Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 21-07-2007, 16.02.21   #1
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Red face Ragazze con Fidanzato molto più grande.

La domanda sorge spontanea: perchè?

Condivido le mie esperienze con voi. Parlo di rapporti 22-34 come differenza di età.

Queste ragazze sono generalmente ragazze che dicono di non trovare sicurezza nei coetanei. Insomma, ricercano affidabilità. Quel che ritrovo io sono forme di insicurezza o di ambizione (comunque bacata), perchè avere un ragazzo molto più grande significa avere qualcosa di un'altra categoria.
Eppure se questa idea può essere comprensibile (non condivisibile per quanto mi riguarda) fino a 17 anni, non lo è superando la maggiore età.

Spesso i ragazzi in questione sono anche bruttarelli, e mi danno la forte impressione di essere al punto "sono talmente conciato, che appena ne trovo una non la mollo più".
E questo mi pare essere uno dei principali motivi, se non IL motivo.
Oltre ad una connessa ricchezza economica, che anche bassa, per una ragazza giovane è generalmente maggiore rispetto a quello che può offrire un coetaneo.
Ma torno a ripetere: a 20 anni una ragazza è cresciuta, indipendente (si spera), e fornita di mezzi trasporto, per cui si può permettere di non essere vincolata da chichessia.

Questo non intende essere un topic contro le coppie con differenze d'età molto alte, ma piuttosto una riflessione spassionata sull'argomento. Anche perchè non ho davvero nulla in contrario di per se alle unioni di questo tipo, né la tipologia di coppia da me descritta può in alcun modo essere ricondotta ad ogni coppia con i requisiti di età succitati.
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 22-07-2007, 11.02.24   #2
MurronKara
Ospite
 
L'avatar di MurronKara
 
Data registrazione: 18-07-2007
Messaggi: 11
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

sinceramente non ne vedo il problema...insomma, di questi tempi i ragazzi coetanei non hanno molto da trasmettere, sono vuoti, pensano soltanto al materiale. Le ragazze, come si sa, maturano più in fretta dei ragazzi e dunque puntano più in alto, a quelle persone in grado di dare qualcosa di veramente utile e serio. Credo poi che le ragazze abbiano il desiderio di crescere in fretta, di uscire dal mondo sconnesso dell'adolescenza, di ritrovare stabilità e chi può darla se non un uomo cosidetto adulto?E l'adulto cerca nella ragazza la gioventù che ha lasciato alle spalle, la vitalità e l'ingenuità. Si compensano a vicenda, si danno ciò che nell'altro manca. E' un rapporto complesso e non va sminuito e condannato.
MurronKara is offline  
Vecchio 22-07-2007, 12.40.49   #3
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

Citazione:
Originalmente inviato da MurronKara
Le ragazze, come si sa, maturano più in fretta dei ragazzi
"Come si sa" Ma sai che... anche no?

Forse intendi dire che le ragazze terminano inesorabilmente il loro sviluppo ai 14-16 anni, mentre i ragazzi proseguono fino ai 18-20. Questa è l'unica certezza.

I ragazzi più grandi non cercano l'ingenuità, cercano quello che le loro coetanee non gli danno.

Che poi i ragazzi coetanei siano vuoti è una generalizzazione e un gran bel luogo comune.

Non è che a 34 anni hai l'illuminazione mentre a 20 sei un pirla. Anzi. Direi proprio che una persona che vale, a 18 massimo viene fuori, e se non viene fuori per quell'età c'è poco da fare, potrà migliorare, ma resterà quasi sempre una persona con poco da offrire sul piano interiore.
E non c'è differenza fra uomo e donna in questo ambito.

Ultima modifica di NebbiaINvalPadana : 23-07-2007 alle ore 08.43.04.
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 23-07-2007, 09.12.04   #4
cassiopea
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-06-2007
Messaggi: 50
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

Citazione:
Originalmente inviato da NebbiaINvalPadana

1. Eppure se questa idea può essere comprensibile (non condivisibile per quanto mi riguarda) fino a 17 anni, non lo è superando la maggiore età.


2. Ma torno a ripetere: a 20 anni una ragazza è cresciuta, indipendente (si spera), e fornita di mezzi trasporto, per cui si può permettere di non essere vincolata da chichessia.

...scusa perché non è comprensibile (accettabile?) superata la maggiore età? una ragazza di 20-25 anni può trovare molto più affascinante, affidabile, un uomo di 35 e più anni..e non per questo si tratta di una semplice "infatuazione"..
D'altra parte, se un uomo sulla 40na (con già una propria attività, indipendenza e un certo "bagaglio di vita") sceglie d'impegnarsi con una donna più giovane sa che, nella maggior parte dei casi, dovrà rivestire più un ruolo di padre-compagno..

