Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 05-09-2007, 22.02.27   #1
Enrico
Ospite
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 16
capire le donne

C'è qualcuno che mi può spiegare l'abitudine delle donne in ricerca di trovare un'amico maschile per... parlare.

Incontro tante ragazze e mi piace stare in compagnia delle ragazze. Però, secondo me, parlare mi sembra l'attività preferita di tante donne. Sto incontrando spesso tante ragazze e, non so come, queste ragazze mi spiegano ogni problema personale. Quantunque quelle ragazze siano già fidanzate, mi contattano sempre per parlare e lamentare. Essendo maschio libero ho anche bisogno di una ragazza, ma così non funziona: talvolta tutti pensavano che io stavo uscendo con la mia fidanzata quando la ragazza era soltanto una "amica" con la volontà di lamentare. E quelle ragazze mi disturbano sempre, dalla mattina alla mattina...

maschi: c'è qualcuno che riconosce questa situazione?

donne: mi potete spiegare perché ragazze/donne fidanzate fanno così?
Enrico is offline  
Vecchio 06-09-2007, 00.16.23   #2
TippetE
Ospite abituale
 
L'avatar di TippetE
 
Data registrazione: 11-07-2007
Messaggi: 47
Riferimento: capire le donne

Rispondo a quella rivolta ai maschi.

Un antico saggio diceva "..è più facile mettere il filo nella cruna dell'ago mentre si è sulla più alta delle montagne in un giorno di grande vento che afferrare il cuore di una donna..."

Se alla donna ci tieni e non nel modo in cui tutti vorrebbero, devi solo ccettare la realtà e la sfida.

Ciao
TippetE is offline  
Vecchio 06-09-2007, 11.23.00   #3
Virginia
Ospite abituale
 
L'avatar di Virginia
 
Data registrazione: 18-08-2007
Messaggi: 54
Riferimento: capire le donne

Ciao Enrico

la risposta è molto semplice noi donne riusciamo ad essere amiche di voi uomini perchè crediamo nell'amicizia uomo-donna e a te sembra strano che una donna stia lì a chiamarti e parlare con te delle se cose personali... In realtà noi donne solitamente facciamo questo quando un ragazzo non ci attrae da un punto di vista "personale", ma ci piace solo come amico...un amico che proprio perchè di sesso diverso ci dà una garanzia di imparzialità...in quanto difficilmente può essere invidioso o rivale in amore...come magari potrebbe una amica di sesso femminile.
Posso solo dirti che se una ragazza ti piace: "non fare l'amico" che non vuol dire ovviamente attaccare il telefono in faccia, ma soltanto di saper dosare la tua disponibilità...il fatto che dici
Citazione:
E quelle ragazze mi disturbano sempre, dalla mattina alla mattina...

fà comprendere bene la situazione...
Se queste ragazze sono fidanzate e ti chiamano 100 volte al giorno per raccontarti i loro problemi...sii breve e conciso evita troppi dialoghi lunghi soprattutto se hai in cuor tuo il desiderio che una di queste diventi la tua fidanzata...perchè se ti ha scelto per amico difficilmente si interesserà a te come fidanzato..

Tanti cari saluti
Virginia is offline  
Vecchio 06-09-2007, 13.11.55   #4
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Riferimento: capire le donne

Citazione:
Originalmente inviato da Enrico
C'è qualcuno che mi può spiegare l'abitudine delle donne in ricerca di trovare un'amico maschile per... parlare.

Incontro tante ragazze e mi piace stare in compagnia delle ragazze. Però, secondo me, parlare mi sembra l'attività preferita di tante donne. Sto incontrando spesso tante ragazze e, non so come, queste ragazze mi spiegano ogni problema personale. Quantunque quelle ragazze siano già fidanzate, mi contattano sempre per parlare e lamentare. Essendo maschio libero ho anche bisogno di una ragazza, ma così non funziona: talvolta tutti pensavano che io stavo uscendo con la mia fidanzata quando la ragazza era soltanto una "amica" con la volontà di lamentare. E quelle ragazze mi disturbano sempre, dalla mattina alla mattina...

maschi: c'è qualcuno che riconosce questa situazione?

donne: mi potete spiegare perché ragazze/donne fidanzate fanno così?


Certo, in una coppia si desidererebbe il silenzio, bellisimo, e l'ascolto oltre che il continuo parlare. Ti capisco. Cerchi una ragazza che magari sappia amare il silenzio quanto le parole, e che finalmente se ne hai bisogno ti ascolti.

Ma tutte queste ragazze non vedono il tuo bisogno, sai? Vedono solo il loro.

quindi tu potresti fermarle durante il loro vortice ciarliero e dire chiaramente quello che ne pensi di tutto sto' parlare, con gentilezza e chiarezza, ma una volta per tutte dire a te stesso "basta sono stufo".

Un po' di forza alle donne fa ancora piacere, sai?

A volte le donne parlano parlano perchè sperano che anche i maschietti si aprano, mettano un po' a nudo il loro cuore. Ma voi maschi siete più chiusi e le femminucce sono diventate più aggressive.

