Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 20-05-2007, 19.50.08   #1
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Post come sfruttare un'ossessione: Stress universitario.

Spero che questo post sarà costruttivo e rivelatore.
Premetto:
Si avvicina il periodo esami, sono al primo anno quindi non ho tutta questa esperienza, ma intendo fare tutto molto presto e bene!
Ecco il punto:
Si tratta di una vera psicosi, penso sempre allo studio, ma io sono pro alle psicosi, sono favorevole se potessero portare a qualcosa di buono come uno studio intenso, matto e disperatissimo.
(Sarei felice anche di sacrificare le mie uscite serali e scappatelle pomeridiane.)
Ma tutto ciò che porta sono i sensi di colpa. Perchè puntualmente, passa la giornata e non studio, o non lo faccio abbastanza.
Poi si aggiungono anche i miei consueti disturbi del sonno, in piena notte mi sveglio e mi viene addirittura da piangere per il mio poco studio e la mia poca costanza.
Come sfruttare a meglio qsta ossessione?




(i miei tre esami li ho fatti studiando intensamente pochi -davvero pochi- giorni prima dell'esame raggiungendo ottimi risultati, ma non voglio arrivare a questo anche al secondo semestre!)
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 23-05-2007, 22.25.44   #2
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: come sfruttare un'ossessione: Stress universitario.

Ciao Mocassino,

forse ti secca ritrovarmi a risponderti qui dopo i miei interventi sull'ansia, ma non siamo molto lontani da quell'argomento.

Lo stress da esami che ti prende nasconde senz'altro una situazione di ansia, quelle che ti impedisce di dormire. Vedi l'idea di mettere stress ed ansia in una stanza, impedisce loro di consumare tutta la nostra energia mentale. Ne abbiamo bisogno per fare altre cose.

Evidentemente c'è qualcosa da affrontare che avrà le sue radici da qualche parte (probabilmente nella prima infanzia, ma forse anche nella frenesia del mondo contemporaneo). E' necessario ammetterlo e confinare il problema in uno spazio un "file" se vuoi. Sai che prima o poi quel "file" o quella stanza dovrai aprirla, ma puoi DECIDERE di farlo nelle condizioni più opportune. Forse sarà meglio non aprirlo da sola ma con una persona che ti può accompagnare perché ti vuole bene o perché ha gli strumenti adatti per farlo. Presa questa decisione, puoi organizzare meglio il tuo tempo e dare attenzione a cose più utili nel presente.

Cosa ne pensi?

Monica 3 is offline  
Vecchio 24-05-2007, 10.20.22   #3
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: come sfruttare un'ossessione: Stress universitario.

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Ciao Mocassino,

forse ti secca ritrovarmi a risponderti qui dopo i miei interventi sull'ansia, ma non siamo molto lontani da quell'argomento.

Lo stress da esami che ti prende nasconde senz'altro una situazione di ansia, quelle che ti impedisce di dormire. Vedi l'idea di mettere stress ed ansia in una stanza, impedisce loro di consumare tutta la nostra energia mentale. Ne abbiamo bisogno per fare altre cose.

Evidentemente c'è qualcosa da affrontare che avrà le sue radici da qualche parte (probabilmente nella prima infanzia, ma forse anche nella frenesia del mondo contemporaneo). E' necessario ammetterlo e confinare il problema in uno spazio un "file" se vuoi. Sai che prima o poi quel "file" o quella stanza dovrai aprirla, ma puoi DECIDERE di farlo nelle condizioni più opportune. Forse sarà meglio non aprirlo da sola ma con una persona che ti può accompagnare perché ti vuole bene o perché ha gli strumenti adatti per farlo. Presa questa decisione, puoi organizzare meglio il tuo tempo e dare attenzione a cose più utili nel presente.

Cosa ne pensi?


Riguardo l'ansia,e l'altro 3ad, ci tengo a precisare che mi trovo a sostenere una persona a me molto a cuore che si trova in questo periodo molto duro, tamponato da crisi d'ansia, quindi non mi coinvolge in prima persona.
In ogni caso, in questo post hai centrato in pieno perchè le mie piccole ansie si manifestano nel periodo degli esami, e riflettendo, "sbirciando in quelle stanze" ho notato che non è x gli esami in se, ma per il tempo che scorre...
Per quanto riguarda quelle stanze da aprire... bèh, credo ke ne passerà di acqua sotto i ponti .
Prendere in mano la situazione ed ordinare le cose...
Sarebbe perfetto.
Creo degli schemi perfetti, ma nn riesco a seguirli.
Un passo dopo un'altro, mi dico, ma i miei buoni propositi non bastano.
E' necessario aprire quel "file"?
Quelle stanze?

Grazie mille
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 24-05-2007, 18.43.40   #4
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: come sfruttare un'ossessione: Stress universitario.

Citazione:
Originalmente inviato da MocassinoH2O
Riguardo l'ansia,e l'altro 3ad, ci tengo a precisare che mi trovo a sostenere una persona a me molto a cuore che si trova in questo periodo molto duro, tamponato da crisi d'ansia, quindi non mi coinvolge in prima persona.
In ogni caso, in questo post hai centrato in pieno perchè le mie piccole ansie si manifestano nel periodo degli esami, e riflettendo, "sbirciando in quelle stanze" ho notato che non è x gli esami in se, ma per il tempo che scorre...
Per quanto riguarda quelle stanze da aprire... bèh, credo ke ne passerà di acqua sotto i ponti .
Prendere in mano la situazione ed ordinare le cose...
Sarebbe perfetto.
Creo degli schemi perfetti, ma nn riesco a seguirli.
Un passo dopo un'altro, mi dico, ma i miei buoni propositi non bastano.
E' necessario aprire quel "file"?
Quelle stanze?

Grazie mille

Se vuoi prendere la tua vita in mano, sì. Ma ripeto: non è necessario fare tutto e subito. La vita stessa ti indicherà quando e come sarà opportuno entrare in quelle stanze per dare delle spolveratine e fargli prendere un po' d'aria. Tieni conto che per metterle in ordine ti ci vorrà una vita.

Per il momento credo che la tua priorità sia di fare uno schemino su come trascorri la giornata dalla mattina alla sera e trovare le fasce di tempo che puoi consacrare allo studio senza sacrificarti troppo.

Monica 3 is offline  
Vecchio 24-05-2007, 19.20.49   #5
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: come sfruttare un'ossessione: Stress universitario.

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Per il momento credo che la tua priorità sia di fare uno schemino su come trascorri la giornata dalla mattina alla sera e trovare le fasce di tempo che puoi consacrare allo studio senza sacrificarti troppo.


Lo schemino lo faccio abitualmente.... a maggior ragione qndo ho qlcsa da seguire!

Ma più che stanze chiuse, a me son bicchieri pieni, ma mi ci son gettata dentro troppe volte. E' acqua che non mi tocca più ormai...
Almeno così suppongo, ma ogni tanto i dubbi arrivano.

Ancora grazie MoNiCa 3
MocassinoH2O is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it