2. punto: a 20 anni, oggi, molte ragazzine sono spesso più viziate che indipendenti non voglio generalizzare, ma spesso anche ragazzi (???) sulla 30 sono così indecisi, proiettati su se stessi che non offrono certo un bel modello di "uomo affidabile"...Forse con gli anni non si cambia del tutto personalità però si hanno altre esigenze e anche la percezione delle relazioni cambia..
cassiopea is offline  
Vecchio 23-07-2007, 15.36.43   #5
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

Ho detto che è comprensibile ma non condivisibile,
Ma cmq, stiamo parlando di sfruttamento della situazione finanziaria e di stato sociale del personaggio in questione.
Non della sua persona, ma di quello che rappresenta. Si guarda com'èincartato i pacco ignorando il contenuto.
Perchè come dicevo a 30 anni o a 20 non c'è più una differenza abissale.
Mentre tra i 14-18 anni, visto che la personalità si sta ancora formando, visto che alcune esperienze sono ancora da fare, la ragazza può anche essere colpita dal "luccicante" mondo di un adulto.
Quando ha vent'anni la ragazza non si può più considerare ragazza adolescente, ma ragazza adulta. Pardon, si dovrebbe poterlo fare.

Citazione:
Originalmente inviato da cassiopea
2. punto: a 20 anni, oggi, molte ragazzine sono spesso più viziate che indipendenti non voglio generalizzare, ma spesso anche ragazzi (???) sulla 30 sono così indecisi, proiettati su se stessi che non offrono certo un bel modello di "uomo affidabile"

Appunto. E' esattamente quel che sto dicendo. Se a 17 anni una (ignorando i fatti) pensa che un 30enne sia affidabile a priori, a 20 dovrebbe accorgersi del personaggio che si è messo a fianco, e non ripetere più l'errore di considerarlo affidabile se non lo è.
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 23-07-2007, 18.21.20   #6
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

Riporto quasi testualmente un frase di una donna che conosco: "cercare delle sicurezze è normale, tutte le donne cercano un uomo che dia sicurezza. L'insicurezza è un qualcosa che respinge"

E così le giovani donne si mettono alla ricerca dell'uomo "affidabile", quello che dà "certezze"....
ma dove lo vanno a cercare?
Sempre più spesso fra i 50enni, ossia in quella fascia di età in cui ci sono uomini
- sposati ( e quindi traditori, e quindi tutto tranne che affidabili)
- separati/divorziati (e quindi in molti casi hanno già dato prova di inaffidabilità)
- che vivono la famosa crisi dei 50, (e quindi non cercano una compagna seriamente ma solo conferme del loro grado di capacità di rimorchiare ancora)
- che comunque hanno perso da tempo la spontaneità dell'amore giovanile.

Se fra una decina d'anni, quando avrò quell'età, dovesse capitarmi che una ventenne si dovesse innamorare di me, non credo che avrei molta stima di quella ragazza, ma ne approfitterei alla grande; d'altronde cosa potrei farci se pur credendosi mature a quell'età, credono ancora alle favole??
catoblepa is offline  
Vecchio 23-07-2007, 20.59.10   #7
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

Citazione:
Originalmente inviato da MurronKara
sinceramente non ne vedo il problema...insomma, di questi tempi i ragazzi coetanei non hanno molto da trasmettere, sono vuoti, pensano soltanto al materiale. Le ragazze, come si sa, maturano più in fretta dei ragazzi e dunque puntano più in alto, a quelle persone in grado di dare qualcosa di veramente utile e serio. Credo poi che le ragazze abbiano il desiderio di crescere in fretta, di uscire dal mondo sconnesso dell'adolescenza, di ritrovare stabilità e chi può darla se non un uomo cosidetto adulto?E l'adulto cerca nella ragazza la gioventù che ha lasciato alle spalle, la vitalità e l'ingenuità. Si compensano a vicenda, si danno ciò che nell'altro manca. E' un rapporto complesso e non va sminuito e condannato.

Le ragazze, come si sa, maturano più in fretta dei ragazzi

ecco ho appena scritto un post in merito: come fai a dire che le ragazze maturano prima dei ragazzi? Le hai conosciute tutte e hai conosciuto tutti i ragazzi? O te lo ha insegnato la nostra bellissima società e i libri di psicologia delle menti vuote?

Credo poi che le ragazze abbiano il desiderio di crescere in fretta, di uscire dal mondo sconnesso dell'adolescenza

idem come sopra: peccato che conosco allo stesso modo ragazze che vogliono rimanere eterne adolescenti e ragazze che vogliono crescere esattamente nella stessa quantità dei ragazzi.
Quello che hai detto implica questo "tutte le ragazze sono più mature di tutti i ragazzi" e "tutte le ragazze vogliono crescere prima di tutti i ragazzi"...
elair85 is offline  
Vecchio 24-07-2007, 12.25.42   #8
fxxx
Ospite
 
Data registrazione: 05-07-2007
Messaggi: 16
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

generalizzare è sempre difficile forse sarebbe più istruttivo dire cosa hai provato tu che magari ti ci sei trovato in una situazione simile(quanti anni hai?) o che magari una tua amica coetanea(alla quale forse sei interessato) sta con uno più grande.. non so ipotizzo ..mi pare da quello che hai scritto che c'è molto di tuo...

