Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-08-2007, 12.36.08   #11
nuvolari
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-07-2007
Messaggi: 47
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

Personalmente, non ambisco affatto a stare bene con me stesso. Ho troppa paura di autonvincermi di qualcosa, di autoilludermi. Di ingollarmi una di quelle ricettine sempre pronte all'uso, tipo piacersi o saper apprezzare la vita o altre simili. Preferisco la mia inquietudine e insoddisfazione che mi tiene sempre all'erta, preferisco sacrificare felicità e serenità sull'altare della lucidità e del tentare di vedere le cose per come sono.
Tra l'altro, nego assolutamente che, come spesso sento dire, sia una condizione per saper amare, anzi il contrario. Amare è anche, se necessario, farsi invadere senza mettere paletti, come ben sa chi, come me, ha figli. Quindi, non è una condizione per essere felici, dato che la porta principale per la felicità è l'amore. Il bello è che quando ci arrivi all'amore ti capita persino di sentirti bene con te stesso, pur avendoci rinunciato in partenza!
In poche parole, se lo star bene con se stessi diventa un fortino da difendere, finisce con l'essere l'opposto di ciò che vorrebbe essere.
nuvolari is offline  
Vecchio 02-08-2007, 13.59.53   #12
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

Quando ho letto l'intervento di Nuvolari... mi ha fatto l'effetto simpatico e compiaciuto di chi si vede "scippata" (nel senso di anticipata) la risposta.

Con un'unica differenza, caro Nuvolari: tu hai descritto una ricerca come se fosse l'inevitabile alternativa ad un necessariamente "facile" o facilone .... "stare bene con se stessi".

Io, convintissima del tuo stesso percorso e per le tue stesse finalità, avrei detto che il mio "stra bene con me stessa" è nell'immenso piacere di potermi piacere in esito ad ogni più Spietato giudizio (mio) su me stessa... e nel trovare stimolo a piacermi sempre di più... per le fondate ragioni che voglio poter trovare per piacermi in ogni prossimo inevitabile lussuriosissimo processo (mio) a carico di me stessa.

Con grande pacca sulla spalla e per pura simpatia: ... ripenso alla discussione sui permalosi... e mi viene da proporti solo questo dubbio: ma non potrebbe esser vero che sei così spietato con te stesso da escluderti da solo? ....
donella is offline  
Vecchio 02-08-2007, 19.57.17   #13
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
E' una frase molto pronunciata...
...stare bene con se stessi....ma cosa vuol dire nella pratica quotidiana?
Guardarsi allo specchio e piacersi?
Avere un dialogo interiore, e se si, come effettivamente avviene? Riflettendo su di una argomento, una situazione?
Poter fare a meno degli altri? (vedi topic sulla solitudine)
Io trovo che il concetto di stare bene con se stessi sia molto sfuggente, e allora chiedo a voi forumisti:
riempiamo di un significato compiuto la frase "stare bene con se stessi"

Dite la vostra

posso dirti per quanto riguarda me: io sto bene con me stessa perchè mi conosco, perchè mi trovo bene con i miei stessi pensieri, mi voglio bene, apprezzo la vita e riconosco le mie qualità, riconosco anche i miei difetti e sto bene proprio per questo perchè sono cosciente di ciò che sono e di ciò che non sono, e devo ammettere che ciò che sono non mi dispiace . STo bene con me stessa perchè conoscendomi ho sicurezza in me nelle cose che faccio, nelle situazioni... Non ho paranoie, non mi faccio complessi, vivo e basta... credo che una persona inizi a stare bene con se stessa quando apprezza anche le piccole cose della vita, quando di una cosa non guarda solo i lati negativi, quando sa che c'è soluzione a tutto (anche alla morte). Per riprendere un po' il classico pensiero di filosofi come Seneca "l' uomo sarà felice quando avrà raggiunto la saggezza"... e un uomo felice è un uomo che sta bene con se stesso...
elair85 is offline  
Vecchio 03-08-2007, 08.58.42   #14
nuvolari
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-07-2007
Messaggi: 47
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

gentile Donella,
mi stai chiedendo di confermare ciò che ho già detto. Infatti ho detto che sta tutto nella mia testa, che sono io che parto con disagio, che i giudizi me li sono già fatti tutti io, per cui... si, sono io che mi autoescludo.

Per quanto riguarda l'argomento presente, sinteticamente dirò che la differenza è che... a me (lo ammetto....) piace... non piacermi... quindi sto bene con me stesso... nel non star bene con me stesso....
Mi compiaccio del non compiacermi e mi lusingo del non lusingarmi.
Ovviamente, questo giochino non funziona, dato che me lo sono scoperto, quindi il compiacimento e la lusinga vengono intaccati, se non rasi al suolo... e questo mi piace...
E avanti così all'infinito.
nuvolari is offline  
Vecchio 03-08-2007, 10.34.49   #15
vagabondo del dharma
a sud di nessun nord
 
Data registrazione: 28-08-2006
Messaggi: 245
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

Io penso si stia bene con se stessi quando si è una sola cosa con la voce interiore del nostro essere più autentico. Quando il giudizio degli altri non viene tenuto in minima considerazione perchè l'unica cosa che conta è accordarsi con la propria inclinazione naturale...
vagabondo del dharma is offline  
Vecchio 06-08-2007, 17.42.05   #16
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

Citazione:
Originalmente inviato da -Ivan-
Significa non soffrire di solitudine quando si è soli e non soffrire di noia quando non si ha nulla da fare, significa creare da soli gli stimoli necessari alla propria felicità, o meglio godere di quegli stimoli che di solito ignoriamo e che vengono dal nostro corpo e dalla nostra mente quando non ne sono presenti altri.

