Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 19-03-2007, 07.56.03   #31
Disat
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 40
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Per Catoblepa,

si è vero. Il matrimonio si può annullare per una serie di motivi che si possono anche considerare validi, ma alle volte tutto avviene per semplici interessi economici e politici. Mi basta pensare a quando si è sposato un certo principe di una reale famiglia europea con una donna divorziata o a Carlo d'Inghilterra che sposò Camilla Parker in Chiesa, quando lei è divorziata e questo lo sanno tutti.

La Chiesa di errori colossali ne fa a vista d'occhio. Ne ha fatti in passato e ne continua a fare adesso. E' una vergogna. Eppure magari la povera gente onesta, vittima di un divorzio, non può neanche fare la Comunione.

Credo che il Papa e i Vescovi ne debbano cambiare di cose nella Chiesa di oggi, il guaio è che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Disat is offline  
Vecchio 19-03-2007, 10.14.15   #32
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
Scusa se faccio il pignolo ma anche il matrimonio religioso può finire: si chiama annullamento e lo sancisce un ente ecclesiastico: la Sacra Rota.
E comunque non ho mai sentito dire che Dio abbia fulminato persone divorziate. Mentre la chiesa, attraverso i suoi ministri di discriminazioni verso i divorziati ne ha fatte, e anche gravissime....


Caro Catoblepa...

inoltre non dimentichiamoci che a questa, per tanto tempo, unica forma di "divorzio" , ebbero accesso, dati gli altissimi costi, solo aristocrazia e ricchissima borghesia.

Impegni presi di fronte a Dio, cancellati, dietro pagamento, da uomini di chiesa..... .....

Mi chiedo:ma cosa hanno di diverso le motivazioni che rendono possibile un annullamento, da quelle di un divorzio? .... ......
pallina is offline  
Vecchio 19-03-2007, 11.22.26   #33
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Caro Catoblepa...

inoltre non dimentichiamoci che a questa, per tanto tempo, unica forma di "divorzio" , ebbero accesso, dati gli altissimi costi, solo aristocrazia e ricchissima borghesia.

Impegni presi di fronte a Dio, cancellati, dietro pagamento, da uomini di chiesa..... .....

Mi chiedo:ma cosa hanno di diverso le motivazioni che rendono possibile un annullamento, da quelle di un divorzio? .... ......

Cara Pallina...

basti pensare all'annullamento per il matrimonio valido ma non "consumato" o al matrimonio contratto da persona incapace di intendere e volere....sono uguali alle cause civili di separazione....
Ma per tornare all'argomento, direi che un matrimonio nel quale la passione sia finita, sia un matrimonio zoppicante, e che non andrebbe tenuto in piedi neanche per i figli (sempre che economicamente uno si possa permettere una separazione). Questo perchè alla base di una unione di coppia ci deve essere il gusto di stare insieme, e siccome due coniugi non sono fratello e sorella, per due persone sposate, il gusto di stare insieme significa necessariamente la voglia di toccarsi, accarezzarsi, e fare l'amore.
Stiamo comunque escludendo , credo, situazioni patologiche , come potrebbe essere l'impotenza per l'uomo.....in questi casi la mancanza di passione ha tutt'altre cause.....
catoblepa is offline  
Vecchio 19-03-2007, 15.42.35   #34
sognolucido
Ospite
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 9
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Grazie Devil,hai compreso il mio stato d'animo.Layla condivido il tuo pensiero.Solitamente quando si dice in giro che nella vita è importante anche accontentarsi,nel senso di non pretendere l'impossibile e apprezzare al meglio quello che di bello si ha,la gente ti guarda inorridita perchè al contrario pensa che accontentarsi equivalga un pò a rassegnarsi pur desiderando altro...come se poi esistesse davvero qualcuno capace di placare ogni nostro desiderio. Io non mi sento rassegnata,anzi,più conosco le persone in generale più mi rendo conto di quanto sia raro quello che ho costruito insieme a lui,ma proprio per questo vorrei riuscire a mantenerlo nel tempo al meglio delle mie possibilità.La cosa dura da diverso tempo,per questo mi sto ponendo il problema Layla.Comunque devo dire che già parlarne qui mi ha fatto bene,avere dei punti di vista esterni mi aiuta ad essere più obiettiva..e anche più serena.Ho tentato più volte la strada del dialogo ma forse non è la migliore. In questi ultimi giorni sto cercando il più possibile si ritrovare il linguaggio del corpo tra noi,e di farlo senza aspettative precise.Spesso mi sono sentita frenata perchè una parte di me è ancora molto legata ad una visione dell'amore estremamente romantica,e mi piacerebbe che tante cose partissero da lui...ma se entrambi restiamo in attesa di rivedere un coinvolgimento nell'altro,non ci rincontreremo mai. Grazie davvero per le vostre risposte tutte molto intelligenti.
sognolucido is offline  
Vecchio 19-03-2007, 16.04.50   #35
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
Cara Pallina...