forse in questo momento io potrei rappresentare la controparte e fare l'avvocato difensore dei "più grandi" in quanto ho 36 .... ho un aspetto giovanile(ma anche di testa!) sono vecchio a quest'età!!!?? ti assicuro che molti 30nni ... non voglio entrare in merito alla maturità raggiunta...hanno un aspetto che sicuramente si discosta molto da come io bambino vedevo le foto di 30nni in tv(al tg più esattamente.. certo quando facevano vedere le foto era quasi sempre riferito a ergastolani...)(..solitamente calvi grassi ... etc etc) cmq oggi è vero (smentitemi voi)che (non parlo per statische scientifiche attenzione quello che dico è molto discutibile) l'aspetto mentale e fisico di un 30/40 è rapportabile ad un 25/27 di qualche anno fà ..ci si sposa sempre più tardi e ci si separa sempre di più ... si continua a vedere abbastanza di frequente con gli amici... e immancabile la partita di calcetto/otto a settimana... ah dimenticavo perché dovrei essere la controparte.. mi sono invaghito di una ragazza di 24 anni .. ci sono differenze è vero... ma ti assicuro che quando sto con lei(purtroppo per me in senso amichevole) sul piano della comunicazione e di intenti trovo una forte compatibilità...

per chiudere se due persone si incontrano... il rischio di un abbaglio c'è .... ma c'è in tutte le combinazioni di età... tralascio il discorso sulle esperienze che una persona avendo qualche anno in più inevitabilmente ha!
fxxx is offline  
Vecchio 24-07-2007, 18.36.54   #9
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

Citazione:
Originalmente inviato da fxxx
per chiudere se due persone si incontrano... il rischio di un abbaglio c'è .... ma c'è in tutte le combinazioni di età... tralascio il discorso sulle esperienze che una persona avendo qualche anno in più inevitabilmente ha!

I miei genitori avevano 13 anni di differenza. Mai matrimonio fu più riuscito. Non è questo il punto.

Io vedo questo atteggiamento spesso e volentieri di ragazze che si mettono con dei veri e propri personaggi.

Se tu ti invaghisci di una persona, non ha importanza quale età abbia. Proprio nessuna.

Sul fatto mio personale, non saprei. In effetti mi ha dato la molla per il topic una ragazza interessante che ho conosciuto, una ragazza carismatica, che ho visto che sta con un ragazzo che ha passato la trentina che non passa 5 secondi senza avere un tic, e praticamente al guinzaglio della ragazza. Lui data l'età si fa centinaia di chilometri ogni settimana per vederla e portarla di qua e i là.

Cosa che un ventenne non potrebbe fare. Ma in realtà la questione è ben più vasta. Sono le motivazioni che trovo non essere valide, cioè come dicevo che i 34 siano più affidabili dei ventenni.

Non è vero, è pieno di uomini ben più su d'età che si approfittano della situazione... così come molti ventenni sono invece mooolto più affidabili.

Detto in maniera spiccia, io credo che terminata l'adolescenza, non si possa in alcun modo stabilire un rapporto proporzionalità fra la seietà di una persona e la sua età.
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 25-07-2007, 01.02.39   #10
cassiopea
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-06-2007
Messaggi: 50
Riferimento: Ragazze con Fidanzato molto più grande.

Citazione:
Originalmente inviato da NebbiaINvalPadana
Ho detto che è comprensibile ma non condivisibile,
Ma cmq, stiamo parlando di sfruttamento della situazione finanziaria e di stato sociale del personaggio in questione.
Non della sua persona, ma di quello che rappresenta. Si guarda com'èincartato i pacco ignorando il contenuto.
Perchè come dicevo a 30 anni o a 20 non c'è più una differenza abissale.
Mentre tra i 14-18 anni, visto che la personalità si sta ancora formando, visto che alcune esperienze sono ancora da fare, la ragazza può anche essere colpita dal "luccicante" mondo di un adulto.
Quando ha vent'anni la ragazza non si può più considerare ragazza adolescente, ma ragazza adulta. Pardon, si dovrebbe poterlo fare.

Se a 17 anni una (ignorando i fatti) pensa che un 30enne sia affidabile a priori, a 20 dovrebbe accorgersi del personaggio che si è messo a fianco, e non ripetere più l'errore di considerarlo affidabile se non lo è.

Mah...non è che sia così d'accordo...una ragazza di 18 anni può esser colpita da particolari attenzioni di un uomo adulto, perché magari è quello che le manca in famiglia...senza dover "mirare" a suoi soldi..
..così come a 20, ma anche a 30, si può esser più che abbagliate dai "soldi"..
Sarà un discorso molto cinico, ma una "donna" (??!) sulla ventina può tranquillamente fare un discorso "economico"..non è maturo decidere di stare con una persona più grande e con una certa stabilità finanziaria? sarà opinabile..ma un certo "calcolo economico" può anche essere una decisione cosciente..

...Cosa ne pensi allora delle donne con un ragazzo molto più giovane?
cassiopea is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it