Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-12-2006, 11.13.26   #1
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Thumbs up La compagnia per vivere

Ciao a tutti,
volevo sapere che cosa fate voi per trovare persone con cui coltivare la vostra esistenza.

Mi spiego meglio. Esistono un'infinità di amici disponibili che poi però
- non condividono i vostri pensieri (ci si frequenta solo per cacciare 4 balle e se si affronta un discorso si rischia di mandare tutto all'aria)
- stanno con voi finchè nn si stufano e trovano un'altra compagnia da spremere
- stanno con voi per abitudine o per l'ipocrisia di non volere fare del male (ci sono ma preferirebbero essere altrove)

Ora, sicuramente frequentare posti di nostro interesse, in cui troveremo persone simili a noi, può essere un'idea...
Ma io vedo una continua falsità prodotta dalle persone, che dicono di stare bene, o di divertirsi quando hanno passato la serata a vomitare per quanto avevano bevuto...
Ammetto di non avere grandi alternative da offrire a queste persone... sembra che a nessuno interessi costruire qualcosa insieme, anzi, appena si parla di impegno si dileguano, tanto per fare un esempio un viaggio per scoprire strani luoghi non è molto gettonato... meglio andare a Rimini per la caccia alle patate

Tutti intenti al perseguimento di mete per essere felici o almeno appagati, da cui restano regolarmente delusi.
Sacrificano la loro vita pur di preservare un'immagine coerente al loro contesto sociale...

voi che fate?
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 29-12-2006, 15.17.01   #2
amidar
Ospite abituale
 
L'avatar di amidar
 
Data registrazione: 13-03-2006
Messaggi: 239
Riferimento: La compagnia per vivere

Non saprei,io gli amici non sono mai andata a cercarli chissà dove ma sono arrivati lo stesso,magari conosciuti in posti che non avrei mai detto o addirittura per caso.Ci sono quelli con i quali ci si vede ogni tanto per una pizza e una chiacchierata e altri invece(questi veramente pochissimi),coi quali invece mi confido in profondità.Per esempio ho un'amica,ci conosciamo da una vita e parliamo bene insieme,però non mi sognerei mai di fare un viaggio con lei perchè siamo molto diverse,e so di per certo che non andremmo daccordo in viaggio,a me piacciono dei contesti nei quali lei non si troverebbe a suo agio e viceversa; ho degli amici ai quali piace andare in discoteca,a me no,perciò con loro mi frequento in un altro contesto,magari a casa per mangiare una pizza.Non si può condividere tutto con tutti;,da ogni persona prendi qualcosa e non è detto che dobbiate essere in sintonia su ogni cosa...
amidar is offline  
Vecchio 29-12-2006, 22.39.27   #3
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Arrow Riferimento: La compagnia per vivere

Citazione:
Originalmente inviato da amidar
Non saprei,io gli amici non sono mai andata a cercarli chissà dove ma sono arrivati lo stesso,magari conosciuti in posti che non avrei mai detto o addirittura per caso.Ci sono quelli con i quali ci si vede ogni tanto per una pizza e una chiacchierata e altri invece(questi veramente pochissimi),coi quali invece mi confido in profondità.Per esempio ho un'amica,ci conosciamo da una vita e parliamo bene insieme,però non mi sognerei mai di fare un viaggio con lei perchè siamo molto diverse,e so di per certo che non andremmo daccordo in viaggio,a me piacciono dei contesti nei quali lei non si troverebbe a suo agio e viceversa; ho degli amici ai quali piace andare in discoteca,a me no,perciò con loro mi frequento in un altro contesto,magari a casa per mangiare una pizza.Non si può condividere tutto con tutti;,da ogni persona prendi qualcosa e non è detto che dobbiate essere in sintonia su ogni cosa...

Certamente non cerco persone che siano in sintonia su tutto... anzi! E come dicevi anche tu, ci sono amici coi quali si mangia una pizza ogni tanto ecc.

Ma ad ogni modo nelle mie zone (ma ho vissuto anche altrove per qualche tempo), non sono mai riuscito a trovare persone profondamente sincere, con me e con se stesse. Questo è il punto.
Potrei essere in disaccordo su tutto, ma questo non m'impedirebbe certo di fare amicizia...

Forse quello che vedo è relativo all'appiattimentp culturale per cui si parla solo di tipe che uno si fa, di discoteche dove quella la guardano tutti, di sbronze colossali... oppure quelli che trattano attualità a mo' di talk show

Il mio problema è che rimango isolato, perchè escludendo i vari posti in cui non trovo persone con cui sia possibile costruire un futuro, finisco per restare a casa o frequentare i miei soliti amici, a cui tengo, ma che non bastano...
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 30-12-2006, 21.18.48   #4
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: La compagnia per vivere

Citazione:
Originalmente inviato da NebbiaINvalPadana
Ciao a tutti,
volevo sapere che cosa fate voi per trovare persone con cui coltivare la vostra esistenza.

