Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 25-12-2005, 20.21.30   #1
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
L'errore della filosofia.

Salve,
forse non tutti sanno che la filosofia del Buddha non è affatto filosofia in senso occidentale. Viene erroneamente chiamata filosofia dai maestri buddhisti europei e americani per far in modo che gli occidentali si mettano bene in testa la differenza fra il Buddha Siddharta Gautama,personaggio storico che ha lasciato
il suo insegnamento in circa 3000 volumi e l'idolo Buddha che si trova nei templi indiani e del Sud Est asiatico.
E inoltre non bisogna confondere il Buddha Indiano,quello senza pancione,dal Buddha cinese col pancione.
Il Buddha cinese è il Saggio,il Filosofo,non il Salvatore dell'umanità.
Dunque il Buddha cinese dice che:

"Il ragionamento logico non porta necessariamente alla verità"

E Keplero dice:"Io posso dimostrarvi geometricamente che terra e sole ruotano attorno alla luna.Ma non è vero !!
Io ho avuto prima l'INTUIZIONE che tutti i pianeti ruotano attorno al sole e poi ho cercato la dimostrazione logico-matematica."

Segue...............

Kant-Ay.
kantaishi is offline  
Vecchio 25-12-2005, 21.33.47   #2
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
L'errore della filosofia 2.

Andiamo avanti,
qualunque vero Buddha contemporaneo,cinese,americano o giapponese che sia,vi dirà che la filosofia occidentale semplicemente non esiste.Ovvero Socrate è l'ultimo filosofo d'occidente e dopo di lui non è venuto più nessuno,neppure Aristotele è un filosofo per il semplice fatto che filo-sofia vuol dire
amore del sapere ,non del conoscere, e la differenza è enorme.
Il conoscere viene dal cervello,mentre il sapere viene dall'occhio.
L'occhio vede e il cervello interpreta e spiega la visione .
Il Buddha Krishnamurti ha coniato un nuovo vocabolo:INSIGHT e va su tutte le furie quando gli Italiani traducono con:intuizione perchè è sbagliato.
"Insight" vuol dire.visione della realtà al di là del tempo e dello spazio e cioè la visione dell'occhio quando il cervello si trova nell'eterno presente.Quando il cervello non si trova nè nel futuro nè nel passato.E questo Insight è diverso per ogni persona,anche se la realtà è UNA e pertanto il Buddha di oggi(2005)non ha nulla da spartire col Buddha di ieri o tanto peggio con quello di 2500 anni fa:Siddharta Gautama.
Krishnamurti va su tutte le furie quando gli dicono che lui è la reincarnazione di Buddha o di Cristo perchè lui dice che non ha nulla a che fare con nessuno dei due.
Ogni Buddha e ogni Cristo è una novità assoluta,è un Essere che non è mai esistito prima e non una fotocopia del precedente.

Pausa.

Kantay.
kantaishi is offline  
Vecchio 27-12-2005, 13.37.41   #3
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
Re: L'errore della filosofia.

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi
E Keplero dice:"Io posso dimostrarvi geometricamente che terra e sole ruotano attorno alla luna.Ma non è vero !!
Io ho avuto prima l'INTUIZIONE che tutti i pianeti ruotano attorno al sole e poi ho cercato la dimostrazione logico-matematica."
aspetta però;

non è esattamente così:
allora "geometricamente" anche le stelle girano attorno alla terra per un osservatore che sta sul nostro pianeta; ma sappiamo che è la terra a girare intorno a se stessa perchè altrimenti le stelle si muoverebbero più velocemente della luce; analogamente, si può verificare che per un osservatore fermo rispetto alla nostra galassia è proprio la terra con la luna a girare intorno al sole;

non è un'opinione

è MOLTO pericoloso paragonare una scoperta scientifica ad una visione mistica (ad una "intuizione", come dici tu).
la prima, infatti, viene verificata in seguito più e più volte...