Tutti molto interessanti gli interventi e ringrazio chi ha partecipato (chi vuole ovviamente può dare altri contributi) , ma per quanto mi riguarda credo di essere d'accordo soprattutto su questa definizione, che centra secondo me l'argomento per come l'ho voluto proporre, e soprattutto per il suo taglio pratico e concreto....
nello stesso tempo che leggo ed apprezzo questa frase di Ivan, mi accorgo anche quanto sia difficile arrivare ad uno stato di serenità simile.

Credo anche che siamo maggiormente in grado di apprezzare i nostri momenti con noi stessi quando sappiamo che nel momento in cui vorremmo condividere un pò del nostro tempo con altre persone, queste ci saranno e si troveranno.

Molto più problematico sarebbe invece se fuori non c'è nessuno ad aspettarci o pronto ad accoglierci.
catoblepa is offline  
Vecchio 20-08-2007, 16.47.25   #17
Giulyros
Ospite
 
Data registrazione: 20-08-2007
Messaggi: 6
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
E' una frase molto pronunciata...
...stare bene con se stessi....ma cosa vuol dire nella pratica quotidiana?
Guardarsi allo specchio e piacersi?
Avere un dialogo interiore, e se si, come effettivamente avviene? Riflettendo su di una argomento, una situazione?
Poter fare a meno degli altri? (vedi topic sulla solitudine)
Io trovo che il concetto di stare bene con se stessi sia molto sfuggente, e allora chiedo a voi forumisti:
riempiamo di un significato compiuto la frase "stare bene con se stessi"

Dite la vostra

Stare bene con se stessi x me vuol dire non aver paura della solitudine!!!!
Giulyros is offline  
Vecchio 21-08-2007, 15.01.19   #18
Fantasy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2006
Messaggi: 120
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

secondo me è semplicemente essere capaci di stare da soli, in maniera tranquilla
Fantasy is offline  
Vecchio 22-08-2007, 13.51.08   #19
Alexiel
Ospite
 
L'avatar di Alexiel
 
Data registrazione: 19-08-2007
Messaggi: 35
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

Salve.
Sono nuova di questo forum e vorrei farvi sentire la mia opinione sullo "stare bene con sè stessi".
Stare bene con se stessi non significa accettarsi come si è, non è un atto di vigliaccheria o di resa nei confronti delle nostre mancanze o dei nostri difetti.
Stare bene con se stessi direi che è piuttosto un "non odiarsi".
Per raggiungere questo stato bisogna senz'altro prendere atto di chi si è, di come si è, di pregi e difetti della persona, di cosa ci manca, di cosa va migliorato, delle nostre emozioni, nei confronti di noi stessi e degli altri.
Simbolicamente io me lo rappresento come una persona che si guarda allo specchio e si dice "ok, sono così e non vado male, MA c'è ancora roba da migliorare; (ad esempio, sempre simbolicamente) devo perdere un chilo qui, devo fare degli esercizi per questi muscoli, ecc.
Tutto questo va applicato alla nostra persona in generale.
C'è chi non sta bene per il fisico, c'è chi non si sente bene per il carattere, c'è chi non si sente a suo agio perchè non si sente accettato dagli altri, c'è chi non si conosce e non si capisce (capita anche questo nella nostra società, molto spesso).
Bene, allora se ci vediamo "non a posto" dobbiamo dirci che "siamo come siamo e non siamo male, però si può migliorare".
Se riusciamo a migliorarci la nostra autostima sale, anche se rimane sempre qualcosa che non ci piace di noi stessi.
Si può chiedere a qualsiasi persona che sta bene con sè stessa, risponderebbe sempre che qualcosa da cambiare c'è in lei, come c'è in tutti noi, basta cercare di correggere questo difetto senza farne un dramma o un impiccio per la propria esistenza.
Alexiel is offline  
Vecchio 29-08-2007, 17.01.15   #20
vero
Ospite abituale
 
L'avatar di vero
 
Data registrazione: 29-08-2007
Messaggi: 89
Riferimento: Cosa vuol dire veramente "stare bene con se stessi"?

è verissimo che la nozione o il concetto"stare bene con se stessi" è talmente usato che non ha più senso;..
o ne ha uno diverso per ognuno di noi,e non c'è una verità sola...
Osho diceio non fa copie,ogni individuo è a sé...ognuno ha le sue sfumature d'animo..che fanno la bellezza dell'arcobaleno...

la mia visione è che quando ci si è guardato dentro,nell'anima..e che si prende coscienza di cio' che c'è..dei nostri preggi e difetti,quando scarichiamo il fardello non nostro di aspettative,di presuposti di..
quando ci sentiamo spossati..prima di capire cosa ci anima,qual'è il nostro disegno di vita,quando siamo in pace con noi stessi,che stiamo bene con noi,da soli,allora...
allora siamo più disposti a relazionarsi in modo leale con chi ci circonda..

allora per me stiamo bene con noi stessi...senza più aspettative..né sù di noi..né sugli altri...
vero is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it