Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 17-11-2005, 18.44.43   #201
Lord Kellian
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-07-2005
Messaggi: 348
E' da quando ho scritto quelle ultime parole che non aspettavo altro che riaprisse il forum...

Scusate per l'arroganza. Ritiro quello che ho detto.

Poi magari lo espliciterò meglio...
Lord Kellian is offline  
Vecchio 17-11-2005, 20.51.36   #202
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Scritto da Alessiob:
-----
Aiaiai!!!! Qui hai scritto un grossissimo errore.

Sei caduto in un tranello da te stesso tessuto (capita spesso )

Dunque tu affermi che il cristianesimo è inattaccabile, e l'unico modo per attaccarlo sarebbe negare il fatto che lui affermasse di essere Dio.
PERFETTO!!! A questo punto ritengo di avere chiuso qui la discussione.

Infatti non io MA LO STESSO CRISTO non ha mai affermato di essere DIO!!!!!!!!

Mi spiego meglio: Cristo non si è mai ritenuto il figlio di DIo, questo concetto assieme a quello di trinità sono cose successive alla morte di gesu.
Se si fose proclamato il figlio di Dio sarebbe stato IMMEDIATAMENTE lapidato, come era usanza fare in quel periodo.
L'essere figlio di Dio e il concetto di Trinità sono tutte cose che vennero canonizzate nel concilio di Nicea nel 235 dopo cristo, OSSIA DOPO PIU DI TRE SECOLI!!!!!!!!!!!!!!!

Non è finita qui!! Tutto questo avvenne, triste dirlo, tramite una votazione favorevole poichè vi era la minaccia dell'imperatore Costantino di esiliare chi avesse votato contro.
Questo perche? Costantino non era ovviamente cristiano, ma semplicemente era più facile collocare un Gesu divino come gli altri Dei dell'impero da Mitra a Sol che un Gesu profeta mortale.

Infatti per i primi tre secoli gesu venne considerato nulla di più che uno dei tanti profeti (come lo considerano tuttora gli ebrei)

NON è finita qui!!! la storia continua in modo a dir poco sconvolgente!! ma credo che questo documento a dir poco
Incredibile merita di essere dibattutto singolarmete, poi vi esporrò il resto.

Allora, pare proprio che siamo riusciti a confutare la religione cristiana.......(sono curioso di sentire cosa inventeranno ora)
-----

Alessiob...
mi scuso se mi sono spiegato male...
quello che io volevo dire è che il Gesù che troviamo nel Vangelo secondo Giovanni è inconfutabile dal punto di vista logico. Perché quel Gesù è la verità, ha la conoscenza del tutto, non c'è nulla che lui non sappia e che a lui sia nascosto o un enigma. L'ateismo e l'agnosticismo si devono inginocchiare all'evidenza di fronte a un Gesù del genere .

Chiaramente, per superare l'ostacolo, "basta" dimostrare che quel Gesù non sia mai esistito! È solo un capolavoro a livello letterario. Giovanni dev'essere stato infatti una persona estremamente intelligente e sopraffino.

Cmq, a tuo parere sembra molto facile provare la a-storicità di quel vangelo...
mentre io avrei i miei dubbi...
Eri tu per caso presente quando Gesù era tra noi su questa Terra? Non credo, quindi le tue sono e rimangono ipotesi. Magari anche interessanti e convincenti, ma sempre e solo ipotesi. Ipotesi alla fin fine tanto quanto le mie . Su questo volevo precisare.

Se ho tempo, apro in futuro un tread per dimostrarvi l'AMBIGUITÀ dell'agnosticismo... ok?

Ciao,
Elia
Elijah is offline  
Vecchio 17-11-2005, 21.23.45   #203
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Ciao Eliah, guarda che io aspettavo una traduzione del tuo filosofo tedesco, ma visto che non arrivava l'ho fatta io.
Appena la trovo la posto.
Yam is offline  
Vecchio 17-11-2005, 22.11.14   #204
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Hola Yam,
aspetta e spera per la traduzione...
... no, lo so, volevo, ma non è scattata la scintilla che mi spingesse a farla...


Cmq, mettendo da parte tutto quello che si è scritto e non, credo che sarebbe stato più sensato prima discutere su: "cosa è un Dio?" oppure "chi è Dio secondo voi?". Perché è evidente che qua ognuno vede Dio come vuole... Come si può quindi parlare di qualcosa che ognuno vede a suo modo? Mission Impossible...

Ciao, Elia

Elijah is offline  
Vecchio 17-11-2005, 22.19.19   #205
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah


Cmq, mettendo da parte tutto quello che si è scritto e non, credo che sarebbe stato più sensato prima discutere su: "cosa è un Dio?" oppure "chi è Dio secondo voi?". Perché è evidente che qua ognuno vede Dio come vuole... Come si può quindi parlare di qualcosa che ognuno vede a suo modo? Mission Impossible...


Gia'. Piu' la visione e' ideologica, piu' e' difficile parlarne, ma anche tra i Mistici fanno fatica a volte, dato che di tranelli ce ne sono tanti.....

Panikkar dice una cosa importante di se stesso e cioe' che prima di tutto bisogna vivere cio' che si e' compreso.

Ultima modifica di Yam : 17-11-2005 alle ore 22.20.55.
Yam is offline  
Vecchio 17-11-2005, 23.59.24   #206
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
Allora adatterò (aggiungendo e levando qualcosina) la mia risposta al tuo scritto mandatoni in privato a questo tuo intervento pubblico Come probabilmente già immaginerai non condivido molto di quello che hai scritto, ma d’altro canto non sono tanto importanti le tesi che sosteniamo, ma tramite quali argomentazioni arriviamo a sostenerle.

