Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 06-12-2005, 20.43.48   #11
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
I memi

Esiste una moderna teoria al riguardo: la teoria dei memi (di cui lessi tempo fa su un libro che vi suggesto: "il gene egoista").
Essa in breve mostra forti somiglianze tra il "comportamento " dei geni (che si possono pensare come sofisticato hardware ma quasi software per la loro versatilità nello svolgersi dell'in'formazione a livello micro-chemio-biologico) e dal tipo di organismi (animali) a cui loro varie combinazioni danno forma..; e quello delle idee rispetto alle culture.
Insomma, la perfetta versatilità dei simboli si confà alla creatività. Nessuno si oppone?
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 07-12-2005, 22.01.07   #12
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
ecco, credo che fare chiarezza sul significato di simbolo, sia fondamentale dato che la comunicazione non può prescinderne. Questo a maggior ragione su un forum virtuale, che facendo uso di 2 soli 'livelli' di comunicazione (includendo le immagini), favorisce, per assuefazione, la perdita di consapevolezza: il quì e ora! ..rimandando continuamente altrove gli argomenti affrontati.
Quello che voglio dire è che sarebbe saggio (per tutti i simboli) frequentare questo topic .

Ordunque riformulo l'immediata questione principale:
A fare da supporto ad un simbolo, c'è qualcosa di diverso da un substrato di altri simboli?

Ecco, è una questione che si può affrontare in maniera molto attiva, puntando l'attenzione direttamente su quello che si stà attuando.
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 08-12-2005, 11.47.39   #13
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
mono'logo tra simboli

ma che fai zinzo.. sbuchi dal niente e ne tiri fuori questa storia che noi simboli siamo chiaccheroni, poi ti fermi perchè ti sembra di parlare dasolo,
e ora riprendi per non contradditi.. we sarai mica un po' schizzato? .. e poi ci accoppi in modo strambo e non si capisce la consistenza del risultato, par quasi che ci schiaffi a caso nel calderone cucinando un bel minestrone.. cosa credi che a noi ci piaccia di chiaccherare?
Oh?! stiam parlando con te sai?!
..e non fare il finto tonto, lo sappiamo che ci stai leggendo!
Ma aspè, cos'è che ci hai fatto dire? che non facciamo altro che riferirci ai nostri simili, che nel simbolismo c'è inmediata autoreferenza?
Ma cosa vai cianciando.. senti, lascia che ti dica una cosa: io non lo so gli altri miei colleghi, ma per quel che mi riguarda mica sono egocentrico io.

eh.. noi parole quanto siam brave a parlare del mondo, rimescolandoci continuamente, quante idee che trasportiamo da un bii..*#$%€*..iip all'altro eh, quanto parliamo noi parole.. Cosa? a no, scusateci, le parole non parlano, sono 'i bii..*%$(&%*..iip che ci parlano, cioè non che ci parlano, che si parlano tramite noi, così che noi siamo inmediatamente tramandate da un bii..*&%/("£?=)(*..iip all'altro, sono loro che hanno il bisogno di essere da noi mediati. Eggià, chissà che credono loro, forse di controllarci.. nsè, ogni volta che ci pronunciano non fanno altro che esprimere la loro consapevolezza e noi la trasportiamo agli inter'locutori ..sene privano per donarla ai loro simili. Non sanno fare a meno di comunicare, che fessi!
Si, noi siamo i mezzi di trasporto del sistema logistico universale, un'import-export di ordine micro e mega cosmico.
Funziona che se un bii..*%$%&*..iip vuole trasmettere, spartire, condividere e comunicare un pezzetto della sua esperienza con/ad un altro bii..*-.:;è^§"#>!*, noi lo si impacchetta in una bella confezione e glielo si porta al destinatario che poi ci scarta o digerisce, a seconda della nostra semplicità, assorbendo una sottile nube di spore molto radioattive.
Ecco siamo tanto raffinate da mediare discretamente i bii..*&%§°çé123*..iip da avere il controllo dei traffici di esperienza.
Ma se provano a pensare di farci parlare di noi stesse medesime.. se noi parole proviamo a parlare di noi tra noi.. bii..*...*..iip direttamente, automediate ..galleggiando nel nulla creiamo tante di quelle contorsioni autoritorte dai punti infermi... da.. 'astrarre il nostro ruolo dall'astratto per riportarlo nel concreto'. Se ti sei distratto adesso torna in te.

*l'innominabile abitante del tempo che non fu, su quell'isola*
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 08-12-2005, 16.36.49   #14
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
[ ..ma intanto io continua a scavare nel fondo dello sprofondo più oscuro del mondo per non trovare un baule pieno di gemme sfavillanti subdola'mente nascoste]

Il fato è che non basterebbero infinite combinazioni di infinite parole per parlare coerentemente di parole, cosicch'esse stratificano e intessono infiniti ordini di inconcluso.. mostrando (a chi?) ordinate (da chi?) produzioni dalle più svariate forme.

..noi $ cerchiamo di impachettare quella che bii..*&%$7*..iip chiamano anche informazione, e siccome quest'ultima è una cosa molliccia e anche molto fluida, dobbiamo essere assai elastici ma anche compatti per trasportarla senza disperderne troppa durante il percorso. Beh, si, in effetti quello è solo un altro nome: noi $ cerchiamo di impacchettare i nostri simili (o c'è qualche bii..*%$((/&*..iip che crede di essere la profumata essenza che cerchiamo di racchiudere definitivamente?).
Quando uno di noi arriva a destinazione, viene assorbito con tutto il suo informe contenuto energetico dal bii..*/&%9°à+-|\<'!>£€*..iip che metabolizzando intuisce da tutta questa mollaggine generale un da qualche parte solido e fermo significato particolare.
z4nz4r0 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it