saluti
Jack Sparrow is offline  
Vecchio 27-12-2005, 18.22.25   #4
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
kantay... mentre fai la pausa (caffè, pranzo o riflessione?) vorrei cercare di capire... ma, l'occhio non è collegato al cervello? Quindi come può essere che si sa attraverso l'occhio e si conosce senza l'occhio? Filosoficamente parlando come è possibile ciò?
Mr. Bean is offline  
Vecchio 28-12-2005, 16.58.33   #5
SebastianoTV83
Utente bannato
 
Data registrazione: 11-05-2005
Messaggi: 639
Veramente, ho sentito la traduzione di philo-sophia come: la sapienza dell'Amore.. infatti nel Simposio la filosofia che si fa è incentrata su Eros..
SebastianoTV83 is offline  
Vecchio 28-12-2005, 20.11.59   #6
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
[quote]Messaggio originale inviato da Mr. Bean
kantay... mentre fai la pausa (caffè, pranzo o riflessione?) vorrei cercare di capire... ma, l'occhio non è collegato al cervello? Quindi come può essere che si sa attraverso l'occhio e si conosce senza l'occhio? Filosoficamente parlando come è possibile ciò?
Salve,
l'occhio mio vede la successione delle lettere delle parole delle tue e-mail ,il computer-cervello elabora i dati e mi manda informazioni esatte su di te.
Così il mio cervello sa tutto di te ,più di tua madre,di tuo padre e di te stesso.
Facciamo la prova paratica?

Leggi attentamente il vero nome di Hermes Trismegisto:

ARLICH VOMALISTES detto CHIQUETES.

e tenta di memorizzarlo:vedrai com'è difficile ricordare questo nome. Perchè? Perchè,dopo che i tuoi occhi hanno letto questo nome,nel tuo cervello appare la scritta:

"IMPOSSIBILE TROVARE LA PAGINA."

Perchè? perchè il nome è atlantideo e tu sei nato dopo quel periodo,sei nato fra i Sumeri e quel nome:"Vomalistes"non appartiene a nessuna cultura posteriore al 50.000 a.C.
Prova invece a memorizzare "Re Enmengalanna"e vedrai come il tuo computer-cervello lo memorizza subito. Perchè?
Perchè è un nome Sumero e in quel periodo(4000 a.C) tu eri vivo,bello e pimpante.......e andavi a scuola a Ninive.
Tanto per la cronaca:dicono che Vomalistes sia nato 70.000 anni fa,fu re di Atlantide per 16.000 anni e visse fino al 1991,anno in cui scomparve. Ma.....sorpresa! Il 10 Gennaio del 1999 è riapparso
a Drunvalo Melchizedek,uno dei tanti "uomini impossibili "che vivono oggi in Canadà.

Saluti.

Kant-Ay (ovviamente cugino del Faraone Ay !!)
kantaishi is offline  
Vecchio 28-12-2005, 20.27.52   #7
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
[quote]Messaggio originale inviato da Mr. Bean
kantay... mentre fai la pausa (caffè, pranzo o riflessione?) vorrei cercare di capire... ma, l'occhio non è collegato al cervello? Quindi come può essere che si sa attraverso l'occhio e si conosce senza l'occhio? Filosoficamente parlando come è possibile ciò?
Andiamo avanti e rispondiamo alla tua domanda dopo la premessa:tramite l'occhio tu vedi e comprendi tutto ciò che appartiene alla terra.
Ricordi i film di Terminator con Schwarzenegger?
Il Terminator guarda e vede uno schermo pieno di numeri,grafici e altri dati oltre a l'immagine reale.
Ma tutti i cervelli operano così,non solo i Terminator.
Così tutto ciò che esiste fisicamente è perfettamente comprensibile dagli occhi.
Se chiudi gli occhi invece,non vedi il mondo fisico ma il mondo degli dei,come nei sogni.Tu sai cosa fai veramente durante la notte? Non puoi saperlo esattamente perchè il cervello non memorizza,sapendo che è una fatica inutile.perchè dovrebbe ricordare? Durante la notte,nel sonno profondo,tu magari fai sesso con la dea Diana(una figazza che non ti dico!) ma al cervello non importa nullaer lui puoi far sesso anche con Venere
o con Valeria Marini e a lui non importa nulla e non memorizza.
Se invece incontri,durante il sonno,l'arcangelo Michele e ti racconta cose utili per la tua vita fisica,allora il cervello memorizza l'incontro,anche se al risveglio sarà tutto alquanto confuso.