[...]


elia, io sto ancora aspettando la tua risposta al mio post di qualche pagina fa...
epicurus is offline  
Vecchio 18-11-2005, 10.55.43   #207
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Elijah scrive: Chiaramente, per superare l'ostacolo, "basta" dimostrare che quel Gesù non sia mai esistito! È solo un capolavoro a livello letterario. Giovanni dev'essere stato infatti una persona estremamente intelligente e sopraffino.

Dunque prima occorreva dimostrare che Gesu non si facesse figlio di Dio. Bene, lo abbiamo dimostrato poichè la storia ci insegna che venne appunto divinizzato dagli uomini in un concilio per giunta anche truccato ben trecento anni dopo.

Non bastando come prova ora mi richiedi di annullare la storicità di cristo, pensando che sia impossibile farlo.
Ebbene anche qui ti sbagli. Scusate ma sono costretto a dirvi che CRISTO NON E MAI ESISTITO.

Vi pregherei di andarvi a leggere gli articoli esposti su questo sito: http://www.luigicascioli.it Sono Parte di scritti che si trovano nel libro "La favola di cristo" Pubblicato in italia da un italiano di nome Luigi Cascioli.
Ebbene se avrete la pazienza di leggere almeno le parti riguardanti "Gli apostoli di Gesu" e "Giovanni il Nazoreo"
Qualunque persona razionale capirebbe all'istante la grande burla ha cui tutta l'umanità è stata soggetta dalla chiesa.

In breve Cascioli per provare la non esistenza di Cristo usa lo STESSO materiale della chiesa: i vangeli.

Il risultato è che questi sono tutti dei bellissimi FALSI.
Sono stati modificati, alterati, inventati durante i secoli e ogni volta che si presentava una obiezione venivano adattati alla nuova epoca.

Vi avverto fin da subito che qualunque vostra obiozione farete riguardo a questi articoli non avrà alcun riscontro per il semplice fatto che la CHIESA STESSA alla provocazione di Cascioli che gli chiedeva di smentire ALMENO UNA DELLE SUE AFFERMAZIONI (e ne ha fatte centinaia) L'ENORME APPARATO DELLA CHIESA NON HA SAPUTO NEGARE LE SUE ESPOSIZIONI!!!!!!!!
Dunque la chiesa non ha trovato alcun modo se non ignorarlo per disconfermare gli articoli da lui esposti!!!

Questa è la prova più evidente della loro enorme beffe nei nostri confronti, sappiate che le alte sfere (cardinali, vescovi, papi) sanno tutto, TUTTO. Siamo noi gli stolti che ci crediamo.

Ecco cosa disse nel 500 Papa Leone X al cardinal Bembo: "Historia docuit quantum nos iuvasse illa de Christo fabula", "La storia ci insegna quanto ci ha abbia fruttato quella favola di Cristo''.

Questa è storia!!!!!!!!
alessiob is offline  
Vecchio 18-11-2005, 15.11.05   #208
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
x Alessiob

Grazie per la lettura interessante che ci inviti a fare...
...contro la Chiesa e Gesù o già letto alcuni libri... tra i quali quello di Deschner "la chiesa che mente"; "perché non sono cristiano" di Russell, ecc.. Però questo di Luigi Cascioli mi mancava... se trovo il tempo lo leggo voletieri!

Nel frattempo però, ti mando a quello che ho trascritto nel settore STORIA, nel tread "e venne un mito chiamato Gesù"...
E poi vorrei sapere come confuti quel materiale... quali sono le teorie contro la storicità di Gesù... ok?
https://www.riflessioni.it/forum/...

Elia


P.S.: epic... appena posso rispondo...
Elijah is offline  
Vecchio 18-11-2005, 15.12.37   #209
Franco1
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-01-2003
Messaggi: 85
Ho parlato con Dio,

mi ha detto che non può intervenire, che non saprebbe come fare, che non sa niente di tutti noi e che non gli interessa manco.
Dice che siamo uno sbaglio, un errore e di non farci tante seghe mentali perchè non serve.

Dice che non ha nessun merito e nessuna colpa, è così e basta. Mi a anche detto che se voi foste Dio, e per qualcuno probabilmente lo siete, vi comportereste come lui.

Nella sua di vita noi siamo paragonabile a un virus, una piccola forma di vita insignificante..e mi dice se noi ci siamo mai fermati ad ascoltare cose avessero da dirci i nostri di virus.

Gli ho risposto...beh certo che no ..e lui mi ha detto e allora cosa volete da me ?

Ho creduto di parlare con Dio e credo che mi abbia detto di non disturbarlo più che stà per schiacciare un pisolino di 20.000 dei nostri anni.
Franco1 is offline  
Vecchio 18-11-2005, 15.37.13   #210
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Franco scrive:
----
Ho parlato con Dio...
----
A me non risulta nulla...
Ho come l'impressione che tu ci stia mentendo...
E a dirlo sono io, il profeta Elia,
"Sono rimasto io solo dei profeti del Signore, mentre gli altri profeti delle altre divinità aumenta di numero ogni giorno" (1Re 18:22)
E cosa vi posso dire...??? A voi FALSI profeti che credete nei vostri falsi dei?
"Gridate forte [al vostro dio], poiché egli è dio, ma sta meditando, oppure è indaffarato, o è in viaggio, può anche darsi che si è addormentato, e si risveglierà"
"Ma non si udì voce o risposta, e nessuno diede loro (ai falsi profeti, ndr) retta." (1Re 18:27.29)
Le vostre divinità sono nulla, mentre
"il mio Dio è l'eterno" - questo è il significato del mio nome, per chi non lo sapesse ancora (il mio nome è Elia)

E se chiedete a Lui, Egli vi ascolterà e vi darà una risposta.

Shalom,
Elia
Elijah is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it