Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 19-09-2007, 14.22.42   #1
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Malattia e guarigione

Due fratelli hanno lo stesso patrimonio genetico e sono esposti alle stesse
condizioni di vita. Uno si ammala l'altro no.

Due persone fanno le stesse identiche cose. Uno si ammala l'altro no.

Due malati hanno la stessa malattia allo stesso livello di gravità. Vengono sottoposte alle stesse cure ed alla stessa dieta. Una guarisce l'altra no.

Cos'è quel quid che ci rende vulnerabili e ci fa guarire al di là delle cure? E' da cercare nella psicologia o altrove?

Grazie per aiutarmi a riflettere su questo tema.



Monica
Monica 3 is offline  
Vecchio 20-09-2007, 09.54.49   #2
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Riferimento: Malattia e guarigione

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Due fratelli hanno lo stesso patrimonio genetico e sono esposti alle stesse
condizioni di vita. Uno si ammala l'altro no.

Nessuno é TOTALMENTE esposto alle stesse condizioni di vita di un altro.

Nessuno PROVA le stesse sensazioni di un altro.

Nessuno REAGISCE come un altro a identici stimoli.

Esiste il patrimonio genetico che però non é solo il DNA ma anche molte doti spirituali-emotive e di conseguenza caratteriali, che non possono essere MAI uguali a quelle di nessun altro.

Ti ho risposto.

un abbraccio
feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 20-09-2007, 18.28.21   #3
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Malattia e guarigione

Salve e buon pomeriggio!
Ognuno accetta il suo stato (salute-malattia) in modo unico
Ognuno spende le sue "energie" in modo diverso
spero di averti risposto claudio
fallible is offline  
Vecchio 21-09-2007, 10.23.33   #4
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: Malattia e guarigione

Citazione:
Originalmente inviato da feng qi
Nessuno é TOTALMENTE esposto alle stesse condizioni di vita di un altro.
Nessuno PROVA le stesse sensazioni di un altro.
Nessuno REAGISCE come un altro a identici stimoli.
Esiste il patrimonio genetico che però non é solo il DNA ma anche molte doti spirituali-emotive e di conseguenza caratteriali, che non possono essere MAI uguali a quelle di nessun altro.
Ti ho risposto.
un abbraccio
feng qi

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve e buon pomeriggio!
Ognuno accetta il suo stato (salute-malattia) in modo unico
Ognuno spende le sue "energie" in modo diverso
spero di averti risposto claudio


Grazie feng qi e fallibile.

Allora un'altra domanda qual'è il nostro potere sul nostro stato di salute?

Monica 3 is offline  
Vecchio 21-09-2007, 13.54.28   #5
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Malattia e guarigione

Salve e buon pomeriggio!

Allora un'altra domanda qual'è il nostro potere sul nostro stato di salute?

Direttamente proporzionale a quello di stato di malattia. claudio

ps proponilo (il 3d) in spiritualità...vediamo che succede
fallible is offline  
Vecchio 21-09-2007, 16.22.00   #6
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: Malattia e guarigione

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3

Allora un'altra domanda qual'è il nostro potere sul nostro stato di salute?


Ciao Monica, sai spesso mi sono posta questa domanda, ma in particolar modo
mi piacerebbe sapere il perchè ci ammaliamo...
se una persona è energica, vitale e con grande voglia di vivere penso che difficilmente si ammalerà, al contrario una persona stanca, moralmente giù di corda sarà più predisposta alle malattie.

Posso solo dire, per esperienza vissuta sulla propria pelle, che ogni qual volta sono uscita viva dalla sala operatoria, ce l'ho messa davvero tutta per guarire,
mi son data forza e tanta volontà per uscire dal fosso !

Anche il sorriso degli altri, aiuta...

Pantera Rosa is offline  
Vecchio 21-09-2007, 18.36.52   #7
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Riferimento: Malattia e guarigione

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Grazie feng qi e fallibile.

Allora un'altra domanda qual'è il nostro potere sul nostro stato di salute?