In realtà se ci penso, l'uomo é fatto per l'azione. E' energia creativa che esplode verso l'esterno. E' Yang! E' il Fuoco, l'Aria, il Vento.Per cui é per sua natura fatto per parlare, non per elucubrare e rimurginare. Però la voce ce l'ha e anche forte.

La donna invece é Yin: tutto dentro. Porta tutto dentro se stessa, tenderebbe all'introspezione e alla riflessione, a proteggere. E' portata a parlare ma con moderazione perché è l'Acqua, la Terra, la Pioggia.

Nella nostra società però é successo un macello, e tutte le cose stabilte nell'universo in maniera armoniosa ed equilibrata, ora sono a gambe all'aria.

La donna aggredisce l'uomo stordendolo coi suoi problemi e intanto gli sbatte in faccia i suoi pregi, le sue moine, le sue movenze fisiche (perché il parlare é mostrare di sé) e l'uomo rimane impallato, privato del suo ruolo naturale di Fuoco.

E se questo tuo Fuoco lo riaccendessi un po' con una bella dose di autocompiacimento e fiducia in te stesso?

feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 06-09-2007, 16.30.33   #5
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: capire le donne

Citazione:
Originalmente inviato da feng qi
Certo, in una coppia si desidererebbe il silenzio, bellisimo, e l'ascolto oltre che il continuo parlare. Ti capisco. Cerchi una ragazza che magari sappia amare il silenzio quanto le parole, e che finalmente se ne hai bisogno ti ascolti.

Ma tutte queste ragazze non vedono il tuo bisogno, sai? Vedono solo il loro.

quindi tu potresti fermarle durante il loro vortice ciarliero e dire chiaramente quello che ne pensi di tutto sto' parlare, con gentilezza e chiarezza, ma una volta per tutte dire a te stesso "basta sono stufo".

Un po' di forza alle donne fa ancora piacere, sai?

A volte le donne parlano parlano perchè sperano che anche i maschietti si aprano, mettano un po' a nudo il loro cuore. Ma voi maschi siete più chiusi e le femminucce sono diventate più aggressive.

In realtà se ci penso, l'uomo é fatto per l'azione. E' energia creativa che esplode verso l'esterno. E' Yang! E' il Fuoco, l'Aria, il Vento.Per cui é per sua natura fatto per parlare, non per elucubrare e rimurginare. Però la voce ce l'ha e anche forte.

La donna invece é Yin: tutto dentro. Porta tutto dentro se stessa, tenderebbe all'introspezione e alla riflessione, a proteggere. E' portata a parlare ma con moderazione perché è l'Acqua, la Terra, la Pioggia.

Nella nostra società però é successo un macello, e tutte le cose stabilte nell'universo in maniera armoniosa ed equilibrata, ora sono a gambe all'aria.

La donna aggredisce l'uomo stordendolo coi suoi problemi e intanto gli sbatte in faccia i suoi pregi, le sue moine, le sue movenze fisiche (perché il parlare é mostrare di sé) e l'uomo rimane impallato, privato del suo ruolo naturale di Fuoco.

E se questo tuo Fuoco lo riaccendessi un po' con una bella dose di autocompiacimento e fiducia in te stesso?

feng qi

Bellissimo intervento Feng Qi.

Per Enrico:
L'iconografia del sentimentale prevede fra le sue figure più tipiche quella del "ragazzo bravo e sensibile - e nulla più - su cui le ragazze innamorate si appoggiano per piangere e sfogarsi"

Se vuoi togliere (metaforicamente) il terreno sotto i piedi di queste questuanti fai come ti ha detto Feng Qi, ricordando ad ogni piè sospinto alle tue interlocutrici che sei un uomo (o ragazzo, come vuoi) con propri sentimenti, una sua personalità e con propri bisogni affettivi e sessuali.
Vedi come reagiscono...e, altro suggerimento, ogni volta che qualcuna ti chiederà di appoggiarti alla tua spalla per lo sfogo abituale, dille "ti ascolterò, a patto che poi mi presenterai una tua amica single".
Vuoi scommettere che cominceranno a guardarti diversamente?
Ciao e in bocca al lupo!
catoblepa is offline  
Vecchio 06-09-2007, 18.39.36   #6
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: capire le donne

non c'è cosa che possa piacere piu' ad una donna che avere un amico maschio (merce rarissima) con cui far sfoggio di intelligenza e su cui poter contare (su un uomo puoi contare , su una donna no)!!
parlare con un leggero velo di seduzione ma senza l'obbligo di andarci a letto!Il massimo!
caro enrico, la donna è diversissima dall'uomo, è la contraddizione fatta persona.le tue amiche sicuramente si spezzeranno per te a costo di farlo una alla volta senza sapere nulla delle altre , altrimenti anche come amica entra in gioco la gelosia.
se vuoi un consiglio cercati amici maschi e parla solo con quelle che vuoi portare a letto.osa, osa, anche se la donna sembra che si offenda, il pensiero che un uomo la veda come femmina in ogni caso le fa piacere.
ciao
aurora is offline  
Vecchio 07-09-2007, 00.44.08   #7
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: capire le donne

E' vero: succede.