.... .....

Tutti intenti al perseguimento di mete per essere felici o almeno appagati, da cui restano regolarmente delusi.
Sacrificano la loro vita pur di preservare un'immagine coerente al loro contesto sociale...

voi che fate?

senza assolutamente voler scimmiottare Paolo di Tarso ed il suo "farsi tutto a tutti per salvarne almeno qualcuno", ma con lo stesso spirito mi permetterei di suggerire:

facendosi infinitamente umile bussare ad ogni porta, con infinita pazienza, sperando che qualceduna se ne apra.

In realtà mi sembra che tu (e sei ammirevole per questo!) non stia cercando una "compagnia qualunque", ma una "compagnia speciale"!
Non sarebbe così speciale, se ne trovassi dozzine ad ogni angolo di strada!

Buon lavoro, buona ricerca, ed auguri di tanta fortuna!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 01-01-2007, 19.53.42   #5
borderline65
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-11-2005
Messaggi: 107
Riferimento: La compagnia per vivere

in una compagnia non si puo condividere tutto sarebbe proprio l'ideale ognuno di noi e' fatto in modo diverso c'e' chi gli piace la discoteca chi andarsi a mangiare una pizza con gli amici chi si fa una birra in compagnia
ma non si puo mettere tutto sullo stesso piatto io penso che ci siano persone che vogliano affrontare problemi piu seri anziche' costruirsi un mondo dove non sono felici il difficile e' trovarli
borderline65
borderline65 is offline  
Vecchio 19-03-2007, 20.57.30   #6
elisa.a
Ospite abituale
 
L'avatar di elisa.a
 
Data registrazione: 26-01-2005
Messaggi: 100
Riferimento: La compagnia per vivere

Ciao caro Nebbiainvalpadana,
vedo che non sono la sola ad essere in compagnia della solitudine, quasi per scelta.

E' vero è sempre più difficile trovare soddisfacenti compagnie e piuttosto di una serata vuota e chiassosa si preferisce il silenzio ed il raccoglimento della propria casa.

Forse noi pretendiamo troppo, forse desideriamo dialoghi che lascino qualche cosa, ma è anche vero che l'essere umano ha bisogno del calore di un contatto con un'altro essere .

Soluzione? Io ogni tanto faccio il proponimento di uscire ( magari in discoteca) ma poi quando arrivo al dunque .............non ce la faccio, come donna poi è un disastro non trovi altro che galletti che vanno in cerca di avventure, Auguroni ed un dalla Val Padana
Ely
elisa.a is offline  
Vecchio 23-03-2007, 19.25.18   #7
dinodatt
Ospite
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 17
Riferimento: La compagnia per vivere

Citazione:
Originalmente inviato da NebbiaINvalPadana
Ciao a tutti,
volevo sapere che cosa fate voi per trovare persone con cui coltivare la vostra esistenza.

Mi spiego meglio. Esistono un'infinità di amici disponibili che poi però
- non condividono i vostri pensieri (ci si frequenta solo per cacciare 4 balle e se si affronta un discorso si rischia di mandare tutto all'aria)
- stanno con voi finchè nn si stufano e trovano un'altra compagnia da spremere
- stanno con voi per abitudine o per l'ipocrisia di non volere fare del male (ci sono ma preferirebbero essere altrove)

Ora, sicuramente frequentare posti di nostro interesse, in cui troveremo persone simili a noi, può essere un'idea...
Ma io vedo una continua falsità prodotta dalle persone, che dicono di stare bene, o di divertirsi quando hanno passato la serata a vomitare per quanto avevano bevuto...
Ammetto di non avere grandi alternative da offrire a queste persone... sembra che a nessuno interessi costruire qualcosa insieme, anzi, appena si parla di impegno si dileguano, tanto per fare un esempio un viaggio per scoprire strani luoghi non è molto gettonato... meglio andare a Rimini per la caccia alle patate

Tutti intenti al perseguimento di mete per essere felici o almeno appagati, da cui restano regolarmente delusi.
Sacrificano la loro vita pur di preservare un'immagine coerente al loro contesto sociale...

voi che fate?
Ciao. Io infatti proprio per questo motivo ho difficoltà a far nascere delle amicizie...a parte per il fatto che sono un po chiuso, ma proprio nn riesco a trovare persone con cui condividere passioni, divertimento SANO e così via...mi imbatto sempre cn persone che vivono direi di cose futili, nn per giudicare però...capisci che voglio dire
un abbraccio
dinodatt is offline  
Vecchio 23-03-2007, 19.47.21   #8
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: La compagnia per vivere

Citazione:
Originalmente inviato da NebbiaINvalPadana
Ciao a tutti,
volevo sapere che cosa fate voi per trovare persone con cui coltivare la vostra esistenza.

