Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 12-04-2005, 16.36.29   #1
DonAldo
Ospite
 
L'avatar di DonAldo
 
Data registrazione: 04-03-2005
Messaggi: 12
L'emozione Non È Andata

É forse nell'ignoranza che ci s’innamora del nuovo, del bello, delle sensazioni, ed è bello che sia così ma non é forse che con la consapevolezza tutto svanisce e si ridimensiona e l’emozione se ne va?
Beato sia colui che nella consapevolezza si emoziona ancora e con lui chi nei suoi occhi ne intraveda la luce....
DonAldo is offline  
Vecchio 12-04-2005, 16.55.11   #2
Sirtaki
Ospite abituale
 
L'avatar di Sirtaki
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 203
ti confesso che a volte ho fatto questa stessa riflessione...
Sirtaki is offline  
Vecchio 12-04-2005, 17.21.46   #3
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Beato sia colui che nella consapevolezza si emoziona ancora e con lui chi nei suoi occhi ne intraveda la luce....


Se me lo permetti io mi prendo questo ....è una delizia....non pare neppure vero....il resto...te lo lascio.....

grazie....




Kim is offline  
Vecchio 12-04-2005, 18.30.39   #4
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
a me veramente sembra che più si allarga la propria conoscenza più ci si rende consapevolmente conto di aver visto una minima parte di quello che c'è da vedere...
e ci si emoziona sempre di più...

rodi is offline  
Vecchio 12-04-2005, 23.52.33   #5
elisa.a
Ospite abituale
 
L'avatar di elisa.a
 
Data registrazione: 26-01-2005
Messaggi: 100
Molte volte anch'io ho pensato la stessa cosa nei momenti di tristezza .
Forse la vera saggezza è avere contemporaneamete l'esperienza dell'adulto e la semplicità del bambino.
Qualcuno ha scitto."Se non diventerete come questi fanciulli non entrerete nel regno dei cieli" Se intendiamo il regno dei cieli come uno stato di tranquilla felicità forse ci siamo.
Buona notte a tutti.











elisa.a is offline  
Vecchio 14-04-2005, 15.39.59   #6
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da elisa.a
..Forse la vera saggezza è avere contemporaneamete l'esperienza dell'adulto e la semplicità del bambino..

Queste sono le parole
che danno un senso al mio girovagare qui..

Gyta
gyta is offline  
Vecchio 15-04-2005, 09.50.44   #7
TashunkaWitko
Ospite
 
Data registrazione: 07-02-2005
Messaggi: 3
Re: L'emozione Non È Andata

Citazione:
Messaggio originale inviato da DonAldo
É forse nell'ignoranza che ci s’innamora del nuovo, del bello, delle sensazioni, ed è bello che sia così ma non é forse che con la consapevolezza tutto svanisce e si ridimensiona e l’emozione se ne va?
Beato sia colui che nella consapevolezza si emoziona ancora e con lui chi nei suoi occhi ne intraveda la luce....

Citazione:
Messaggio originale inviato da elisa.a
[B...Forse la vera saggezza è avere contemporaneamete l'esperienza dell'adulto e la semplicità del bambino. [/b]

si sono d'accordo, credo sia la lettura del messaggio di DonAldo ma solo della seconda parte, la prima è una provocazione? DonAldo vorresti dire che, se la chiave di lettura di elisa fosse giusta, in gioventú si sbaglia o si vive meglio per ignoranza? o per emotività?
È quindi più importante vivere nel giusto e assaporare quel poco che la vita senza illusioni ci dà o vivere nel torto e godersi le emozioni di ipocrisie non volute ma scaturite dal non essere consapevoli?
TashunkaWitko is offline  
Vecchio 18-04-2005, 09.15.58   #8
DonAldo
Ospite
 
L'avatar di DonAldo
 
Data registrazione: 04-03-2005
Messaggi: 12
La vita é un pentolone di zuppa bollente pieno di ingredienti e ognuno immergendoci le dita ne tira ció che trova....con l'esperienza e tante ustioni si impara a tirar fuori ció che si vorrebbe se poi sia piú buono ciò che viene a sorpresa o ciò che si attende ....boh...non lo so e non ci dovrebbe interessare....
DonAldo is offline  
Vecchio 18-04-2005, 14.47.13   #9
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Citazione:
Messaggio originale inviato da DonAldo
La vita é un pentolone di zuppa bollente pieno di ingredienti e ognuno immergendoci le dita ne tira ció che trova....con l'esperienza e tante ustioni si impara a tirar fuori ció che si vorrebbe se poi sia piú buono ciò che viene a sorpresa o ciò che si attende ....boh...non lo so e non ci dovrebbe interessare....

Scusa la domanda.....ma sei prete?

Grazie e ciao
freedom is offline  
Vecchio 18-04-2005, 16.40.41   #10
elisa.a
Ospite abituale
 
L'avatar di elisa.a
 
Data registrazione: 26-01-2005
Messaggi: 100
Citazione:
....con l'esperienza e tante ustioni si impara a tirar fuori ció che si vorrebbe se poi sia piú buono ciò che viene a sorpresa o ciò che si attende ....boh...non lo so e non ci dovrebbe interessare....



Una volta era certa che fosse come dici tu, ma l'esperienza mi ha insegnato a dubitare.....non penso dipenda da noi il tirare fuori ciò che si vorebbe, penso pittosto che la vita ci propona le esperienze che dobbiamo fare, come un buon esercizio,per imparare ...ed acquisire quella sagezza che ci manca. Osservando mi sembra di vedere che una situazione non affontata positivamente ci venga proprosta e riproposta più volte finchè non ne siamo fuori.

Sottolineo il "mi sembra" perchè non dò nulla per certo visto che le cose e le oppinioni si trasformano continuamente .....
Un bacione a tutti

Elisa








elisa.a is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it