Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 21-03-2003, 13.04.03   #11
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin

Lo psicoterapeuta ha un ruolo (amare non è il suo):

Invece secondo me sì. (e non solo secondo me)
Ma attenzione: esistono molte forme d'amore!
Fragola is offline  
Vecchio 23-03-2003, 12.46.15   #12
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Se vuoi spiegarmi quello che hai scritto son qui, tutto orecchi.
Amore è potenzialmente tutto, ricoperto d'amore.

Amore?
r.rubin is offline  
Vecchio 23-03-2003, 12.51.56   #13
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Sono più che convinta che la psicoterapia sia semplicemente un mezzo, talvolta utile, più spesso dannoso per il paziente perchè, nella maggior parte dei casi, sono persone incapaci, che svolgono questo lavoro semplicemente per la retribuzione mensile.... una missione come questa, poichè io la vedo come tale dato che si ha a che fare con persone che soffrono...dovrebbe essere considerata con maggiore attenzione da chi conferisce allo psicologo il ruolo di tale.... sono molto diffidente nei confronti di queste tecniche...forse perchè per esperienza personale, dopo mesi e mesi di terapia mi sono sentita dire che ero il Suo primo fallimento.... certo, non devo fare di tutta l'erba un fascio... ma proprio in questi giorni ho visto un secondo psicologo che non solo mi ha messo ulteriori tensioni, ma prima di uscire mi ha anche chiesto scusa per avermele provocate. Ora mi chiedo, eprchè incompetenti come queste eprsone sono autorizzate a rendere la vita ancora più difficile alla gente che già di per se sta male?
Perdonatemi ma io li metterei tutti al rogo... invece di aiutare complicano l'esistenza......
deirdre is offline  
Vecchio 23-03-2003, 12.55.35   #14
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola


Invece secondo me sì. (e non solo secondo me)
Ma attenzione: esistono molte forme d'amore!

ma scusa... l'Amore, quello con la A maiuscola...non è unico..... ora esistono diverse forme d'amore? ..... non capisco....
lo psicoterapeuta ama?...si forse l'assegno che giunge a lui a fine mese......
deirdre is offline  
Vecchio 23-03-2003, 14.17.32   #15
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre

lo psicoterapeuta ama?...si forse l'assegno che giunge a lui a fine mese......

Mi sembra affrettato e gratuito il tuo commento.
Non si può mai generalizzare.

O pensi che possa amare il suo mestiere solo chi lo fa gratuitamente?
webmaster is offline  
Vecchio 23-03-2003, 14.24.49   #16
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Ciao Ivo, che piacere risentirti....
Lo so, sono molto dubbiosa su questo argomento, però devo ammettere che forse il mio giudizio è affrettato e molto generico...
Il motivo? Molto semplice, credo che ognuno si basi sulle proprie esperienze... e visto che forse tu una risposta me la puoi dare, mi spieghi come può uno psicologo che si definisca tale dire ad una madre che porta il proprio figlio per risolvere dei problemi che ha a scuola.... che la soluzione è l'affido familiare? Questo alla prima seduta e dopo 20 minuti di conversazione....

hai una risposta per questo?
Oppure, mi sai dire come può uno psicologo fare il doppio gioco cosi spudoratamente?

ciao e buona domenica
deirdre is offline  
Vecchio 23-03-2003, 14.55.31   #17
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Psicoterapie....si potrebbe applicare un metodo scientifico a qualcosa di razionale....ma l'animo umano non lo è,almeno,non del tutto....quindi........a nche se è vero che certi schemi si ripetono...e poi parlare di patologie del pensiero lo trovo pericoloso e limitante...è risaputo che tutti i geni sono dei pazzi!Esiste una forma retta del pensiero e una distorta e malata o sono solo convenzioni?Credo che ognuno debba essere libero di pensare come vuole...anche se va contro le regole del buonsenso....finchè non diventsa pericoloso per il prossimo... o,al massimo, per se stesso...
sisrahtac is offline  
Vecchio 23-03-2003, 15.31.14   #18
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Perdonatemi ma io li metterei tutti al rogo... invece di aiutare complicano l'esistenza......