Mi spiego meglio. Esistono un'infinità di amici disponibili che poi però
- non condividono i vostri pensieri (ci si frequenta solo per cacciare 4 balle e se si affronta un discorso si rischia di mandare tutto all'aria)
- stanno con voi finchè nn si stufano e trovano un'altra compagnia da spremere
- stanno con voi per abitudine o per l'ipocrisia di non volere fare del male (ci sono ma preferirebbero essere altrove)

Ora, sicuramente frequentare posti di nostro interesse, in cui troveremo persone simili a noi, può essere un'idea...
Ma io vedo una continua falsità prodotta dalle persone, che dicono di stare bene, o di divertirsi quando hanno passato la serata a vomitare per quanto avevano bevuto...
Ammetto di non avere grandi alternative da offrire a queste persone... sembra che a nessuno interessi costruire qualcosa insieme, anzi, appena si parla di impegno si dileguano, tanto per fare un esempio un viaggio per scoprire strani luoghi non è molto gettonato... meglio andare a Rimini per la caccia alle patate

Tutti intenti al perseguimento di mete per essere felici o almeno appagati, da cui restano regolarmente delusi.
Sacrificano la loro vita pur di preservare un'immagine coerente al loro contesto sociale...

voi che fate?


beh direi che posso capire .... non capisco che gusto ci sia andare a raccogliere patate in feire cmq i gusti sono gusti ...
direi che per quanto mi riguarda ho diverse tipologie di amici ...
Quelli per divertirmi
quelli per parlare
quelli perdiscutere
quelli con cui fare sport
quelli che ci esci ogni tanto
quelli che riesci ad avere un rapporto che va oltre l'amicizia
quelli con cui devi andare in vacanza assieme
ecc...
devo dire che alucni ma solo alcuni hanno tutte queste caratteristiche e pensi o valuti che siano persone cui avere un rapporto migliore ...
altri invece vanno proprio bene per fare solo una cosa sola ...
Dico ogni persona ha un limite, e per andare d'accordo con tale persona non devi mai farglielo passare altrimenti ne rimarrai deluso e per cui la tendenza sarà quella di rovinare l'amicizia...
Altri invece hanno pochi limiti e puoi svariare senza rischiare di farti male...
ovviamente quest'ultime sono anche le amicizie piu importnait
bomber is offline  
Vecchio 23-03-2007, 21.11.10   #9
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: La compagnia per vivere

Citazione:
Originalmente inviato da elisa.a
Ciao caro Nebbiainvalpadana,
vedo che non sono la sola ad essere in compagnia della solitudine, quasi per scelta.

E' vero è sempre più difficile trovare soddisfacenti compagnie e piuttosto di una serata vuota e chiassosa si preferisce il silenzio ed il raccoglimento della propria casa.

Forse noi pretendiamo troppo, forse ...
...

Ely

Azzardo?... Azzardo.

Forse potrebbe funzionare meglio se invece di porci nell'atteggiamento spirituale dell' "ora esco e voglio incontrare una persona così, così e così",

ci mettessimo in quello di "mi piacerebbe una persona così, così e così", ora esco e vediamo se mi riesce di trovare qualcuno che ci si avvicini almeno un pochino.

Gli chiederò quel pochino che può interessarmi in cambio di quel pochino di me che ha suscitato il suo interesse.

Non sarà il massimo, ma almeno il minimo per cominciare, ed un'utile palestra per imparare ad aprirsi al mondo!

Fine dell' Azzardo.

Auguri a tutti di trovare "a colpo" l'intesa perfetta!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 23-03-2007, 21.36.04   #10
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: La compagnia per vivere

Per trovare una vera amicizia occorre una immensa fortuna.

Per la buona compagnia penso sia necessario iniziare dalla capacità di poter fare a meno di tutti, riuscire a stare da soli e anche bene.
Solo se stai bene da solo puoi stare bene con gli altri.

Antica massima orientale "quando l'allievo è pronto il maestro arriva", questo per dire che è importanti mettersi nelle condizioni di riconoscere e accettare le persone che vogliamo per compagnia.

Può capitare che intorno a noi ci sono persone straordinarie che non riusciamo a vedere.
A me è capitato di recente.

Vedi una persona che se ne sta per conto suo e pensi "che tipo chiuso", poi ti avvicini e scopri che è una persona stupenda, e a chiederti come hai fatto a non accorgertene prima.

Se non togliamo le bende alle nostre antenne non saremo in grado di captare alcun segnale.

Le persone sincere, non superficiali, quelle speciali per intenderci molte volte se ne stanno in disparte proprio perchè non riescono a vedere qualcuno che sia in sintonia con loro.

Siamo troppo abituati a guardare solo la superficie di questo mondo e difficilmente riusciamo ad andare oltre le apparenze.
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it