Facciamo la prova?
Tu sai che,se prima di addormentarti,pensi all'ora che devi svegliarti il cervello ti sveglia ?
Il cervello dunque segue i tuoi comandi.
Allora,prima di addormentarti prova a dire al cervello:

"Memorizza cosa hai visto nel mondo spirituale!"

e vedrai che,prima o dopo riuscirai a vedere l'altro mondo.
Però bisogna avere pazienza ed essere costanti.

Sancta Diana sit tibi Lux !

Kant-Ay.
kantaishi is offline  
Vecchio 28-12-2005, 20.44.32   #8
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Un primo riassunto.

Om !Shanti!
Prima conclusione:

la filosofia post socratica descrive le fantasie del cervello umano,non la realtà.Perchè?
Perchè pensare vuol dire o ricordare il passato,che non esiste più o fantasticare sul futuro,che non esiste perchè non è ancora accaduto. pertanto la filosofia è fantasia o meglio "vecchia fantasia".
Se io invece non penso il mio cervello è vuoto e se è vuoto,si riempie immediatamente della dimensione superiore a quella in cui vive normalmente l'umanità.
Un semplice paragone:
pensare filosoficamente vuol dire che io guardo una trasmissione televisiva registrata su nastro o su DVD.
Il cervello di Eraclito e Socrate invece osserva una trasmissione in diretta,osserva e ascolta il telegiornale delle 13 o delle 20.
E la differenza è enorme.
Eraclito parla di ciò che gli arriva nel cervello in questo preciso istante e non si basa su nessuna cultura,nè greca,nè cinese nè indiana.Quando Eraclito parla è la Vita stessa che parla attraverso di lui.
E la stessa cosa vale per Buddha:quando Buddha parla non può"sapere"cosa sta dicendo,gli è impossibile.
Ma,dopo aver parlato,interpreta ciò che ha detto e lo spiega agli altri in base alla loro cultura.
Per questo Buddha parla degli dei,solo per usare un linguaggio indù.
Ma lui non crede negli dei. Lui crede solo nel Dio=Vita Una.
Pertanto esiste una sola religione:la religione non di Buddha ma "dei "Buddha. I Budhha sono milioni e non uno solo ma,dal momento che a loro non interessa nè il denaro nè la fama,sono incorruttibili e pertanto nessuno li conosce.
Voi conoscete solo quei "figli di Dio"che sono diventati famosi e hanno procurato una barca di soldi ai loro sacerdoti.

AMA IL TUO DIO.OOO.OOO.OOO sopra ogni cosa.

Deus Kantay.
kantaishi is offline  
Vecchio 02-01-2006, 21.10.28   #9
michelle60
Ospite
 
Data registrazione: 29-12-2005
Messaggi: 6
ehi

Kantaishi sei forte, non so nulla di quanto scrivi, ma mi piaci....
michelle60 is offline  
Vecchio 03-01-2006, 16.37.25   #10
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Re: ehi

[quote]Messaggio originale inviato da michelle60
[b]Kantaishi sei forte, non so nulla di quanto scrivi, ma mi piaci...._gul

Salve,
io mando i messaggi in diretta da parte degli dei,non da parte del CD o del DVD.
Quando S.Teresa d'Avila aveva un problema,chiedeva consiglio a Cristo in persona e Cristo l'ha consigliata sempre per il meglio
e non è finita sul rogo.
E io dovrei essere da meno di Teresa d'Avila?

San kantai
kantaishi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it