Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 18-01-2007, 14.37.24   #1
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Question Malessere in amore.....help !!!

Premetto che ho avuto una vita sentimentale e sessuale normalissima...4 storie d'amore precedenti, nel senso di serie e durature, in mezzo storie meno importante e anche qualche avventura (anche se non me ne vanto di queste ultime...).
La fine dell'ultima mia storia è stata per me fonte di grande sofferenza e malessere, durato almeno un anno e mezzo...lei aveva dieci anni in meno di me, ed io per lei ero il primo ragazzo.
Ora sto vivendo una bella storia , io 33 lei 25, da circa 4 mesi.
Siamo entrambi molto innamorati, la storia va bene, andiamo d'accordo anche nel quotidiano, anche una certa comunanza di valori.....però dopo un pò, intendo da un pò, c'è un qualcosa che mi crea disagio, e che non mi fà vivere il rapporto con la stessa gioia e spensieratezza di qualche giorno fà....lei non è vergine(uso questo termine anche se non mi piace) e ha già fatto l'amore prima di incontrare me.
Logicamente non è un problema perchè lei prima di me ha avuto due storie profonde, una di un anno e un'altra di due quasi....e quindi, a detta anche sua, ha fatto l'amore con il ragazzo della prima storia solo perchè era molto innamorata e pensava fosse quello giusto, dopo 3 mesi dall'inizio della storia, solo che dopo le cose non sono andate.
Dato che ritengo normale che una persona a 25 abbia avuto degli affetti, e quindi, come me, delle storie d'amore, perchè la cosa mi sta creando disagio e malessere???
Io non le ho fatto pesare la cosa, anche se le ho detto che per i valori che lei ha, nel senso che mi dice di avere, nel senso che per lei il sesso è collegato unicamente all'amore ed aun rapporto di coppia stabile, poteva aspettare un pò di più, conoscersi meglio....darsi logicamente un lasso di tempo maggiore prima di fare un atto così profondo....lei è d'accordo con me, ma allo stesso tempo mi dice che era innamoratissima(aveva 21 anni).....
Il bello è che io stesso, anche per le esperienze che ho avuto, capisco che certi kiei ragionamenti sono anche assurdi, e che dovrei apprezzarla per quello che è e non farle il processo alla sua vita, anche perchè sò che ha amato mentre lo faceva, e quindi nulla di immorale....
Però mi crea disagio.....perchè???
sarà che la mia ultima e duratura storia era con una ragazza che era vergine quando si è messa con me????
Sarà un retaggio di mentalità tradizionale, o maschilista??????????
Sta di fatto che non vorrei rovinare per questo malessere questa bella storia.....sarebbe un assurdo.....cosa fare???
Come allontanare questi segnali di malessere...????
Eppoi di lei, ma d'altronde è questo che cerco in una ragazza, mi è piaciuta la solarità, l'allegria, la pulizia che aveva nello sguardo, la sincerità....insomma me ne sono innamorato presto, così come lei....e allora perchè questi piccoli malesseri, e come fare per allontanarli definitivamente....?????
