Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 14-02-2007, 04.19.50   #21
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

[quote=nevealsole]se sostituisci "protetta" a "subordinata" sono abbastanza d'accordo con te... Se ho tempo nei prox giorni ci ritorno su.

quindi cosa significa per te sentirsi "protetta" ?
acquario69 is offline  
Vecchio 14-02-2007, 04.43.33   #22
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

..a questo punto vorrei azzardare un mio pensiero,provare a far ruotare il discorso da un punto di vista molto particolare che con tutta probabilita incontrera qualche disappunto,pero a me le cose piace vederle da tutte le angolazioni possibili immaginabili e vedere poi cosa ne puo scaturire fuori..
allora,per mia esperienza personale e non solo ho riscontrato che alle donne,la maggiorparte quando fanno l'amore/sesso piace di gran lunga sentirsi "sottomesse" e inclinate a "ricevere",naturalmente non in senso masochistico,qui si entrerebbe in un altro tipo di discussione per nulla attinente a quello che stiamo trattando,decisamente desiderano il tipo passionale se non proprio spregiudicato nei loro confronti e mai in nessun altra situazione come questa forte intimita-privata vi e' conferma di quanto sto asserendo..secondo voi e' proprio cosi campato in aria questo mio ragionamento oppure qualche fondamento e utile indicazione da approfondire ci sarebbe pure?
acquario69 is offline  
Vecchio 14-02-2007, 13.58.56   #23
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
Beh...mi viene da pensare che chi ha bisogno di essere "protetta" non ha sicurezza di sè, anzi cerca un appoggio a soccorso delle proprie insicurezze...

Assolutamente falso.
Per come la vedo io l'autostima cresce e si sviluppa proprio grazie alla "protezione", mi riferisco ai bambini.
Il bambino sicuro di sé sarà quello che sa che può sperimentare, avendo alle spalle chi lo aiuta se sbaglia (provo a camminare sapendo che se vacillo qualcuno mi sosterrà).

Nel rapporto uomo/donna lo trovo, come dire, "ancestrale", un qualcosa di innato che viene scelto dalla donna per se stessa ma anche e soprattutto pensando alla prole (io spesso mi sono trovata a pensare "secondo me lui sarebbe un bravo papà").
Il senso di protezione non lo sento, quindi, solo riguardo a me, ma anche e soprattutto riguardo alla possibile costruzione di una famiglia.
Ed infatti, parlo per me, io mi sono resa conto di aver molto cambiato con gli anni i miei interessi per l'altro sesso... ad esempio l'aspetto estetico è sceso in secondo piano rispetto alla stabilità lavorativa, alla serietà della persona.
Questo, sempre per quanto riguarda me, non ha niente a che fare col ritenere di aver bisogno di qualcuno a cui aggrapparsi.
Io, anche per il mestiere che faccio, mi trovo sempre a dover gestire situazioni ed interessi di altri, per così dire "in prima linea". Il mio uomo ideale è qualcuno che, almeno in parte, gestisca per me... non perché io non sappia o possa farlo da sola ma semplicemente perché... lo trovo stancante!!!
Esempio banale: la guida. Io sono perfettamente in grado di guidare, ovunque, semplicemente non mi va di farlo. Ragion per cui detesto quelli che vogliono farsi trasportare (ed in cambio magari cucinano )). Io cucino volentieri (anzi l'uomo che mi vuole sedurre col cibo tendenzialmente mi sta sulle p..) ma non guido, pretendo che lo faccia lui (almeno nella maggioranza dei casi).
Se siamo fuori voglio che paghi per me. Non perché intenda scroccare tutto il possibile ma perché mi fa sentire importante. Questo parlando dell'uomo che amo. Al contrario, non me ne frega niente se uno che non mi conosce mi paga o non mi paga da bere, lo posso trovare carino come lo posso trovare invadente, a seconda di come lo fa pesare.
Detto questo è poi logico che nella vita a due si cerchi un equilibrio, quindi si cerca sostegno ma si dà anche sostegno.
Il sostegno maschile è spesso + prettamente pratico che emotivo. Le emergenze emotive sono + difficili da gestire per un uomo, ma se tiene a te lo dimostra facendo cose (e magari non lamentandosi + di tanto )))
Ne avrei mille da raccontare ma mi dilungherei troppo.

