Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 22-08-2007, 23.34.23   #1
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Non mi fido più

Da un po di tempo non mi fido più di nessuno,penso che tutti ce l'abbiano con me e cerchino di fregarmi.Ma attenzione,io pensavo che fosse vittimismo,ma non lo è,perchè ho notato che queste mie paure sono fondate.Ho scoperto infatti dopo molto tempo che dei miei "amici" parlavano male di me alle spalle e mi umiliavano quando non ero presente.non mi fido più di niente e di nessuno,vedo il male in tutto e infatti non sto cercando più neanche di mettermi insieme a una ragazza,perchè so che tanto andrà a finire male e cercherà anche lei di fregarmi.Non so se anche qualcuno di voi ha passato questo momento,perchè sinceramente non so cosa fare.
dany83 is offline  
Vecchio 23-08-2007, 01.03.26   #2
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Riferimento: Non mi fido più

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Da un po di tempo non mi fido più di nessuno,penso che tutti ce l'abbiano con me e cerchino di fregarmi.Ma attenzione,io pensavo che fosse vittimismo,ma non lo è,perchè ho notato che queste mie paure sono fondate.Ho scoperto infatti dopo molto tempo che dei miei "amici" parlavano male di me alle spalle e mi umiliavano quando non ero presente.non mi fido più di niente e di nessuno,vedo il male in tutto e infatti non sto cercando più neanche di mettermi insieme a una ragazza,perchè so che tanto andrà a finire male e cercherà anche lei di fregarmi.Non so se anche qualcuno di voi ha passato questo momento,perchè sinceramente non so cosa fare.

La percezione è una cosa estremamente importante, riesce a modificare il modo di relazionarsi con se' stessi, con gli altri, con il mondo.

Se tu ti percepisci come non accettabile sotto qualche punto di vista, sta pur sicuro che in genere incontrerai persone che confermeranno questo punto di vista.

Se tu percepisci gli altri come non affidabili, idem.
E' una specie di boomerang che torna indietro.

Gli altri siamo noi, la società siamo noi, non è qualcosa di altro o di diverso.

Quando facevo teatro, prima di uno spettacolo ci facevano fare un esercizio di visualizzazione per scaricare la tensione: si trattava di mettersi in posizione comoda con gli occhi chiusi e visualizzare tutto lo spettacolo immaginadolo al massimo del successo.

Immaginare qualcosa di diverso che faccia uscire da schemi precostituiti che sono nella nostra mente può aiutare.

Che cos'è la realtà Dany? Cosa fai tu per la tua? Lo sai che puoi cambiarla?
Immaginati come e vai, ma non dimenticare l'ottimismo e sorridi.
cannella is offline  
Vecchio 23-08-2007, 09.25.12   #3
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Non mi fido più

Citazione:
Originalmente inviato da cannella
La percezione è una cosa estremamente importante, riesce a modificare il modo di relazionarsi con se' stessi, con gli altri, con il mondo.

Se tu ti percepisci come non accettabile sotto qualche punto di vista, sta pur sicuro che in genere incontrerai persone che confermeranno questo punto di vista.

Se tu percepisci gli altri come non affidabili, idem.
E' una specie di boomerang che torna indietro.

Gli altri siamo noi, la società siamo noi, non è qualcosa di altro o di diverso.

Quando facevo teatro, prima di uno spettacolo ci facevano fare un esercizio di visualizzazione per scaricare la tensione: si trattava di mettersi in posizione comoda con gli occhi chiusi e visualizzare tutto lo spettacolo immaginadolo al massimo del successo.

Immaginare qualcosa di diverso che faccia uscire da schemi precostituiti che sono nella nostra mente può aiutare.