basti pensare all'annullamento per il matrimonio valido ma non "consumato" o al matrimonio contratto da persona incapace di intendere e volere....sono uguali alle cause civili di separazione....
Ma per tornare all'argomento, direi che un matrimonio nel quale la passione sia finita, sia un matrimonio zoppicante, e che non andrebbe tenuto in piedi neanche per i figli (sempre che economicamente uno si possa permettere una separazione). Questo perchè alla base di una unione di coppia ci deve essere il gusto di stare insieme, e siccome due coniugi non sono fratello e sorella, per due persone sposate, il gusto di stare insieme significa necessariamente la voglia di toccarsi, accarezzarsi, e fare l'amore.
Stiamo comunque escludendo , credo, situazioni patologiche , come potrebbe essere l'impotenza per l'uomo.....in questi casi la mancanza di passione ha tutt'altre cause.....

Questo mi piace....

alla base di una unione di coppia ci deve essere il gusto di stare insieme, e siccome due coniugi non sono fratello e sorella,per due persone sposate, il gusto di stare insieme significa necessariamente la voglia di toccarsi, accarezzarsi, e fare l'amore. ..........

ciò significa che possiamo girarci intorno quanto vogliamo ma passione, sesso, intimità, con tutti gli annessi e connessi, sono parte fondamentale del rapporto di coppia. E quando tutto ciò viene a mancare io sono certa che, per quanto ci si possa adattare ad un altro vivere, la coppia si priva di uno dei suoi più importanti modi di comunicare.

pallina is offline  
Vecchio 19-03-2007, 19.12.27   #36
devil
Ospite
 
L'avatar di devil
 
Data registrazione: 31-01-2007
Messaggi: 20
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Ciao, sogno lucido, mi fa piacere che non te ne stai lì ad attendere e fai bene. Il fatto che tu ti ponga tanti problemi è proprio perchè la vs. è una storia importante e per non perdere quanto di bello tra voi esiste, e se per recuperare ciò che s'è un pò perso per strada devi prendere tu l'iniziativa fallo, non aspettare, forse la vs. coppia ha bisogno della tua intraprendenza e allora vai, potrebbe anzi credo faccia piacere anche al tuo uomo. In bocca al lupo
devil is offline  
Vecchio 19-03-2007, 22.00.51   #37
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Questo mi piace....

alla base di una unione di coppia ci deve essere il gusto di stare insieme, e siccome due coniugi non sono fratello e sorella,per due persone sposate, il gusto di stare insieme significa necessariamente la voglia di toccarsi, accarezzarsi, e fare l'amore. ..........

ciò significa che possiamo girarci intorno quanto vogliamo ma passione, sesso, intimità, con tutti gli annessi e connessi, sono parte fondamentale del rapporto di coppia. E quando tutto ciò viene a mancare io sono certa che, per quanto ci si possa adattare ad un altro vivere, la coppia si priva di uno dei suoi più importanti modi di comunicare.