gentlemen is offline  
Vecchio 18-01-2007, 18.04.55   #2
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Citazione:
Originalmente inviato da gentlemen
Premetto che ho avuto una vita sentimentale e sessuale normalissima...4 storie d'amore precedenti, nel senso di serie e durature, in mezzo storie meno importante e anche qualche avventura (anche se non me ne vanto di queste ultime...).
La fine dell'ultima mia storia è stata per me fonte di grande sofferenza e malessere, durato almeno un anno e mezzo...lei aveva dieci anni in meno di me, ed io per lei ero il primo ragazzo.
Ora sto vivendo una bella storia , io 33 lei 25, da circa 4 mesi.
Siamo entrambi molto innamorati, la storia va bene, andiamo d'accordo anche nel quotidiano, anche una certa comunanza di valori.....però dopo un pò, intendo da un pò, c'è un qualcosa che mi crea disagio, e che non mi fà vivere il rapporto con la stessa gioia e spensieratezza di qualche giorno fà....lei non è vergine(uso questo termine anche se non mi piace) e ha già fatto l'amore prima di incontrare me.
Logicamente non è un problema perchè lei prima di me ha avuto due storie profonde, una di un anno e un'altra di due quasi....e quindi, a detta anche sua, ha fatto l'amore con il ragazzo della prima storia solo perchè era molto innamorata e pensava fosse quello giusto, dopo 3 mesi dall'inizio della storia, solo che dopo le cose non sono andate.
Dato che ritengo normale che una persona a 25 abbia avuto degli affetti, e quindi, come me, delle storie d'amore, perchè la cosa mi sta creando disagio e malessere???
Io non le ho fatto pesare la cosa, anche se le ho detto che per i valori che lei ha, nel senso che mi dice di avere, nel senso che per lei il sesso è collegato unicamente all'amore ed aun rapporto di coppia stabile, poteva aspettare un pò di più, conoscersi meglio....darsi logicamente un lasso di tempo maggiore prima di fare un atto così profondo....lei è d'accordo con me, ma allo stesso tempo mi dice che era innamoratissima(aveva 21 anni).....
Il bello è che io stesso, anche per le esperienze che ho avuto, capisco che certi kiei ragionamenti sono anche assurdi, e che dovrei apprezzarla per quello che è e non farle il processo alla sua vita, anche perchè sò che ha amato mentre lo faceva, e quindi nulla di immorale....
Però mi crea disagio.....perchè???
sarà che la mia ultima e duratura storia era con una ragazza che era vergine quando si è messa con me????
Sarà un retaggio di mentalità tradizionale, o maschilista??????????
Sta di fatto che non vorrei rovinare per questo malessere questa bella storia.....sarebbe un assurdo.....cosa fare???
Come allontanare questi segnali di malessere...????
Eppoi di lei, ma d'altronde è questo che cerco in una ragazza, mi è piaciuta la solarità, l'allegria, la pulizia che aveva nello sguardo, la sincerità....insomma me ne sono innamorato presto, così come lei....e allora perchè questi piccoli malesseri, e come fare per allontanarli definitivamente....?????

