Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 24-05-2007, 12.25.45   #1
ilmondoditobix
Ospite
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 13
Question Distinzione tra bene e male...

Copio/incollo articolo, secondo me molto interessante, tratto dal Corriere della Sera di oggi


Psichiatria e morale: la paura rende indistinguibili il bene dal male

ROMA - La paura ci impedisce di valutare lucidamente e distinguere cio' che e' bene da cio' che e' male. Lo sostiene il presidente della Societa' europea di psichiatria sociale Adolfo Petiziol, che commenta i dati del rapporto di Amnesty International. Per un meccanismo di autodifesa in grado di accecarci, siamo in grado di accettare le misure piu' efferate contro un uomo accusato, ad esempio, di terrorismo, e di mettere cosi' da parte la morale e i diritti umani. Alla condizione di paura, inoltre, ci si abitua, tanto che il soggetto stesso finisce per non riconoscere piu' tale stato di allarme. (Agr)
Cosa ne pensate ?
ilmondoditobix is offline  
Vecchio 24-05-2007, 15.41.41   #2
querelle
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 48
Riferimento: Distinzione tra bene e male...

Citazione:
Originalmente inviato da ilmondoditobix
Copio/incollo articolo, secondo me molto interessante, tratto dal Corriere della Sera di oggi


Psichiatria e morale: la paura rende indistinguibili il bene dal male

ROMA - La paura ci impedisce di valutare lucidamente e distinguere cio' che e' bene da cio' che e' male. Lo sostiene il presidente della Societa' europea di psichiatria sociale Adolfo Petiziol, che commenta i dati del rapporto di Amnesty International. Per un meccanismo di autodifesa in grado di accecarci, siamo in grado di accettare le misure piu' efferate contro un uomo accusato, ad esempio, di terrorismo, e di mettere cosi' da parte la morale e i diritti umani. Alla condizione di paura, inoltre, ci si abitua, tanto che il soggetto stesso finisce per non riconoscere piu' tale stato di allarme. (Agr)
Cosa ne pensate ?

Non vorrei essere polemico,ma è un pò di tempo che mi accorgo che si enfatizzano notizie per me scontatissime. Il mio commento davanti un simile articolo sarebbe stato: embè te credo, la violenza è un fenomeno che si autoalimenta. Non vorrei arrivare alle posizioni dei guru (vedi Krishnamurti) che ha passato la vita (non sò se in buona o cattiva fede) a dire:
-se l'uomo non fosse fatto male sarebbe fatto bene. Ma dai
querelle is offline  
Vecchio 24-05-2007, 20.23.35   #3
ilmondoditobix
Ospite
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 13
Riferimento: Distinzione tra bene e male...

Citazione:
Originalmente inviato da querelle
Non vorrei essere polemico,ma è un pò di tempo che mi accorgo che si enfatizzano notizie per me scontatissime. Il mio commento davanti un simile articolo sarebbe stato: embè te credo, la violenza è un fenomeno che si autoalimenta. Non vorrei arrivare alle posizioni dei guru (vedi Krishnamurti) che ha passato la vita (non sò se in buona o cattiva fede) a dire:
-se l'uomo non fosse fatto male sarebbe fatto bene. Ma dai


Querelle nn sei polemico, pero' secondo me ti sfugge che di quest' argomento si dibatte fin dall'Antico testamento!
Nn mi sembra di aver enfatizzato niente, piuttosto uno spunto, tutto qua.
ilmondoditobix is offline  
Vecchio 27-05-2007, 19.24.45   #4
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: Distinzione tra bene e male...

Citazione:
Originalmente inviato da ilmondoditobix
Alla condizione di paura, inoltre, ci si abitua, tanto che il soggetto stesso finisce per non riconoscere piu' tale stato di allarme.


è verissimo!
Anche se non ci si dovrebbe abituare, questo limita l'agire della società -in generale- che è già limitato di suo.
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 28-05-2007, 15.30.17   #5
Dunkel
Ospite
 
L'avatar di Dunkel
 
Data registrazione: 26-05-2007
Messaggi: 7
Riferimento: Distinzione tra bene e male...

Son d'accordo con quanto da te riportato.
McLuhan, noto sociologo, affermò che attraverso la tv, ci si abitua alla violenza stessa, fino a percepirla come qualcosa di ovvio.
Credo, tuttavia, che basterebbe un po' più di razionalità e una capacità critica nei confronti della società. Cosa che manca, come ampiamente dimostrano gli avvenimenti degli ultimi 5-6 anni.
Dunkel is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it