Ad Acquario dico che trovo sia importante fare il giusto uso delle parole, e le parole "sottomissione" o "subordinazione" utilizzate da te denotano una percezione, secondo me, sbagliata delle esigenze di una donna.
Nessuna donna vuole essere sottomessa, la donna può - come ti ho detto - cercare la protezione, oppure può "accogliere", per conformazione fisica e caratteriale, ma che voglia essere sottomessa è solo un'idea di comodo di chi quella sottomissione vuole far valere... così la penso io.
nevealsole is offline  
Vecchio 14-02-2007, 14.35.53   #24
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
oggi le donne hanno raggiunto la piena emancipazione, sono economicamente indipendenti e possono teoricamente portare avanti una famiglia praticamente da sole.
Però nella scelta del partner scelgono e preferiscono ancora gli uomini brillanti, quelli che riescono a risolvere i problemi ed a dare sicurezza.

La domanda è semplice: ma se le donne oggi sono emancipate, quindi in grado di provvedere a se stesse ed alla loro famiglia, perchè cercano ancora un uomo sicuro di sè?

Gli uomini, che sono emancipati da un bel pezzo, non hanno mai avuto l'esigenza di avere a fianco una donna sicura di se stessa.

saluti


beh pensa un attimo.
La donna in nautura è nella nostra società fino a poco tempo fa era fra i sessi quella indifesa e inpaurita.
Per quanto siano evoluti i tempi anche ora la donna è il sesso debole.
Per cui se tu come persona ti senti indifeso ricerchi la persona che ti possa dare sicurezza... no ???
Ma poi rimane il fatto che tutti cerchiamo persone che ci danno sicurezza.
Chi è che cerca una donna che non gli da per nulla nessun affidamento ???
Ti metteresti con una donna che oggi sai che è qui e domani non sai come trovarla e contattarla ???
o magari oggi sta con te e domani ti ha gia mollato perche va con un altro e poi ritorna da te e poi se ne va ...
insomma tutti cerchiamo sicurezza e le donne, almeno quelle che si sentono piu indifese cercono maggiormente le persone che gli danno sicurezza ...
bomber is offline  
Vecchio 14-02-2007, 14.58.33   #25
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

Citazione:
Originalmente inviato da Sublimilmente

.............................. ...........
Tipo l'uomo con la sindrome del missionario che protegge a tutti i costi la donna come un tesoro (forse sono in via di estinzione)
Ma c'è pure la donna con la sindrome da crocerossina che si va a cercare gli uomini da accudire.
.............................. ...........


E se invece queste non fossero "Sindromi" ma comportamenti appresi in famiglia? Spesso mettiamo in atto le stesse dinamiche senza rendercene conto . Incapaci di cambiare, riproponiamo esattamente i modelli che abbiamo vissuto all'interno della nostra famiglia. Come, p.e., un genitore manesco lo è (spesso) perchè figlio, a sua volta, di genitore con lo stesso problema......
pallina is offline  
Vecchio 14-02-2007, 15.12.10   #26
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

Citazione:
Ad Acquario dico che trovo sia importante fare il giusto uso delle parole, e le parole "sottomissione" o "subordinazione" utilizzate da te denotano una percezione, secondo me, sbagliata delle esigenze di una donna.
Nessuna donna vuole essere sottomessa, la donna può - come ti ho detto - cercare la protezione, oppure può "accogliere", per conformazione fisica e caratteriale, ma che voglia essere sottomessa è solo un'idea di comodo di chi quella sottomissione vuole far valere... così la penso io.

la "sottomissione" che accenno io non ha niente a che vedere con nessuna idea di comodo..in aggiunta avrei voluto solo confrontarmi con quanto da me detto nel mio ultimo post,ma era evidente che non sarebbe stato ripreso
acquario69 is offline  
Vecchio 14-02-2007, 18.31.32   #27
Sublimilmente
Ospite abituale
 
L'avatar di Sublimilmente
 
Data registrazione: 26-01-2007
Messaggi: 71
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

X Pallina:
Certo, alcune persone tendono a ripetere le stesse esperienze vissute indirettamente nella famiglia. Ma forse la questione è un po fuori tema (o forse non ho capito io quello che intendevi). Cioè io ho citato quei due esempi come casi anomali. Cioè fndamentalmente tutti cercano sicurezza nell'altro, sia uomini che donne, ma non tutti cercano la stessa sicurezza, credo...
C'è chi cerca la sicurezza economica, chi ha bisogno di sentirsi amato, chi vuole sposarsi perchè vuole mettersi il vestito bianco...e altro. Questo dipende dalla persona e dalle esperienze che ha avuto.

X acquario:
E' vero ch alla donna piace essere "sottomessa" (diciamo così) durante un rapporto sessuale, ma questo per buona parte è dovuto all'anatomia dell'uomo e della donna, è la donna che "accoglie l'estraneo"(per così dire) viene invaso il suo territorio e l'uomo è l'invasore, quindi in un certo senso è nell'atto in sè la sottomissione della donna. Non credi?