E' un potere enorme.
A 39 anni ormai mi sono fatta l'idea che lo stato di salute é strettamente legato alla nostra salute mentale-spirituale-emotiva e a residui karmici che dobbiamo purificare-affrontare-accettare.

Per cui se già conosci un po' le tue tendenze emotive e riesci un po' aguidarle;
se sai vedere le cose della vita in modo giusto e capisci cosa sta dietro alle cose in se stesse;
se lavori su te stessa e intuisci un po' del tuo karma che io intendo come qualcosa che devi aggiustare o rimodellare o purificare del tuo vivere con te stessa e con gli altri..

allora puoi già fare molto per preservare un minimo di salute o almeno per vedere arrivare il difetto-errore-eccesso prima che faccia danno in te.

Se non sono chiara, abbi pazienza...sto ancora elaborando con me stessa


Hai posto domande importanti

feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 21-09-2007, 18.52.37   #8
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Riferimento: Malattia e guarigione

Ti rispondero' con un'esperienza personale. Tutti gli inverni io mi ammalo regolarmente di angina o influenza. C'e' stata un'eccezione negli anni in cui mio marito essendo gravemente malato ha avuto bisogno di me. Ho osservato cosi' che molto dipende dalla nostra volonta' e dalle circostanze in cui viviamo.
hava is offline  
Vecchio 21-09-2007, 19.35.10   #9
Pippo
Per aspera ad astra.
 
L'avatar di Pippo
 
Data registrazione: 02-11-2005
Messaggi: 64
Riferimento: Malattia e guarigione

Salve a tutti.

A mio avviso, il nostro potere sulla malattia è molto o nessuno, molte persone che avevano una fibra forte e tantissima voglia di vivere sono morte, alrettante conosciute ma più deboli, a mio avviso, invece l'hanno scampata.
Avere fiducia in se stessi e voglia di guarire aiuta, ma è una condizione sufficente ma non necessaria per la guarigione stessa.
Pippo is offline  
Vecchio 22-09-2007, 10.37.55   #10
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: Malattia e guarigione

Grazie a tutti.

In questo stesso sito ho letto l'articolo qui di seguito. Che cosa ne pensate?

"La guarigione spontanea attraverso la fede. Demolire il paradigma dei falsi limiti", Tratto da Scienza e Conoscenza

......Attraverso la connessione che unisce tutte le cose, gli scienziati hanno dimostrato che la “materia” di cui è composto l’universo – onde e particelle di energia – risponde e si adatta alle nostre aspettative, giudizi e convinzioni sul nostro mondo. In un mondo in cui un campo intelligente di energia collega ogni cosa, dalla pace globale alla guarigione personale, quello che in passato poteva sembrare miracoloso o frutto di fantasia diventa improvvisamente una possibilità della nostra vita.

C’è un inconveniente, però. Il nostro potere di cambiare il corpo e il mondo è assopito fin quando non lo risvegliamo. La chiave per risvegliare questa straordinaria facoltà è operare un piccolo cambiamento nel modo in cui vediamo noi stessi dentro l’universo. Noi dobbiamo vederci come parti del tutto, anziché come entità separate. E non dobbiamo semplicemente pensare questo, dobbiamo anche sentirci parte di tutto ciò che sperimentiamo. Se operiamo questo piccolo mutamento percettivo, abbiamo accesso alla forza più potente che esiste nell’universo e otteniamo la chiave per risolvere perfino le situazioni apparentemente impossibili della nostra vita.

Con questa connessione in mente, dobbiamo cominciare a guardare al nostro rapporto con la vita, la famiglia e persino le conoscenze casuali da un nuovo, straordinario punto di vista. Tutte le esperienze della nostra vita – belle, brutte, giuste, sbagliate, luminose, meravigliose, orribili o dolorose – non possono più essere liquidate come semplici eventi casuali. Chiaramente, la chiave per la guarigione, la pace, l’abbondanza e le esperienze, le carriere e le relazioni che ci rendono felici, sta nel capire quanto siamo connessi a tutto ciò che fa parte della nostra realtà. E la nostra comprensione si basa sulle nostre convinzioni.

Monica 3 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it