Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 03-10-2005, 13.17.23   #1
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
Il Mondo come Volontà e ...Informazione???

credo che tutti (se frequentate il forum di filosofia ) conosciate l'opera di Schopenhauer di cui è stato "aggiustato" il titolo;

ebbene ieri ho terminato la lettura di un libro dal titolo "Il velo di Einstein", che richiama alla memoria un altro concetto del filosofo polacco.

il libro parla di filosofisica: descrivendo la meccanica quantistica (MQ), cioè il nuovo e inverosimile modello (incredibilmente esatto) di descrizione della realtà, l'autore (Anton Zeilinger) dedica l'intero capitolo finale alle conseguenze filosofiche di tale teoria. nessun uomo che si ponga domande sulla realtà e sull'esistenza può ignorare tali concetti.

ebbene, il mondo della meccanica quantistica non è fatto da palline positive e negative o onde luminose; bensì da INFORMAZIONE

gran parte del libro (che consiglio a tutti di leggere) è fatta per avviarci a questo mondo magico, di cui zeilinger ci spiega le regole.
si passa dalla complementarietà all'entanglement alla sovrapposizione, il tutto spiegato in maniera molto chiara e senza ricorrere ad alcuna formula matematica.

infine, con grande chiarezza, giunge ad una conclusione:

"le leggi della natura non possono fare alcuna differenza tra realtà e informazione"


e poi a
l'informazione è la materia primordiale dell'universo

dopo una lunga riflessione, devo dire che l'ipotesi è molto credibile.
non si incontra nessuna falla, nessuna contraddizione, nessun intoppo.
tutto appare incredibilmente preciso (anche se distante dal senso comune).

..

se qualcuno l'ha letto, o sa di che sto parlando, vuole darmi una sua impressione personale?

Ultima modifica di Jack Sparrow : 03-10-2005 alle ore 13.18.58.
Jack Sparrow is offline  
Vecchio 03-10-2005, 15.41.05   #2
Nemo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-08-2005
Messaggi: 297
Non ho letto ne Schopenhauer ne zellinger ma se mi dai un argomento chiaro provo a smontartelo...
Nemo is offline  
Vecchio 04-10-2005, 15.00.57   #3
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
ciao Jack, neppure io ho letto questo libro di Zeilinger, ma mi hai fatto incuriosire.

se hai tempo e volgia, prova a buttare già una sintesi delle tesi filosofiche esposte dall'autore


epicurus
epicurus is offline  
Vecchio 04-10-2005, 20.23.51   #4
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
necessito di informazioni riguardo all'informazione(...)


che cos/è l'informazione?
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 05-10-2005, 13.23.50   #5
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
Jack, dobbiamo intenderci sul significante, o quì non si va avanti.
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 05-10-2005, 14.13.39   #6
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
Re: Il Mondo come Volontà e ...Informazione???

so che è un tema particolarmente ostico, per me tanto quanto per voi, infatti avevo già premesso
Citazione:
Messaggio originale inviato da Jack Sparrow
se qualcuno l'ha letto, o sa di che sto parlando, vuole darmi una sua impressione personale?
se hai qualche nozione di quanti sai che le particelle elementari non sono più particelle (palline); e nemmeno onde;

a volte si comportano da palline, altre da onde, non si capisce cosa siano.

ciò che salta fuori però è che sono dei PACCHETTI DI INFORMAZIONE.

l'autore propone allora la seguente ipotesi:
la realtà non è fatta nè di palline nè di onde, ma SOLO di informazione.

quando ad esempio un fotone "sbatte" contro in elettrone, non dobbiamo immaginarli come due palle da biliardo, e nemmeno come due onde marine.

ciò che sappiamo è che (e qui entrano in gioco sovrapposizione, complementarietà ed entanglement) queste "cose" sono appunto informazioni, e sono spiegabili interamente come informazioni.

insomma, FISICAMENTE parlando, quello che sembrava un mondo di palline potrebbe essere benissimo (anzi, probabilmente )un mondo di bit.

o per dirla alla quantistica, qubit.


PS-
non sono fantasie di uno psicopatico, zeilinger è uno dei massimi esperti di fisica quantistica viventi, ed espone tutto con grande chiarezza e rigore scientifico.
inoltre, dalla lettura che ho fatto, mi pare anche un uomo dotato di grande buon senso



Ultima modifica di Jack Sparrow : 05-10-2005 alle ore 14.15.03.
Jack Sparrow is offline  
Vecchio 05-10-2005, 15.32.31   #7
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
Re: Re: Il Mondo come Volontà e ...Informazione???

Citazione:
Messaggio originale inviato da Jack Sparrow
so che è un tema particolarmente ostico, per me tanto quanto per voi, infatti avevo già premesso

se hai qualche nozione di quanti sai che le particelle elementari non sono più particelle (palline); e nemmeno onde;

a volte si comportano da palline, altre da onde, non si capisce cosa siano.

ciò che salta fuori però è che sono dei PACCHETTI DI INFORMAZIONE.

l'autore propone allora la seguente ipotesi:
la realtà non è fatta nè di palline nè di onde, ma SOLO di informazione.


Quì non sono d'accordo: essendo precisi la realtà è rappresentazione, ovvero particolarità delle varie interpretazioni dell'"informazione".

Citazione:
quando ad esempio un fotone "sbatte" contro in elettrone, non dobbiamo immaginarli come due palle da biliardo, e nemmeno come due onde marine.

ciò che sappiamo è che (e qui entrano in gioco sovrapposizione, complementarietà ed entanglement) queste "cose" sono appunto informazioni, e sono spiegabili interamente come informazioni.

insomma, FISICAMENTE parlando, quello che sembrava un mondo di palline potrebbe essere benissimo (anzi, probabilmente )un mondo di bit.

o per dirla alla quantistica, qubit.
..intervalli continui di memoria(...), non potrei essere + d'accordo.


Citazione:
PS-
non sono fantasie di uno psicopatico, zeilinger è uno dei massimi esperti di fisica quantistica viventi, ed espone tutto con grande chiarezza e rigore scientifico.
inoltre, dalla lettura che ho fatto, mi pare anche un uomo dotato di grande buon senso


ok, ma non mi ha formalizzato cos/è l'informazione.

Attendo istruzione.
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 05-10-2005, 20.16.11   #8
SebastianoTV83
Utente bannato
 
Data registrazione: 11-05-2005
Messaggi: 639
Beh, avevo adombrato alla possibilità della realtà come informazione.. derivava però da un ragionamento molto differente rispetto a quello della fisica quantistica ovvero: se l'essere umano è soggetto, il resto dev'essere necessariamente oggetto e quindi essere un osservato, un insieme di informazioni che in parte si organizzano secondo leggi proprie e in parte secondo i modelli imposti dai soggetti. Comunque rimane da chiarire che cos'é informazione perché, effettivamente, il rosso di un mattone può esserlo come può esserlo una particella elementare minima che ci possa dimostrare che l'universo è fondato su un codice binario o trinario etc.
SebastianoTV83 is offline  
Vecchio 06-10-2005, 00.23.33   #9
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
informazione
Jack Sparrow is offline  
Vecchio 06-10-2005, 00.40.30   #10
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
informazione

...ho aperto...ma non vedo molto...

..informazione=differenza?

...se tutto fosse uguale,indistinto...non potrebbe fornirci nessuna "informazione"...

..ps...ho trovato qualcosa riguardo il 3d

newk.alma.unibo.it/oscar/info/info09.htm

Ultima modifica di klara : 06-10-2005 alle ore 00.59.58.
klara is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it