Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 15-05-2003, 09.28.20   #11
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
Citazione:
Messaggio originale inviato da Gigi
[b]Nn definirei la dipendenza una malattia.
Credo che ognuno di noi ha sperimentato almeno una volta nella vita una forma di dipendenza verso qualcuno/qualcosa.

Ci sono schiere di psicoanalisti che dicono il contrario.
La dipendenza da droga è una malattia; La dipendenza da alcolici è una malattia. Sono malattie della psiche, più subdole e meno chiaramente circoscrivibili, ma sono malattie.

Citazione:
Internet è soltanto un mezzo.
Positivo o negativo a seconda di come lo si utilizza.
Ma nn credo sia la causa della nostra dipendenza. Caso mai è il mezzo attraverso il quale questo squilibrio si manifesta.
Ma le radici del nostro problema sono altre.
...
in tutte le forme di dipendenza c'è un deficit di volontà nella psiche del dipendente. Altri deficit possono esserci come no.
Personalmente quando ho cominciato a soffrire di dipendenza, avevo tutto; un buon lavoro, una ragazza che mi amava moltissimo, praticavo sport, uscivo con gli amici, leggevo, suonavo in un gruppo musicale... avevo tutto, compresa la pace dei sensi.

Internet è stato qualcosa in più, qualcosa di talmente affascinante da non riuscire più a staccarsene.

La dipendenza invece mi sta togliendo tutto; la capacità di gestirmi, la capacità di dare un giusto peso alle cose che mi accadono, la capacità di rispettare le priorità che mi sono dato.
Il mio lavoro va male, con la mia ragazza il rapporto si è incrinato fino alla rottura... tanto per dirne alcune.

Citazione:
io credo, sarebbe meglio spegnere il computer e guardare in noi. Veramente. Senza paura. Togliere qualche ora al forum o alla chat e dedicarla a sè stessi. Per imparare ad amarsi per quel che si è, nn per quel che si desidererebbe essere.
E (ri)scoprire quanto è piacevole "navigare" in sè stessi

Scoperta dell'acqua calda... peccato che io col computer devo lavorarci dieci ore al giorno...
so anche io che la soluzione immediata e più efficace al mio problema è quello di cambiare lavoro, e trovarne uno in cui non sia attaccato al computer costantemente... ma attualmente non posso cambiarlo.
Wax is offline  
Vecchio 15-05-2003, 12.32.57   #12
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Anch'io faccio periodi in cui internet diventa una droga,tanto da farmi dimenticare quasi di avere degli amici reali o di studiare.Però ciò mi accadeva un tempo,ultimamente non ho più questo effetto.Secondo me il modo migliore per allontanarsi dalle cose e farsele venire a odio.Basta creare le premesse per causare una rottura...che so,litiga con la gente che frequenti sui forum oppure fai una terapia d'urto,usa internet fino alla nausea e a non poterne più(anche se in questo caso non funziona sempre,dipende dal livello di assuefazione...).Io quando ho una dipendenza,cerco sempre di sostituirla momentaneamente con qualcosa di meno dannoso.Però tu non puoi per lavoro...boh,poi dipende molto dai casi specifici.Devi cercare di perdere l'interesse per questo hobby troppo cresciuto,ma come fare puoi saperlo solo tu...prova a sostiruire inizialmente internet con qualcos'altro che puoi fare col pc,magari giocando a qualche piccolo videogame..boh,fai te...
sisrahtac is offline  
Vecchio 15-05-2003, 14.56.46   #13
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Lanciare un message in a bottle nel mare magnum di Internet...e attendere che venga raccolto da qualcuno,da qualche sconosciuto che si è sintonizzato sulle nostre parole,e le abbia trovate significative al punto da rispondere ad esse,regalandoci qualcosa di sè stesso,e una parte del suo tempo...è qualcosa,a ben riflettere,capace di coinvolgerci anche a prescindere dalla effettiva natura/qualità dei posts scambiati.
Se,poi,a questo,si aggiunge l'effettivo arricchimento emozionale e/o intellettuale che può da ciò derivare....il gioco è fatto.Ovverosia,la dipendenza è bella e sorta.
Come curarla?
Provare a darsi degli orari.
E rispettarli,tassativamente.

Ultima modifica di irene : 15-05-2003 alle ore 14.59.19.
irene is offline  
Vecchio 27-05-2003, 14.21.01   #14
MaraMay
Ospite
 
Data registrazione: 26-05-2003
Messaggi: 10
Mmmm... provare a darsi degli orari... e rispettarli TASSATIVAMENTE???

E' come cercare di smettere di fumare decidendo di fumare ad ore prestabilite.
Ci ho provato e non staccavo gli occhi dall'orologio...
Difficilissimo smettere di fare qualcosa che ci piace tanto.
Sia questo un forum, fumare o che altro.
Certo si riesce a fare a meno di tutto.. e di tutti.

Personalmente ho avuto anche io la mia dipendenza da forum, da internet in generale, dalla chat, senza mai estraniarmi però dalla vita reale.. dagli impegni, dalla famiglia, dal lavoro, dagli amici.
Certo, all'inizio anche io correvo -tra una cosa e l'altra da fare- a leggere le risposte in forum, con il tempo (ma ci sono voluti circa 3-4 anni) tutto ha preso una giusta dimensione.
Adesso va a seconda delle giornate... se ho più o meno da fare...
Ora, sono si connessa praticamente tutto il giorno, ma doso (in maniera del tutto naturale) l'accesso di "svago"... che sia il forum o altro.
Non so come ho fatto... è successo in maniera graduale, sono riuscita a staccarmene piano piano.
Ci sono giornate nelle quali non mi connetto affatto perché sono in giro a fare shopping o perché ho gente a casa... o perché in ufficio ho troppo da fare..

Wax.. ricorda soltanto che questo dovrebbe essere un passatempo, vedrai che andrà meglio..
MaraMay is offline  
Vecchio 27-05-2003, 22.58.36   #15
MaraMay
Ospite
 
Data registrazione: 26-05-2003
Messaggi: 10
Wax.. hai presente quello che ho scritto appena oggi?
Beh, stasera è diverso.
Non riesco a staccarmi da qui..!
MaraMay is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it