Mi pare che su questo argomento siamo in sintonia...
catoblepa is offline  
Vecchio 19-03-2007, 22.40.26   #38
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Sai sognolucido tutto quello che hai descritto succede esattamente anche a me. Hai la mia totale comprensione ed ammirazione. I tuoi sentimenti forse sono ancora più solidi, io ho iniziato a perdere interesse, anche se continuo a provare un amore "viscerale" nei confronti del mio compagno, nel senso che gli voglio talmente bene che lo sento quasi come una parte di me. Voglio che stia bene, che sia felice, lo stimo e so che ha delle qualità non comuni, ma causa motivi da te elencati, nonostante non lo abbia mai tradito, mi sono accorta di aver cominciato a guardarmi intorno e a provare interesse per altri uomini. Non era mai successo prima e sono sinceramente preoccupata.
Naima is offline  
Vecchio 20-03-2007, 10.23.52   #39
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Citazione:
Originalmente inviato da Naima
Sai sognolucido tutto quello che hai descritto succede esattamente anche a me. Hai la mia totale comprensione ed ammirazione. I tuoi sentimenti forse sono ancora più solidi, io ho iniziato a perdere interesse, anche se continuo a provare un amore "viscerale" nei confronti del mio compagno, nel senso che gli voglio talmente bene che lo sento quasi come una parte di me. Voglio che stia bene, che sia felice, lo stimo e so che ha delle qualità non comuni, ma causa motivi da te elencati, nonostante non lo abbia mai tradito, mi sono accorta di aver cominciato a guardarmi intorno e a provare interesse per altri uomini. Non era mai successo prima e sono sinceramente preoccupata.


L'amore è una costruzione della nostra mente.....Nasce con una facilità incredibile, ma per farlo crescere e soprattutto per non farlo morire ci vuole un'impegno abissale.....

Prima o poi tutti noi che viviamo un rapporto più o meno duraturo ci scontriamo con questa realtà: ci rendiamo conto che è difficilissimo rimanere monogami. E se non fisicamente almeno con il pensiero tutti, prima o poi, tradiamo. E' inevitabile.

Forse non serve tanto preoccuparsi quanto fermarsi ad osservare, a capire, ad accettare l'evoluzione del nostro amore, tenendo ben presente che lo stesso capita anche al nostro compagno...

Citi Umberto Galimberti. Nel suo "Le cose dell'amore" dice anche : "Non ci è dato, se non per brevi attimi, di fare esperienza nello stesso tempo dell'amore e del desiderio verso la stessa persona".........(cap. Amore e Desiderio -Le avventure del desiderio e il richiamo della casa).

pallina is offline  
Vecchio 20-03-2007, 17.46.38   #40
sognolucido
Ospite
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 9
Riferimento: Quando la passione diventa un optional...

Citazione:
Originalmente inviato da Naima
Sai sognolucido tutto quello che hai descritto succede esattamente anche a me. Hai la mia totale comprensione ed ammirazione. I tuoi sentimenti forse sono ancora più solidi, io ho iniziato a perdere interesse, anche se continuo a provare un amore "viscerale" nei confronti del mio compagno, nel senso che gli voglio talmente bene che lo sento quasi come una parte di me. Voglio che stia bene, che sia felice, lo stimo e so che ha delle qualità non comuni, ma causa motivi da te elencati, nonostante non lo abbia mai tradito, mi sono accorta di aver cominciato a guardarmi intorno e a provare interesse per altri uomini. Non era mai successo prima e sono sinceramente preoccupata.


Quello che provi è normale,l'ho provato anch'io. Stare insieme per anni significa crescere praticamente insieme,ma non sempre si cresce e si cambia nello stesso modo,e questo credo che sia uno dei motivi principali per cui le persone spesso si perdono lungo la strada.Un altro motivo credo sia quello di avere delle aspettative verso l'amore e verso l'altro che non sono reali.L'amore è soprattutto in ciò che tu stessa descrivi nei confronti del tuo compagno,quando ti guardi intorno cerchi altro..cerchi di soddisfare un tuo bisogno.Poi magari riesci a soddisfarlo e ti accorgi che dopo un pò si creano gli stessi o altri tipi di vuoti,perchè credo sia nella nostra natura essere sempre un pò insoddisfatti...sempre alla ricerca di qualcosa che non abbiamo o non possiamo avere.Forse essere consapevoli di questo aiuta a fare quello sforzo in più per continuare a cercare all'interno della coppia anzichè al di fuori..ovviamente se esistono ancora i presupposti per farlo.Penso che ad innamorarsi non ci voglia poi molto,ma amare,è qualcosa che bisogna imparare ogni giorno...e forse una vita non basta.
sognolucido is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it