Che cos'è la realtà Dany? Cosa fai tu per la tua? Lo sai che puoi cambiarla?
Immaginati come e vai, ma non dimenticare l'ottimismo e sorridi.



si,ma guarda che io sono una persona che sorride sempre quando mi trovo con la giusta compagnia,cerco sempre di andare daccordo con tutti e di non litigare con nessuno,però negli ultimi tempi ho avuto a che fare con persone che mi hanno fatto un po cambiare carattere.Diciamo che da un lato mi hanno fatto anche bene certe "mazzate",però il problema è che adesso non mi fido più di nessuno perchè vedo che la maggioranza delle persone è sempre pronta a fregarti alle spalle e a fare del male.Io in questo mondo non mi ci ritrovo più,perchè sto notando molto odio e cattiveria da parte delle persone.non so se mi spiego...
dany83 is offline  
Vecchio 23-08-2007, 11.22.07   #4
Virginia
Ospite abituale
 
L'avatar di Virginia
 
Data registrazione: 18-08-2007
Messaggi: 54
Riferimento: Non mi fido più

Ciao dany83
La tua situazione non è così assurda o strana...ma è solo una reazione di difesa data dal fatto che "alcune" persone e sottolineo "alcune" non si sono comportate secondo le tue aspettative e adesso è fisiologico che tu abbia alzato il muro...l'importante però è non focalizzarsi sul fatto che "tutte" le persone cercano di fregarti e se incontri una ragazza per forza debba andare male e debba fregarti..
Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Da un po di tempo non mi fido più di nessuno,penso che tutti ce l'abbiano con me e cerchino di fregarmi.Ma attenzione,io pensavo che fosse vittimismo,ma non lo è,perchè ho notato che queste mie paure sono fondate.Ho scoperto infatti dopo molto tempo che dei miei "amici" parlavano male di me alle spalle e mi umiliavano quando non ero presente.non mi fido più di niente e di nessuno,vedo il male in tutto e infatti non sto cercando più neanche di mettermi insieme a una ragazza,perchè so che tanto andrà a finire male e cercherà anche lei di fregarmi.Non so se anche qualcuno di voi ha passato questo momento,perchè sinceramente non so cosa fare.


Come fai a saperlo? Hai il dono della veggenza?

E' vero probabilmente qualcuno cercherà ancora di fregarti, di parlare male di te, ma se non provi a rimetterti in gioco una cosa è certa non lo saprai mai e anzi ti sarai fregato da solo perchè resterai sempre col dubbio "e se la ragazza che ho rifiutato era veramente sincera?" Quindi pensaci! c'è un detto che dice "fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio" ma bada bene non dice di "non fidarsi mai", invita solo alla prudenza
Ciao e buona fortuna per le tue future relazioni
Virginia is offline  
Vecchio 23-08-2007, 12.22.13   #5
MassimoVi
Ospite
 
L'avatar di MassimoVi
 
Data registrazione: 23-07-2007
Messaggi: 10
Riferimento: Non mi fido più

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
Da un po di tempo non mi fido più di nessuno,penso che tutti ce l'abbiano con me e cerchino di fregarmi.Ma attenzione,io pensavo che fosse vittimismo,ma non lo è,perchè ho notato che queste mie paure sono fondate.Ho scoperto infatti dopo molto tempo che dei miei "amici" parlavano male di me alle spalle e mi umiliavano quando non ero presente.non mi fido più di niente e di nessuno,vedo il male in tutto e infatti non sto cercando più neanche di mettermi insieme a una ragazza,perchè so che tanto andrà a finire male e cercherà anche lei di fregarmi.Non so se anche qualcuno di voi ha passato questo momento,perchè sinceramente non so cosa fare.

La realtà esteriore riflette quelli che sono i tuoi pensieri interiori, in altre parole se pensi che gli altri ti fregheranno tenderai a stabilire relazioni con persone che ti fregheranno.
La soluzione per uscire da questo circolo vizioso pensiero genera esperienza che conferma il pensiero è modificare il pensiero.
I tre sistemi che mi vengono in mente subito sono: le affermazioni, la visualizzazione positiva/creativa (come ti già stato consigliato da CANNELLA) e l'EFT.

