Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 26-10-2006, 11.38.22   #21
Deep Purple 1971
verbum non amplius addam
 
Data registrazione: 23-10-2006
Messaggi: 19
Riferimento: domande (che senso ha per un credente studiare filosofia?)

Ma come... in un forum di filosofia si è riusciti a convincere Nuvoletta a studiare lettere?
Deep Purple 1971 is offline  
Vecchio 29-10-2006, 01.08.36   #22
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Riferimento: domande (che senso ha per un credente studiare filosofia?)

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Il motivo "tecnico" per il quale uomini di chiesa studiano filosofia è perchè la religione cristiana ha sempre tentato, attraverso appunto la filosofia, una spiegazione "razionale" all'esistenza di dio. Patenteistica e scolastica ne sono la dimostrazione più eloquente.

La filosofia è sempre stata un'acerrima nemica di tutte le credenze...le scardina alla sua essenza, le distrugge, le rende ridicole.
Quale miglior sistema per rendere credibile un dio improbabile se non attraverso l'uso di una dimostrazione filosofica?

Personalmente mi risulta difficile comprendere come un vero studioso/appassionato di filosofia possa essere contemporaneamente anche un credente. Dio è sempre stato al centro di qualsiasi pensiero filosofico ma è un dio diverso...impercettibile, impalpabile, incomunicabile. E' quasi paradossale, un bianco e nero, tenere vicina una bibbia ad un libro di filosofia.


Tanto paradossale quanto lo è tenere sulla spalla una lepre ed un fucile, o avere sul tavolo della cucina un bicchiere vuoto ed una bottiglia di vino piena.
Di simili paradossi, che tali non sono, ma soltanto destano la curiosità degli ingenui, sono lastricate le vie che solo collegano e mai uniscono.
Credo ut intelligam.
Weyl is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it