12
freedom ....no non sono un prete eh eh



Elisa hai ragione forse anche tu .....peró mi sembra piuttosto che tu le mani dentro alla vita non le metta...ma attendi dal pentolone venga a galla qualcosa e cerchi di afferrarlo con piú o meno destrezza senza mai scottarti molto, anche questo é un modo x sopravvivere contenti e soddisfatti....

DonAldo is offline  
Vecchio 19-04-2005, 10.22.00   #12
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Citazione:
Messaggio originale inviato da DonAldo
freedom ....no non sono un prete eh eh



Elisa hai ragione forse anche tu .....peró mi sembra piuttosto che tu le mani dentro alla vita non le metta...ma attendi dal pentolone venga a galla qualcosa e cerchi di afferrarlo con piú o meno destrezza senza mai scottarti molto, anche questo é un modo x sopravvivere contenti e soddisfatti....


Come fai a sapere queste cose di me?

freedom is offline  
Vecchio 19-04-2005, 12.18.59   #13
Fredric
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 22
la consapevolezza è presa di coscienza di se stessi,è sapere chi siamo e come siamo nei nostri confronti e in quelli degli altri,ogni qual volta abbiamo un esperienza buona o brutta che sia questa ci insegna sempre qualcosa,tramite le esperienze impariamo a muoverci nel mondo,sbagliando si impara oppure certe altre cose già si sanno e non si sbaglia...Vivere profondamente ogni esperienza va vissuta con consapevolezza e con ingenuità,lasciarsi andare,farsi trasportare dai sentimenti ma sempre consapevoli di noi stessi.Se poi c'è qualche riferimento specifico come l'amore,quando ci si scotta dal pentolone siamo più restii ad innamorarci di nuovo,ciò dipende dal fatto che non siamo contenti di soffrire ed è difficile lasciarsi andare ingenuamente...la conoscenza perciò può aiutare a vivere le esperienze con più profondità ed intensità...
Fredric is offline  
Vecchio 19-04-2005, 12.55.56   #14
elisa.a
Ospite abituale
 
L'avatar di elisa.a
 
Data registrazione: 26-01-2005
Messaggi: 100
Grazie Fredric,
hai risposto per me a Don Aldo che decisamente ha tirato delle conclusioni un po' troppo in fretta.
Caro Don Aldo io , come segno zodiacale sono un leone con ascendente leone, la prudenza non è il mio motto, anzi .....di solito prendo delle decisioni e le porto a termine senza mai lagnarmi delle conseguenze o dando colpa agli altri se le cose non vanno come erano le mie aspettative,
Quello che volevo dire è che noi non possiamo controllare gli avvenimenti della vita, perciò non possiamo essere noi a pescare, ma è la vita che propone, certo noi possiamo accettare o rifiutare.......ma quanto è vero questo? Esiste veramente il libero arbitrio?? dalle mie esperienze non ne sono troppo sicura (questo, in ogni modo è un'altro argomento). Ti dico questo perchè mi sono trovata in situazioni che mai , dico mai, avrei pensato di mettermi..........andavano contro ogni mio modo di essere.....(vi raccomando non pensate tropo male).....
In ogni modo, caro Don Aldo, non me la sono presa questo forum è bello perchè ognuno può parlare liberamente e tutte le opinioni possono servire per guardare dentro noi stessi.
Un grosso bacio a tutti
Elisa
elisa.a is offline  
Vecchio 19-04-2005, 18.40.12   #15
DonAldo
Ospite
 
L'avatar di DonAldo
 
Data registrazione: 04-03-2005
Messaggi: 12
hi elisa ..
le mie nn erano conclusioni ma solo impressioni e penso sia lecito averle, specie in un Forum che di ciò vive ....se poi posso sembrare arrogante o sciocco non posso farci niente, sono felice che tu nn te la sia presa, nn era un particolare appunto fatto a te e nn era mia intenzione far arrabbiare nessuno.
DonAldo is offline  
Vecchio 22-04-2005, 13.39.10   #16
spada di fuoco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-06-2003
Messaggi: 195
Re: L'emozione Non È Andata

Citazione:
Messaggio originale inviato da DonAldo
É forse nell'ignoranza che ci s’innamora del nuovo, del bello, delle sensazioni, ed è bello che sia così ma non é forse che con la consapevolezza tutto svanisce e si ridimensiona e l’emozione se ne va?
E se la la consapevolezza fosse.. ignoranza?

Citazione:
Beato sia colui che nella consapevolezza si emoziona ancora e con lui chi nei suoi occhi ne intraveda la luce....
Forse prima di vedere quella luce.. lo ha sentito, e se lo ha sentito, è probabile che fosse già… non diverso dal beato…
Possiamo vedere ciò che non siamo?

