Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 21-04-2005, 02.59.45   #1
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
La malattia

Qualcuno pensa che la malattia sia, eponimicamente, l'effetto di un agire moralmente male ?
Propongo un sondaggio.
Weyl is offline  
Vecchio 21-04-2005, 14.52.18   #2
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
precisazione sul mio voto:

io ho votato quella degli "effetti naturali di cause naturali"; ovviamente e` naturale che tra le cause naturali ci sono anche i miei comportamenti (es: scorretta alimentazione, lavoro in un ambiente radioattivo...), quindi indirettamente voto anche per "conseguenze di errori nella nostra vita", aggiungendo QUESTA VITA, e non altre.

Devo ammettere che "pure casualità accidentali che ci ostacolano" puo` essere interessante sotto un certo punto di vista, ma ci porterebbe al discorso del determinismo o indeterminismo, cioe` troppo lontani.

Definitivamente non accetto quella delle "interferenze astrali dell'oroscopo", e tantomento quella delle "conseguenze di errori nella nostra vita", intesa come "conseguenze di errori MORALI delle vite PRECEDENTI".
epicurus is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.01.57   #3
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Re: precisazione sul mio voto:

Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus


e tantomento quella delle "conseguenze di errori nella nostra vita", intesa come "conseguenze di errori MORALI delle vite PRECEDENTI".


Errori "morali"?

E che vuol dire?



Bisogna saper ragionare sulle cose, non basta dire: "non accetto"!

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.06.50   #4
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Se si legge con attenzione, l'unica affermazione reale è la prima. Le altre, infatti, non hanno alcun senso, nel senso che si, ci sono, ma sono spiegate con termini come "casualità" che non dicono niente: è come dire "fortuna" o "sfortuna", quindi è il campo dei maghi e maghetti che quando non sanno spiegare qualcosa, gli danno un nome che racchiude una "non spiegazione"!

Scientificamente, anche se corretto, questo modo di pensare si sta ormai superando, e ci si sta sempre più accorgendo della interrelazione di tutti gli eventi, e della loro "causalità" (e non casualità, cioè a dire, a casaccio). Al tempo!

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.07.20   #5
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Re: Re: precisazione sul mio voto:

Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
Errori "morali"?

E che vuol dire?

Bisogna saper ragionare sulle cose, non basta dire: "non accetto"!

1) "errore morale" e` del tipo: ho ucciso una dozzina di persone. Lo distinguo da un errore del tipo: ho lasciato il gas del fornello aperto.

2) Questo e` un sondaggio e ho voluto solo chiarire il mio voto, dato che troppo schematico non dava bene l'idea di quello che pensavo.
Ci sono altri postri per motivare/argomentare le proprie idee, e di fatto in un altro topic stiamo facendo questo.
In piu` sei tu stesso che dopo un po' di fermi di ragionare e affermi: "e chi e` arrivato ad un grado di evoluzione capira`", o "io lo so, se tu non lo accetto non posso farci nulla."
epicurus is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.11.02   #6
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Re: Re: Re: precisazione sul mio voto:

Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
1) "errore morale" e` del tipo: ho ucciso una dozzina di persone. Lo distinguo da un errore del tipo: ho lasciato il gas del fornello aperto.

2) Questo e` un sondaggio e ho voluto solo chiarire il mio voto, dato che troppo schematico non dava bene l'idea di quello che pensavo.
Ci sono altri postri per motivare/argomentare le proprie idee, e di fatto in un altro topic stiamo facendo questo.
In piu` sei tu stesso che dopo un po' di fermi di ragionare e affermi: "e chi e` arrivato ad un grado di evoluzione capira`", o "io lo so, se tu non lo accetto non posso farci nulla."

"errore morale" e` del tipo: ho ucciso una dozzina di persone. Lo distinguo da un errore del tipo: ho lasciato il gas del fornello aperto."


Non esiste la "moralità"! E' una invenzione della mente, come ogni altra cosa!