Sublimilmente is offline  
Vecchio 14-02-2007, 22.38.39   #28
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

Citazione:
X acquario:
E' vero ch alla donna piace essere "sottomessa" (diciamo così) durante un rapporto sessuale, ma questo per buona parte è dovuto all'anatomia dell'uomo e della donna, è la donna che "accoglie l'estraneo"(per così dire) viene invaso il suo territorio e l'uomo è l'invasore, quindi in un certo senso è nell'atto in sè la sottomissione della donna. Non credi?


si ed e' appunto quello che penso anchio,ecco perche dico che forse ce' un legame,magari poco chiaro ma comunque esistente del fatto che una donna proprio per sua natura e conformazione abbia certe tendenze innate e a ragionare per certi aspetti in maniera diversa (e viceversa) ...uno dei tanti aspetti e una possibile risposta in piu della domanda iniziale di questo thread.
tutto qui!
acquario69 is offline  
Vecchio 15-02-2007, 08.12.13   #29
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

..oggi le donne hanno raggiunto la piena emancipazione, sono economicamente indipendenti e possono teoricamente portare avanti una famiglia praticamente da sole.
Però nella scelta del partner scelgono e preferiscono ancora gli uomini brillanti, quelli che riescono a risolvere i problemi ed a dare sicurezza..
----------------------------------------
Come diceva in altre parole ma il sunto é lo stesso, Odissea (ciao carisssima ) non sono solo le donnesicure di sé che cercano l'uomo brillante- che dà sicurezza: anche quelle insicure lo cercano.

E' come la ricerca del diamante, no?
E perché no, poi?

Se tu fossi donna ti sceglieresti un compagno molle, insicuro, piagnucolone, ansiogeno..?
Figurati!

Puoi sceglierlo secondo canoni di scelta assolutamente personali che scattano in te al momento della maturità sessuale ma che sono il risultato di vuoti tuoi interiori e di ricerca della completezza interiore mediante un altro.
Poi, la dicitura "brillante" può non essere altro che una mera apparenza, così come l'apprire "sicuri di sé".

Qunti uomini ti sembrano la perfezione (idem per le donne) e poi sotto sotto cercano loro stessi qualcuno che dia loro sicurezza, se non economica almeno emotiva.

Va là! siamo sempre nell'ambito delle frasi fatte e dei preconcetti basati sulle nuvole. Cerchiamo di vedere bene le cose.

Io penso invece che la donna cerchi solo un compagno che le stia vicino, che le dia quella sensazione di forza di carattere, quel minimo che tutti dovremmo cercare di avere, anche se lei non ne ha bisogno magari, e magari sì, e che la accompagni e si faccia accompagnare in un rapporto in cui si é forti o deboli a vicenda, sostenendosi a vicenda.

feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 15-02-2007, 10.01.07   #30
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Perchè le donne amano gli uomini sicuri di sè?

Citazione:
Originalmente inviato da feng qi
..oggi le donne hanno raggiunto la piena emancipazione, sono economicamente indipendenti e possono teoricamente portare avanti una famiglia praticamente da sole.
Però nella scelta del partner scelgono e preferiscono ancora gli uomini brillanti, quelli che riescono a risolvere i problemi ed a dare sicurezza..
----------------------------------------
Come diceva in altre parole ma il sunto é lo stesso, Odissea (ciao carisssima ) non sono solo le donnesicure di sé che cercano l'uomo brillante- che dà sicurezza: anche quelle insicure lo cercano.

E' come la ricerca del diamante, no?
E perché no, poi?

Se tu fossi donna ti sceglieresti un compagno molle, insicuro, piagnucolone, ansiogeno..?
Figurati!

Puoi sceglierlo secondo canoni di scelta assolutamente personali che scattano in te al momento della maturità sessuale ma che sono il risultato di vuoti tuoi interiori e di ricerca della completezza interiore mediante un altro.
Poi, la dicitura "brillante" può non essere altro che una mera apparenza, così come l'apprire "sicuri di sé".

Qunti uomini ti sembrano la perfezione (idem per le donne) e poi sotto sotto cercano loro stessi qualcuno che dia loro sicurezza, se non economica almeno emotiva.

Va là! siamo sempre nell'ambito delle frasi fatte e dei preconcetti basati sulle nuvole. Cerchiamo di vedere bene le cose.

Io penso invece che la donna cerchi solo un compagno che le stia vicino, che le dia quella sensazione di forza di carattere, quel minimo che tutti dovremmo cercare di avere, anche se lei non ne ha bisogno magari, e magari sì, e che la accompagni e si faccia accompagnare in un rapporto in cui si é forti o deboli a vicenda, sostenendosi a vicenda.

feng qi

Ecco, così mi piace, brava (o bravo? non si capisce) feng qi
catoblepa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it