Ciao
spada di fuoco
spada di fuoco is offline  
Vecchio 22-04-2005, 17.23.24   #17
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Re: Re: L'emozione Non È Andata

Citazione:
Messaggio originale inviato da spada di fuoco
E se la la consapevolezza fosse.. ignoranza?..

Quel tipo di 'consapevolezza' per me lo è.. 'ignoranza'
cioè 'ignorare' ciò che che si ha di fronte..

Dici, domandi.. 'possiamo vedere ciò che non <siamo> ?'
No, non credo proprio.. (se profondamente non lo siamo, anche solo come minuscola possibilità)

un saluto..




gyta
gyta is offline  
Vecchio 19-05-2005, 07.58.51   #18
Vapensiero
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-04-2005
Messaggi: 195
Re. spada di fuoco.

riferimento:
---------------------------------------
E se la consapevolezza fosse ignoranza?
---------------------------------------

Socrate, dagli Dei, era considerato un saggio perché sapeva di non sapere.

In ogni modo, la domanda di DonAldo è legittimissima, poiché la conoscenza ha sempre smorzato "Gli aggettivi allo stupore", proprio perché non vi è più la sorpresa.

Pertanto "Beati coloro che" ecc. ecc. per il momento, con le nostre attuali conoscenze, è un qualcosa d'utopistico.

Forse si potrà attuare quando avremo raggiunto il livello di chi le ha congegnate...Chissà.

Ciao a tutti Vapensiero.
Vapensiero is offline  
Vecchio 19-05-2005, 14.04.24   #19
kynsail
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-05-2005
Messaggi: 92
Re: L'emozione Non È Andata

Citazione:
Messaggio originale inviato da DonAldo
É forse nell'ignoranza che ci s’innamora del nuovo, del bello, delle sensazioni, ed è bello che sia così ma non é forse che con la consapevolezza tutto svanisce e si ridimensiona e l’emozione se ne va?
Beato sia colui che nella consapevolezza si emoziona ancora e con lui chi nei suoi occhi ne intraveda la luce....

Ciao Don Aldo!
E' bellissimissima la tua domanda ed io vorei risponderti così: di cosa abbiamo davvero consapevolezza nella vita? Io mi emoziono sempre sempre di fronte a un bel tramonto, eppure ok... conosco iil sole, oggi so di che materia è fatta, che la terra ci gira attorno, ecc... Ma non so ancora perchè mi incanto di fronte ad un tramonto, e certo non me lo chiedo!

Allo stesso tempo, però... anche la conoscenza è una cosa che mi emoziona e non immagini quanto... o meglio, non tanto la conoscenza in quanto tale ma il percorso e il cammino che intraprendo per arrivare a conoscere. Poi, magari, non arriverò al traguardo finale ma, durante il mio viaggio avrò imprato tante e tali di quelle cose che, come una ciliegina che tira l'altra, mi avranno fatto arrivare fino alla fine, per "sete di conoscenza". E, allora, la conoscenza assoluta, non avrà più importanza (credo...).
E' un pò come il discorso del vedo-non vedo: scoprire è bello, ma è emozionante scoprire di attimo in attimo, secondo dopo secondo e... scoprire QUASI tutto! Quel quasi è lo scarto che mi fa sentire di non essere mai arrivata!
E allora inizia un altro viaggio! E un'altra emozione!
Un pò come il tramonto davvero: che non è mai la fine del giorno ma il preludio a una nuova alba!
E, in quest'ottica, la conoscenza a me MI (scusa il mi poco scorretto ma rende l'idea di ciò che intendo) emoziona un sacco!!!

Per quanto riguarda il fatto che le bruciature inibiscano l'emozione, o per lo meno la spengano, beh... io sono un pò stranina: in passato, ogni volta che mi arrivava la mazzata in campo sentimentale, dopo pochi giorni persi nel caos e nella depressione più assoluta - con frasi del tipo:"IO non mi innamorerò mai più!!" - zacchete, ci ricascavo... nel senso che scattava di nuovo la voglia di innamorarmi! Idem nelle amicizie: a me le batoste, in questo senso, non servono mai! Eh eh eh! L'emozione resta, magari cambia la fiducia, interviene la paura, ma l'emozione... quella non và via!
Sono una che ama farsi meravigliare dalla vita (questa frase la rubo a Ilpensiero perchè è bella bella!).
Temo di essere stata dispersiva, ma almeno ho tentato!
kynsail is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it