"Ci sono altri postri per motivare/argomentare le proprie idee, e di fatto in un altro topic stiamo facendo questo."


Ogni posto è buono! Comunque, ...


"In piu` sei tu stesso che dopo un po' di fermi di ragionare e affermi: "e chi e` arrivato ad un grado di evoluzione capira`", o "io lo so, se tu non lo accetto non posso farci nulla."


Questa però, la dovresti spiegare meglio altriementi, non ha valore!


Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.13.06   #7
Hare_Crusca
Ospite
 
L'avatar di Hare_Crusca
 
Data registrazione: 20-04-2005
Messaggi: 25
La Malattia

Ciao. Bella domanda.

Le malattie sono ANCHE causate da alcuni errori nel nostro stile di vita.
E' ormai scientificamente provato che alcune abitudini alimentari, oppure il fumo, lo stress... o più semplicemente un temperamento eccessivamente iracondo, creino un terreno fertile che PUO' fare germogliare una malattia.

Ma... ANCHE.
Non ci ammaliamo SOLO per colpa nostra...
Magari fosse così semplice.

Va tuttavia ricordato che nel processo di guarigione, il nostro modo di affrontare la malattia può fare molto....
Ho notato una cosa leggendo storie di persone che hanno vinto il cancro: sono tutte persone che nella vita non si sono mai arrese e che hanno sempre avuto un atteggiamento positivo.

Purtroppo però l'ottimismo non si compra al supermercato.
Hare_Crusca is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.14.27   #8
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Re: ...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Hare_Crusca


Ma... ANCHE.
Non ci ammaliamo SOLO per colpa nostra...
Magari fosse così semplice.


No, per colpa degli altri, allora!

Vero?

Sono gli altri, i cattivi!

Kannon is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.18.38   #9
Hare_Crusca
Ospite
 
L'avatar di Hare_Crusca
 
Data registrazione: 20-04-2005
Messaggi: 25
Re: Re: ...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
No, per colpa degli altri, allora!

Vero?

Sono gli altri, i cattivi!




Ma stai scherzando?
Ma chi ha mai detto una cosa simile?

Esistono altre cause, tipo la casualità, la genetica e l'ereditarietà...

Intendevo questo.
Impara magari a leggere prima di rispondere così inacidito.
Hare_Crusca is offline  
Vecchio 21-04-2005, 15.42.12   #10
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Re: Re: Re: ...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Hare_Crusca
Ma stai scherzando?
Ma chi ha mai detto una cosa simile?

Esistono altre cause, tipo la casualità, la genetica e l'ereditarietà...

Intendevo questo.
Impara magari a leggere prima di rispondere così inacidito.

"Ma stai scherzando?"

No!


"Ma chi ha mai detto una cosa simile?"


- Non ci ammaliamo SOLO per colpa nostra... -


Che significa, che qualcos'altro è la causa delle nostre malattie, gli altri, o l'esterno, che è lo stesso!


"Esistono altre cause, tipo la casualità, la genetica e l'ereditarietà..."


Appunto: la casualità è una parola che non signfica nulla, è come dire, a casaccio! La genetica è l'ereditarietà è dare la colpa all'esterno che stiamo proiettando fuori da noi per inventare un motivo sui nostri mali e dire che non è colpa nostra, ma quindi degli altri, dell'esterno, degli eventi (genetica, ereditarietà, eccc...) brutti e cattivi! Chissà perchè questi eventi esterni poi ci colpiscono, mah!


"Impara magari a leggere prima di rispondere così inacidito"


Io leggo benissimo, e non sono inacidito, ma se ti fa piacere, puoi anche vedermi in questo modo: è uguale!


Ciao.


p.s. se dai la copla a qualcos'altro, come la genetica, o l'ereditarietà, allora devi spiegare perchè questo avviene, fino ad arrivare ad una origine degli eventi in cui il cerchio, si deve chiudere, però!

Ultima modifica di Kannon : 21-04-2005 alle ore 15.44.27.
Kannon is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it