scusa lei potrebbe dire lo stesso di te.. e poi che ti importa se era innamorata o se come e' successo anche a te ha avto delle avventure??? nonn e' che puoi permetterti di pretendere dato che anke tu non sei propriamente casto ( a quanto dici)... l' importante e' che con te lo faccia perche' e' innamorata e non perche' vuole "usarti", allora li' mi preoccuperei se non fosse cosi'.... guarda il lato positivo: avete delle cose in comune che con quell' altra non avevi...
elair85 is offline  
Vecchio 18-01-2007, 21.35.41   #3
lattecaffe
Ospite
 
Data registrazione: 09-01-2007
Messaggi: 3
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

ciao Gentlemen.

se lei non avesse avuto delle esperienze precedenti non saprebbe riconoscere pienamente l'intensità del rapporto che ha con te e la profondità dei sentimenti che prova...
quindi vedo una situazione positiva, della quale puoi essere felice vista anche la sincerità che lei ha avuto con te.

questo è soltanto il mio pensiero..
lattecaffe is offline  
Vecchio 21-01-2007, 13.13.35   #4
angelo della luce
l.'amore è vita...
 
L'avatar di angelo della luce
 
Data registrazione: 30-06-2004
Messaggi: 99
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Carissimo ...ho avuto una esperienza simile e conosco quel senso sottile di malessere....che fino a che rimane tale e puoi controllarlo va bene così, nel senso che può non nuocere al rapporto.Ma nel mio caso....le cose sono degenerate e quel sottile malessere è diventato un ossesione ed ha rovinato il rapporto .sarebbe un vero peccato...cerca di ragionarci su...io non ci sono riuscita e me ne pento.un caro saluto.
angelo della luce is offline  
Vecchio 22-01-2007, 21.07.36   #5
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Sono perfettamente d'accordo con Angelo della Luce, stai attento...
non credere che non le fai pesare qsta cosa, già solo il fatto di mettere in dubbio la sua "moralità" e dicendole -potevi aspettare di più..- (nn so che parole hai usato, cmq dicondolle qlcsa con qsto senso), un po' sicuramente le è gravato.
Credo che sia una reazione di gelosia nei confronti del suo passato, xkè ti piace tanto, allora in un certo senso non riesci ad accettare che qualcunaltro l'abbia avuta.... (sto parlando senza mezzi termini, scusa la mia poca delicatezza).
è terribile, è devastante... per me non era solo un semplice malessere!
Solo un consiglio, cerca di non fargliene una colpa, e attenzione, non significa che non devi farla sentire in colpa, ma significa che tu non devi credere ke è una colpa, allontana la rabbia....
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 23-01-2007, 09.42.00   #6
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Grazie delle risposte, innanzitutto.
Preciso che lei ha fatto già l'amore nelle due storie precedenti. E' vero che l'ha fatto dopo 3 mesi, ma poi la storia è durata più di un anno, e lei stessa mi diceva di essere molto innamorata.
Il fatto di non averlo fatto banalmente per me è importante, poichè apprezzo in lei il fatto che non è superficiale.
Mi sono accorto che in fondo a lei questo brucia, il fatto di averlo già fatto, e che cmq lei avverta che sono il tipo di persona molto sensibile a quest'argomento.....quando ne abbiamo parlato ho notato, anche se è molto serena ed equilibrata, che lei sa che un pò mi pesa e cerca di essermi sempre vicino sentimentalmente, e cmq mi accorgo che è un tema "delicato"....e questo mi fà anche capire che ha dei valori sani.
Per il resto a me ha colpito il fatto che abbia un entusiasmo limpido e pieno, totale assenza di disagio o senso di colpa, sentimenti che notavo quando in passato mi capitavano ragazze che erano state un pò superficiali, e poi alla presenza di una persona che amavano accusavano il fatto di essersi concesse facilmente.
Io non credo alla verginità fino al matrimonio, o meglio non la vedo come qualcosa di spontaneo, ma penso che per fare l'amore bisogna essere innamorati, e quando è così la nostra psiche, in armonia con una sessualità legata ai sentimenti, fà sì che che rimaniamo sempre solari e "puliti", scevri cioè da certe negatività come sensi di colpa o rimpianti.
Penso e spero che sia un fastidietto dovuto anche al fatto che la mia storia precedente era con una ragazza che ha vissuto tutte le sue esperienze unicamente con me...il fatto che cmq poi lei abbia voluto prendere altre strade mi fa cmq capire che è un elemento importante, ma di certo non fondamentale.
Per il resto sono contento della storia, anche se ammetto che quando si ha un proprio vissuto con partner che non sia l'attuale bisogna avere più maturità e impegno per costruire un rapporto profondo, di insidie ce ne sono.....anche se poi penso che il tutto possa servire a costruire un unione salda.
gentlemen is offline  
Vecchio 23-01-2007, 12.57.08   #7
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Citazione:
Originalmente inviato da lattecaffe
ciao Gentlemen.

se lei non avesse avuto delle esperienze precedenti non saprebbe riconoscere pienamente l'intensità del rapporto che ha con te e la profondità dei sentimenti che prova...
quindi vedo una situazione positiva, della quale puoi essere felice vista anche la sincerità che lei ha avuto con te.