Ciao,
Massimo
MassimoVi is offline  
Vecchio 23-08-2007, 12.31.17   #6
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Non mi fido più

Citazione:
Originalmente inviato da dany83
si,ma guarda che io sono una persona che sorride sempre quando mi trovo con la giusta compagnia,cerco sempre di andare daccordo con tutti e di non litigare con nessuno,però negli ultimi tempi ho avuto a che fare con persone che mi hanno fatto un po cambiare carattere.Diciamo che da un lato mi hanno fatto anche bene certe "mazzate",però il problema è che adesso non mi fido più di nessuno perchè vedo che la maggioranza delle persone è sempre pronta a fregarti alle spalle e a fare del male.Io in questo mondo non mi ci ritrovo più,perchè sto notando molto odio e cattiveria da parte delle persone.non so se mi spiego...

Ciao Dany83.

Perché poi dovresti fidarti?

Sappiamo che non esiste una fratellanza universale:
però dall'essere attento, al non credere più a nessuno, ci passa un mondo.

Se non possiamo fidarci di tutti, possiamo però avere - come scrive Cannella - una personalità percettiva, positiva che attiri gli altri verso di noi.

Mio padre mi diceva spesso: "Non hai fatto niente di male? VAI A TESTA ALTA e lascia che gli altri parlino, sparlino ..."

In linea di massima siamo noi i fautori della nostra vita - non che sia facile, ma almeno proviamoci ....

Ciao!!!
Patri15 is offline  
Vecchio 23-08-2007, 12.35.45   #7
percaso
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-01-2006
Messaggi: 41
Riferimento: Non mi fido più

Ciao,
Ti spieghi benissimo perchè purtroppo mia figlia sta vivendo la stessa situazione, non è percezione ma realtà!!!!!!!!!!!!
Ti consiglio solo di non concetrare i tuoi pensieri solo su questa condizione
è difficile ma con tanta buona volontà puoi riuscirci.
In bocca a lupo
percaso is offline  
Vecchio 23-08-2007, 13.23.21   #8
renzananda
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 22-08-2007
Messaggi: 152
Riferimento: Non mi fido più

E perchè cercare la fiducia? Sempre l'assicurazione o la rassicurazione. Non aspettarti nulla ed il problema si rivela un falso problema. Come ogni problema peraltro...
renzananda is offline  
Vecchio 23-08-2007, 16.20.13   #9
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: Non mi fido più

La fiducia è necessaria per campare. Non se ne può fare a meno.
Se vai alle poste o in banca devi fidarti che l'impiegato farà il suo dovere, o è meglio che non ci vai; il tuo datore di lavoro ti affida un incarico per vedere se può fidarsi di te , e tu devi ripagare la sua fiducia se vuoi mantenere il posto di lavoro.
Quando esci con una persona che non conosci cerchi comunque di capire se puoi fidarti in qualche modo, altrimenti non usciresti di casa.

Capita di riporre male la propria fiducia; è vero e succede.
Senza però la spinta della fiducia il mondo si sarebbe bloccato alla preistoria.
catoblepa is offline  
Vecchio 23-08-2007, 19.31.42   #10
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Non mi fido più

Citazione:
Originalmente inviato da percaso
Ciao,
Ti spieghi benissimo perchè purtroppo mia figlia sta vivendo la stessa situazione, non è percezione ma realtà!!!!!!!!!!!!
Ti consiglio solo di non concetrare i tuoi pensieri solo su questa condizione
è difficile ma con tanta buona volontà puoi riuscirci.
In bocca a lupo


hai ragione.Vedi,qualcuno dice che "gli altri siamo noi",ma io a questa cosa non ci credo,perchè mi dico:"cavolo,ma io non faccio mica certe cose!" oppure:"io non sono mica così cattivo come quello li!".Voglio dire,è vero che spesso l'opinione che ci facciamo sulla gente può cambiare,ma è anche vero che non siamo tutti uguali,e non è detto che non fidarsi di qualcuno sia una cosa brutta.
dany83 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it