Non mi permetto di giudicare un caso che non conosco ma mi permetto di dire la mia su un argomento che conosco molto bene.
Per favore, uno psicologo non è uno psicoterapeuta. Sono due cose assolutamente diverse.
Per diventare psicologi basta prendere una laurea e fare un anno di tirocigno. Per diventare psicoterapeuti l'iter è molto più complesso e più impegnativo.
Ad uno psicologo non è richiesto di aver fatto un'analisi personale e nemmeno di fare un percorso formativo lunghissimo e impegnativo. Ad uno psicoterapeuta sì.

Mi dissocio comunque da una caccia alle streghe che invoca il rogo su una intera categoria professionale. Nessuno obbliga nessuno ad andare da uno psicologo. Si possono trovare infiniti altri modi, più o meno costosi, per complicarsi la vita!
Fragola is offline  
Vecchio 23-03-2003, 15.47.31   #19
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
Se vuoi spiegarmi quello che hai scritto son qui, tutto orecchi.
Amore è potenzialmente tutto, ricoperto d'amore.

Amore?

Caro r.rubin, ti spiegerei volentieri di più non lo sento il luogo adatto. Credo che per farmi capire dovrei utilizzare esempi concreti e non me la sento di raccontare esperienze personali così intense su questa vetrina.
Posso dirti solo che l'unica cosa che ha veramente potere trasformativo è l'amore. E l'amore ha molte forme.
L'amore che un genitore prova per i figli è amore (mica sempre, ma facciamo di sì, ok?) ed è uguale e diverso da quello che prova per la madre dei suoi figli, per sua madre, per il migliore amico.
L'amore di un Maetro per i suoi dicepoli...
ecc. se ci pensi te ne possono venire in mente chissà quante altre forme. L'amore si manifesta in ogni relazione in modo diverso.

Nel caso della psicoterapia se non c'è non c'è cura possibile.
In termini tecnici si chiama transfert.
Anche i manuali più semplici e divulgativi dicono che se i transert non si intaura quel rapporto terapeutico non funzionerà.
Il fatto che questo intenso flusso si crei non è automatico e non dipende da tecniche e conoscenze. Dipenda da quelle due persone. Un terapeuta, anche bravissimo, non può entrare in questo tipo di relazione con chiunque.
Un buon terapeuta deve anche essere capace di riconoscere i casi che non può accompagnare. Perchè alla fine di accompagnamento si tratta. Il lavoro vero lo sta facendo il "paziente" non il terapeuta.

Lo so, ho detto poco, ma spero di averti dato un'idea.

Ciao
Fragola is offline  
Vecchio 23-03-2003, 16.03.46   #20
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola


Non mi permetto di giudicare un caso che non conosco ma mi permetto di dire la mia su un argomento che conosco molto bene.
Per favore, uno psicologo non è uno psicoterapeuta. Sono due cose assolutamente diverse.
Per diventare psicologi basta prendere una laurea e fare un anno di tirocigno. Per diventare psicoterapeuti l'iter è molto più complesso e più impegnativo.
Ad uno psicologo non è richiesto di aver fatto un'analisi personale e nemmeno di fare un percorso formativo lunghissimo e impegnativo. Ad uno psicoterapeuta sì.

Mi dissocio comunque da una caccia alle streghe che invoca il rogo su una intera categoria professionale. Nessuno obbliga nessuno ad andare da uno psicologo. Si possono trovare infiniti altri modi, più o meno costosi, per complicarsi la vita!

infatti, vedo che non hai letto la mia esperienza, altrimenti non avresti risposto cosi, perchè in talune situazioni ti trovi obbligato ad andarci.... volente o nolente..questa è la realtà.....
Tu puoi pensare ciò che vuoi... io sono molto arrabbiata invece, eprchè se hai figli...forse, puoi immaginare come mi sento... ma sicuramente è più giusto difendere una categoria che una persona che chiedendo per forza di cose aiuto si sente rispondere in quel modo...avrei voluto vedere te cara fragola nei miei panni...
ciao
deirdre is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it