Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 08-05-2007, 08.47.46   #11
pallina
...il rumore del mare...
 
Data registrazione: 15-01-2007
Messaggi: 279
Riferimento: soddisfazione e interessi

Citazione:
Originalmente inviato da ciccio_05
Hai ragione, non riesco ad accettarmi perchè sono completamente diverso dal mondo che mi circonda, non riesco davvero a capacitarmi di certi comportamenti di persone che penso siano amici e invece così non sono.
Io sono contento di parlare con voi, da un terapeuta ancora non sono pronto, però mi fa piacere se riesco a farmi ascoltare, capire, dialogare con voi che potete aver vissuto o state vivendo situazioni simili, non riesco davvero a passare sopra alcune cose e non mi spiego come sia possibile che in giro ci sia così tanto egoismo!!!


Ciao,

a volte ci ostiniamo a pretendere da determinate persone ciò che esse non vogliono, non possono o non riescono a darci. Le definiamo egoiste, menefreghiste a seconda del loro comportamento ma se ci pensi bene il problema alla fine è solo nostro. Spendiamo un sacco di energie, inutilmente, per cercare di avere rapporti, amicizie, amori....con chi non ci vuole........
Potrei dirti allontanati da quegli "amici" se così si possono definire, fai altre cose, inventati momentanee passioni che non hai pur di frequentare altri luoghi e conoscere altre persone. Ma devi essere tu ad agire, non aspettarti nulla dagli altri.....

pallina is offline  
Vecchio 08-05-2007, 09.23.08   #12
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: soddisfazione e interessi

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Ciao,

Spendiamo un sacco di energie, inutilmente, per cercare di avere rapporti, amicizie, amori....con chi non ci vuole........

Ancora una volta mi trovo d'accordo con te Pallina (cavolo, ormai non è più un caso....) e a Ciccio vorrei dire questo: non credo che si tratti di omosessualità la tua, ma di una forte carenza di autostima. Ti dico questo perchè parecchi anni fa a me pure era nato questo sospetto quando avevo constatato una mia incapacità a legare con le ragazze....ma in realtà stavo cercando una spiegazione per giustificare tutt'altro tipo di problema, ossia la timidezza e il fatto di non essere di carattere "brillante" ed estroverso, cosa che invece sembrava essere apprezzata dalle ragazze stesse.
Quando uno sente di non essere all'altezza di qualcosa (esempio nelle relazioni sociali) si aggrappa dove può, ma purtroppo spesso ciò diventa un circolo vizioso, perchè aggrapparsi non alimenta l'autostima, ma la dipendenza dalla considerazione altrui, che come giustamente ha detto Pallina, potrebbe anche non arrivare mai, nonostante tutti i nostri sforzi di farci accettare.
catoblepa is offline  
Vecchio 08-05-2007, 14.50.55   #13
Shabaka
Ospite
 
Data registrazione: 16-04-2007
Messaggi: 13
Riferimento: soddisfazione e interessi

Ciao,ti capisco perchè ci sono passata ed ancora..mi capita di ritornarci in quegli stati d'animo,più che depressione io la chiamerei sensibilità.emotività..
Non usiamo parole che sono malattie,perfavore,lasciamo la diagnosi agli psicanalisti,altrimenti chi ci ascolta rischia di angosciarsi ancora di più.Il consenso non lo devi mai cercare negli altri,perchè ciscuno di noi possiede un proprio modo di vedere le cose per cui mai esisterà l'unanimità attorno a te.La salvezza è amare la propria individualità,scrivi che sei diverso dagli altri..e ti lamenti?Come la definiresti la personalità?E' ciò che ci rende diversi da tutti gli altri..comincia dall'amare te stesso per ciò che sei,non detestarti per ciò che non assomiglia agli altri.
Shabaka is offline  
Vecchio 08-05-2007, 20.02.08   #14
ciccio_05
Ospite
 
Data registrazione: 09-12-2006
Messaggi: 34
Riferimento: soddisfazione e interessi

Avete perfettamente ragione, trovo un legame comune tra tutte le vostre risposte e mi fa piacere che lo abbiate fatto, mi sento almeno ascoltato da voi...Non è facile per me avere una solida personalità, diciamo che anche se un po' in ritardo ho scoperto poco tempo fa amici e fatto cose diverse, ho 24 anni e mi ritengo molto indietro rispetto alla media per divertimenti, ragazze ecc... devo anche dire che se non avessi questo carattere a lavoro non sarei soddisfatto come lo sono ora...Tutti mi apprezzano li per quello che valgo, mi sento come "ovattato" e considerato. Penserete...e allora perchè non sei soddisfatto? Vi risponderei dicendovi che forse sono io che mi sto convincendo di qualcosa, solo perchè non mi sento adatto a fare la vita che fanno tutti i miei amici, forse per la famiglia che ho alle spalle, forse per le esperienze medio brutte capitate da bambino, forse perchè non ho mai vissuto proprio un'adolescenza felice....ma io sono io, sto cercando di modificarmi per non soffrire di più di quanto soffra ora....però alla fine non penso che sia giusto per me farlo, non lo so...Per quanto riguarda l'omosessualità sono d'accordo con Catoblepa, anche io lo penso macerte volte seriamente mi ci sento, comunque sono convinto che tutto riconduce all'insoddisfazione. Che ne pensate? Io sono legato ad un mio amico forse troppo e lui non ricambia....perchè???
ciccio_05 is offline  
Vecchio 08-05-2007, 20.48.20   #15
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: soddisfazione e interessi