questo è soltanto il mio pensiero..
Anche io la vedo come te...d'altronde nella vita, in amore come in altri campi, l'esperienza è fondamentale.
gentlemen is offline  
Vecchio 07-02-2007, 12.12.14   #8
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Citazione:
Originalmente inviato da angelo della luce
Carissimo ...ho avuto una esperienza simile e conosco quel senso sottile di malessere....che fino a che rimane tale e puoi controllarlo va bene così, nel senso che può non nuocere al rapporto.Ma nel mio caso....le cose sono degenerate e quel sottile malessere è diventato un ossesione ed ha rovinato il rapporto .sarebbe un vero peccato...cerca di ragionarci su...io non ci sono riuscita e me ne pento.un caro saluto.
Da quel che leggo sei una donna....pensavo fosse per lo più una fissazione maschile, dovuta soprattutto a fattori culturali.
Addirittura a te è stata causa della fine di un rapporto. Come è potutto accadere? E' finita solo per questo?
Io penso che il mio sia un "fastidio" dovuto anche al fatto che ero abituato alla mia ultima storia, dove lei era vergine, e quindi, anche nel parlare di fantasie sessuali, mi sentivo per l'appunto "il gran maestro, nessun fastidio pensando a qualcuno che nel passato era stato con Lei....ma d'altronde questa non è l'essenza di un rapporto...logicamente(come ho scritto in un topic diverso) e moralmente ritengo che se una ragazza abbia fatto sesso essendo innamorata e in un rapporto di coppia la cosa la ritrovo assolutamente normale e non sporca...anche perchè quando io qualche volte, parlandone, le dico "potevi aspettare la persona realmente giusta" lei mi risponde "in quel momento ritevo che quella fosse la persona giusta...inoltre giustamente mi fà notare che quel senso di completezza che ora ha con me, lo sente perchè ORA sta con me, e che cmq prima non lo conosceva...forse cmq, e questo per me è valso di sicuro, anche le esperienze passate ti fanno capire ciò che vogliamo, ciò che riteniamo essenziale, e soprattutto ci fa riconoscere l'essenza di un rapporto di coppia.
gentlemen is offline  
Vecchio 07-02-2007, 12.17.16   #9
gentlemen
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-12-2006
Messaggi: 76
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Citazione:
Originalmente inviato da MocassinoH2O
Sono perfettamente d'accordo con Angelo della Luce, stai attento...
non credere che non le fai pesare qsta cosa, già solo il fatto di mettere in dubbio la sua "moralità" e dicendole -potevi aspettare di più..- (nn so che parole hai usato, cmq dicondolle qlcsa con qsto senso), un po' sicuramente le è gravato.
Credo che sia una reazione di gelosia nei confronti del suo passato, xkè ti piace tanto, allora in un certo senso non riesci ad accettare che qualcunaltro l'abbia avuta.... (sto parlando senza mezzi termini, scusa la mia poca delicatezza).
è terribile, è devastante... per me non era solo un semplice malessere!
Solo un consiglio, cerca di non fargliene una colpa, e attenzione, non significa che non devi farla sentire in colpa, ma significa che tu non devi credere ke è una colpa, allontana la rabbia....
Non glie ne faccio una colpa...però quando glie ne parlo vedo che Lei ne soffre perchè...."metto il dito nella piaga"...come mi dice....
Però ritengo che, soprattutto all'inizio, parlarne un pò serva, rientra cmq nel processo di conoscenza profonda reciproca.
Stiamo molto bene insieme, siamo affiatati, e penso che questo leggere malessere è un qualcosa che accusiamo entrambi...perchè anche Lei avrebbe preferito fare l'Amore con la Persona della Vita.....è una ragazza splendida.....non è giusto mettere a rischio un rapporto così bello.
gentlemen is offline  
Vecchio 07-02-2007, 13.05.58   #10
cind
Ospite
 
Data registrazione: 20-11-2006
Messaggi: 35
Riferimento: Malessere in amore.....help !!!

Non è che non la ami davvero? S e il tuo amore è condizionato dalla sua integrità chiediti chi vuoi affianco a te!
cind is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it