Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 21-06-2007, 19.02.32   #1
samana85
Ospite
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 12
Il bene e il male nell'uomo

Nell'uomo sono presenti sia il bene che il male e si è liberi di scegliere verso quale direzione orientare le proprie azioni.
Mi chiedevo se anche i pensieri che non vengono attuati possano rientrare nella categoria del "male"..
Certe volte mi capita di trovarmi in situazioni in cui faccio pensieri che considero "male". Immediatamente mi pento e mi sento male.
Qst pensieri non sono sentiti, non sn ragionati,cioè la mia coscienza non accompagna quei pensieri, è come se si affacciassero soltanto alla mente ma non fossero sostenuti dalla ragione e dalla coscienza e quindi mi chiedo quei pensieri li faccio o no?
A qualcuno capita? A voi la parola!
samana85 is offline  
Vecchio 21-06-2007, 20.41.43   #2
paolo di abramo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-03-2007
Messaggi: 162
Riferimento: Il bene e il male nell'uomo

A me capita;lo psichiatra mi ha detto che vengono chiamati pensieri parassiti,che non dipendono dalla volontà dell'individuo.Io quando penso ciò che è male invoco Dio e mi scandalizzo e mi viene la paura di poterli attuare.Invocare Dio però non mi torna molto utile,meditare sulla natura così vasta e incantevole si!Non sò tuttavia come evitarli del tutto.
paolo di abramo is offline  
Vecchio 25-06-2007, 11.18.32   #3
Grey Owl
Nuovo ospite
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 12-09-2006
Messaggi: 2
Riferimento: Il bene e il male nell'uomo

Buongiorno, scusate se mi presento cosi'... non sapevo dove presentarmi e quindi lo faccio qui... fine preambolo di presentazione.

A me capita...si pero' non credo siamo cosi' liberi di scegliere tra il bene e il male... eppoi il bene e il male di chi?... Certo che se per male in assoluto si pensa all'omicidio... certo che e' male... ma nelle infinite sfumature non credo sia cosi' facile stabilire cosa e' bene e cosa e' male...

Come dici bene tu samana85, "...in cui faccio pensieri che considero male" poi ti senti in colpa... ma questo senso di colpa puo' essere trasformato in un momento di osservazione di come siamo... di come ragioniamo... cosa e' nostro e cosa invece ci e' stato "detto"...
Non sono mai stato da uno psichiatra... ma questi pensieri parassiti da dove arrivano?... hanno vita propria?... mi fa' impressione al pensiero di avere pensieri parassiti in me...hehehehe

Quando ho pensieri "cattivi" cerco per quello che posso di capire da dove hanno origine... se sono arrabbiato... perche' penso cosi'... come reagisce il mio corpo... ma evito per quello che posso di colpevolizzarmi... in fondo sono quello che sono... faccio quello che posso... consapevo o meno... mi sforzo di capire... quello che posso fare e' osservarmi il piu' possibile.
Grey Owl is offline  
Vecchio 25-06-2007, 19.43.11   #4
paolo di abramo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-03-2007
Messaggi: 162
Riferimento: Il bene e il male nell'uomo

Siamo così sicuri che la coscienza,la ragione,il pensiero,non siano una cosa sola?Io mi preoccupo della chiarezza e della calma interiore,affinchè non si inquini quell'energia pura e rinvigorante.
paolo di abramo is offline  
Vecchio 26-06-2007, 08.48.44   #5
Grey Owl
Nuovo ospite
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 12-09-2006
Messaggi: 2
Riferimento: Il bene e il male nell'uomo

Citazione:
Originalmente inviato da paolo di abramo
Io mi preoccupo della chiarezza e della calma interiore,affinchè non si inquini quell'energia pura e rinvigorante.

La frase e' a dir poco strana non credi?... ti preoccupi della chiarezza e della calma interiore... hehehehe

Tornando alla domanda iniziale credo che il bene e il male normale ma sopratutto necessario per quel percorso di crescita che abbiamo intrapreso no?... il fatto che nascano pensieri negativi (sensi di colpa) penso sia un freno per l'osservazione di come siamo.
Grey Owl is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it