A me è successo soltanto tutte le volte che volevo "capire" come funziona la mente al maschile.
Ho sempre dichiarato apertamente questa motivazione.

Era talmente vera... che UNA sola volta mi è capitato di sovvertire Tutto: un amico così straordinariamente capace di decodificarmi l'enigma e così superbamente in grado di farmici persino ridere su.... da DISINTEGRARE l'oggetto di mia indagine e sostituirsi felicemente ad esso.

E' finita , infatti, nel momento esatto in cui (da sola) ho compreso che era tanto bravo nello spogliare l'"altro"... per quanto si dovesse riconoscergli di esserlo nel mascherare se stesso.

Ergo (se parlo di quel che conosco): una donna può rincorrere un'essenza, un'autenticità che sente sfuggenti.

Ed è sincera (perchè si illude lei stessa) di cercare l'essenza e l'autenticità del proprio compagno.

Ma forse cerca soltanto il segreto dell'essenza e dell'autenticità di un dialogo umano per se stesso.
E , ancora, non lo sa.

-----

Io direi che una donna che ti sceglie per amico .... è una pagina scritta con inchiostro simpatico! Sembra scritta, e in realtà è tutta da scrivere...

Vince e la fa Vincente.... Chi sappia non scrivere per l'ennesima volta con inchiostro simpatico....
donella is offline  
Vecchio 07-09-2007, 05.18.16   #8
LudoVicoVan
Ospite
 
L'avatar di LudoVicoVan
 
Data registrazione: 26-03-2007
Messaggi: 36
Riferimento: capire le donne

Io adoro parlare con le donne, si impara molto di loro in questo modo. Poi le amiche donne possono darti dei buoni consigli.
Purtroppo ho solo una amica donna. Quelle che conosco io a quanto pare non credono tanto nell'amicizia uomo donna.
Visto che sono tante queste ragazze tue amiche, chiedi a una di queste qualche consiglio su come fare per portarti a letto una di queste altre.
Potrebbe esserti molto utile. Magari potrebbe addirittura succedere che si scopra gelosa.
Chissà.
Fino ad ora comunque ho visto buone risposte. Vai così!
LudoVicoVan is offline  
Vecchio 07-09-2007, 13.35.39   #9
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Riferimento: capire le donne

Citazione:
Originalmente inviato da Enrico
C'è qualcuno che mi può spiegare l'abitudine delle donne in ricerca di trovare un'amico maschile per... parlare.

Incontro tante ragazze e mi piace stare in compagnia delle ragazze. Però, secondo me, parlare mi sembra l'attività preferita di tante donne. Sto incontrando spesso tante ragazze e, non so come, queste ragazze mi spiegano ogni problema personale. Quantunque quelle ragazze siano già fidanzate, mi contattano sempre per parlare e lamentare. Essendo maschio libero ho anche bisogno di una ragazza, ma così non funziona: talvolta tutti pensavano che io stavo uscendo con la mia fidanzata quando la ragazza era soltanto una "amica" con la volontà di lamentare. E quelle ragazze mi disturbano sempre, dalla mattina alla mattina...

maschi: c'è qualcuno che riconosce questa situazione?

donne: mi potete spiegare perché ragazze/donne fidanzate fanno così?



Ciao Enrico---penso che non sia un caso che le donne ti parlino di problemi personali e si confidino con te. Secondo me questa e' una dimostrazione della fiducia che ispiri, e della tua capacita' di empatizzare. Bellissime qualita' che a parer mio ti saranno utili anche in altre situazioni.
hava is offline  
Vecchio 07-09-2007, 15.19.26   #10
renzananda
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 22-08-2007
Messaggi: 152
Riferimento: capire le donne

Non esistono interlocutori al mondo. Si nasce e si muore soli, che è già un eccesso di compagnia. Una volta per tutte: quello di Don Giovanni è un vero calvario, altro che impotenza. E' il femminile che è in me che va ogni volta a palpare i propri vuoti nella notificazione del corpo donnesco. Le donne si moltiplicano, cambiano faccia, culo, spostano le tette, in alto, in basso, passano sotto i ferri, cambiano connotati, odori, lavande, ma è sempre lo stesso vuoto. Un incontro impossibile. Che diventa possibile solo in quanto restituito alla moda e al maquillage. Qualunque donna civettando di un fatto appena accaduto o di Immanuel Kant estrarrà all'improvviso dalla trousse un pò di cipria, del rossetto, schiuderà uno specchietto e comincerà scimmiescamente a pittarsi. Tra un colpettino e l'altro di cipria ti raccontano l'ultima seduta dall'analista. E' il trucco di che consistono. Credono di restaurare la facciata e invece sprofondano nel nulla. E' una lezione divina...
renzananda is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it