Citazione:
Originalmente inviato da ciccio_05
Hai ragione, non riesco ad accettarmi perchè sono completamente diverso dal mondo che mi circonda, non riesco davvero a capacitarmi di certi comportamenti di persone che penso siano amici e invece così non sono.
Io sono contento di parlare con voi, da un terapeuta ancora non sono pronto, però mi fa piacere se riesco a farmi ascoltare, capire, dialogare con voi che potete aver vissuto o state vivendo situazioni simili, non riesco davvero a passare sopra alcune cose e non mi spiego come sia possibile che in giro ci sia così tanto egoismo!!!
Forse ti sto facendo una domanda troppo personale se vuoi rispondi se no non ti preoccupare. Tu perchè pensi di essere omosessuale? Hai avuto rapporti già con un uomo o provi solo interesse affettivo? Ti chiedo questo perchè molte volte una persona ha carenza di affetto es. paterno e lo va a cercare magari in un amico e questo non significa essere dell'altra sponda Forse questo è il punto che bisogna snocciolare e comunque sia , in ambo i casi sei una persona normale come tanti altri
uranio is offline  
Vecchio 09-05-2007, 13.55.19   #16
Shabaka
Ospite
 
Data registrazione: 16-04-2007
Messaggi: 13
Riferimento: soddisfazione e interessi

Forse questo è il punto che bisogna snocciolare e comunque sia , in ambo i casi sei una persona normale come tanti altri
Grande Uranio!!
Shabaka is offline  
Vecchio 14-05-2007, 11.26.03   #17
moretta
Ospite
 
Data registrazione: 13-05-2007
Messaggi: 5
Riferimento: soddisfazione e interessi

ciao ciccio...
purtroppo il trovarsi interessi interessanti richiede una grande forza di volonta'. significa accettare che per vivere dobbiamo per forza sforzarci a fare qualcosa....e trovare felicita' e distrazione sennò sprofondiamo.
dovvrebbero essere i genitori a spronarci nei nostri interessi. quando questo non accade dobbiamo essere maturi da crearceli in tempo...
piu' si va in la con l'eta' piu' è difficile trovare quel qualcosa che ti prende completamente.
e ti parla una che non riesce a trovare niente che mi distrare dalle mie innumerevoli paranoie quotidiane...questi canoni di comportamento purtroppo vanno seguiti o ci ritroviamo al di fuori FUORI completamente.
non dico tutti, ma alcuni; tu intanto smetti di farti tanti problemi. non credo che tu sia omosessuale, credo solo che sei una persona che ha tanto bisogno di attenzioni e di affetto, estremamente sensibile, e per questo ti attacchi un pò a chiunque ti sembri onesto di sentimenti. trovati qualcosa da fare:
- sport
- scampagnate
- fai un viaggio di un mese da solo!
- teatro
- danza...
- musica! canto!

trova un qualcosa...
forzati a farlo...
vedrai dopo 3-4 mesi che ti sforzi tutto ti verra' naturale

baci
vale
moretta is offline  
Vecchio 17-05-2007, 19.44.10   #18
ciccio_05
Ospite
 
Data registrazione: 09-12-2006
Messaggi: 34
Riferimento: soddisfazione e interessi

Ciao a tutti....scusate la mia assenza....Vorrei prima rispondere ad Uranio,ti dico che le domande personali sono ben accette in questi casi e rispondo molto volentieri,non ho mai avuto rapporti con un uomo, sono stato fidanzato quasi 4 anni con una ragazza ma neanche con lei ho mai avuto rapporti, eravamo tutti e due troppo giovani. Io ho tanto bisogno di affetto, sia fisico che morale, quello fisico mi manca da morire, essere abbracciato,e quello morale anche. Forse mi sento "anormale" perchè oggi queste cose si sono andate a perdere completamente, tutti egoisti., soffro molto per questo e vedendo questo egoismo mi sento un pesce fuor d'acqua, vengo preso per omosex solamente perchè cerco questo tipo di affetto tra ragazzi, per me era normale, ora non lo è piu'....ecco il problema che è sorto e tutte le mie incertezze!!!Che ne pensate?
ciccio_05 is offline  
Vecchio 18-05-2007, 21.28.43   #19
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: soddisfazione e interessi

Ciccio tu hai un problema affettivo non sei omosessuale. Sei una persona normalissima , ma che ha sofferto nella sua infanzia. Molto probabilmente nei primi anni della tua vita i tuoi genitori non ti hanno trasmesso quel calore necessario per colmare questo freddo che ora senti dentro di te. Anch'io ho avuto questo problema e me lo sono portato avanti per molti anni, ma poi quando ho capito che la mia necessità di sentire un calore interno era dovuta da un problema familiare, piano piano sono riuscita a dare e ricevere affetto. Ti spiego quando una persona ha problemi affettivi tipo i nostri si tutela corazzandosi per paura di soffrire quindi tendiamo ad isolarci, ci affezioniamo facilmente però nello stesso tempo non siamo capaci a dimostrare il nostro affetto a l'altro ed a percepirlo. Stai tranquillo che se vuoi lo risolvi anzi già stai sulla buona strada perchè ne stai parlando con noi. Bravo continua così e vedrai che riuscirai a guarire
uranio is offline  
Vecchio 20-05-2007, 12.34.00   #20
ciccio_05
Ospite
 
Data registrazione: 09-12-2006
Messaggi: 34
Riferimento: soddisfazione e interessi

Grazie Uranio per la tua risposta, mi ha fatto capire che non sono solo e sopratutto che posso farcela, tu come l'hai superato questo problema?
ciccio_05 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it