Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 27-10-2007, 22.30.01   #11
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: quando lui perde interesse sessuale in te...

Citazione:
Originalmente inviato da catoblepa
Parlo per me e non per tutti gli uomini (ovviamente).

Per me il sesso è fondamentale perchè rappresenta il massimo livello di intimità possibile; nessuna chiacchierata, per quanto ammantata di romanticismo e complicità ti mette a contatto come il sesso.
A differenza di quello che dice Venditti per me non c'è amore senza sesso , altrimenti non ci sarebbe distinzione con una semplice amicizia.

Nella mia non vastissima esperienza ho conosciuto donne troppo concentrate sull'aspetto emotivo-sentimentale, e che davano al sesso un posto di retroguardia; così come ho conosciuto una donna che prima di ogni altra cosa guardava all'intesa fisica-sessuale.

Secondo me che l'uomo sia tutto-sesso-niente-sentimento è un luogo comune. Una bufala. Però credo che il sesso per noi uomini abbia un ruolo determinante nel rapporto di coppia.

Perciò, e vengo al problema di Marziettina, la mia opinione è che un uomo che non esprime più desiderio fisico verso la propria partner sia un uomo che sta già con la testa "da un'altra parte" , e non ne è consapevole fino in fondo o, peggio, vuole negare a se stesso il fallimento del rapporto.

Posso sbagliarmi, e comunque si può sempre recuperare finchè non è finita definitivamente, ma la mia idea personale è che sia un evidente segnale di allarme.

Non fai che confermate quello che già sapevo.

Il guaio è che quando l'uomo perde l'interesse sessuale verso una donna si spegne anche la spinta emozionale, credo sia inevitabile visto il posto primario occupato dal sesso.

Per una donna (qui parlo sempre per esperienza personale) che ama, ama anche senza il sesso. Il sesso è solo un completamento dell'affinità sentimentale che c'è.

Nel caso di Marzietta diminuendo (e credo sia inevitabile) la spinta sessuale crolli anche tutto il resto. Da qui la breve durata di tantissimi matrimoni.

L'unione di due persone che considera il sesso la trave portante di tutto l'edificio è destinata a fallire già in partenza.

Qui la diatribita anche nel mio matrimonio di cosa mettere al primo posto.
Il marito dice che il matrimonio si fonda sulla camera da letto, la moglie (io) dice che si costruisce fuori dal letto.

Per andare sotto le lenzuala ci si prepara tutto il giorno, se si vuole un vero rapporto coinvolgente e non solo l'accoppiamento animalesco fine a se stesso.

E' fuori dal letto, con la ricerca della vera intimità fatta quasi di niente, una carezza, un momento insieme, una passeggiata, un caffè, una mano nella mano, o anche semplicemente un guardarsi, a "riscaldare" le lenzuola.

Non so per gli uomini, ma il desidero di una donna si accende entrando in contatto con l'altro, credo sia meno animalesco e più di sentimento.

L'ultimo consiglio per Marzietta, non cercare di aggiustare le cose a letto ma verifica cosa voglia veramente il tuo consorte, nella vita quotidiana.
Dovreste arrivare a letto già pronti entrambi, già desiderosi entrambi e non come un cartellino da timbrare, una prova da sostenere, una macchinetta che, schiacciando un bottone, ti aspetti che entri in funzione.

Il sesso è un meccanismo ma non va usato come un meccanismo.
Il sesso è un mezzo ma va usato non solo come qualcosa di fine a se stesso, ma uno strumento di crescita, di arricchimento, soddisfazione reciproca, di condivisione, di comunicazione.
Se resta fine a se stesso è solo una macchina come tante altre che mal usata si guasta, si rompre, si inceppa.
Mary is offline  
Vecchio 28-10-2007, 09.12.39   #12
cielosereno52
Ospite abituale
 
L'avatar di cielosereno52
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Riferimento: quando lui perde interesse sessuale in te...

Citazione:
Originalmente inviato da marziettina
salve...
cosa fare? non basta essere una bella donna e non credo che biancheria intima e cose del genere siano decisive...possono solo mettere un po' di pepe in piu' in una situazione gia' di per se intrigante...
lui si è abituato troppo a me...non so se è perchè ormai sa che puo' avermi, se non lo conduco piu' involontariamente alla seduzione...sta di fatto che si è raffeddato moltissimo.
Io non so che fare...se prendo io l'iniziativa mi sembra che si senta forzato e mi irrigidisco io, lui era tremendamente passionale con me...adesso è da tantissimo che non mi sento desiderata, e anche quando abbiamo rapporti, c'e' una freddezza di base che mi disarma...
Cosa devo fare? devo farmi desiderare e negarmi per un po? ma è logico? non ci allontaneremo ancora di piu'?
io non voglio perderlo, e non voglio perdere il nostro rapporto fisico che era meraviglioso...

Cara Marziettina, forse vi è una barriera che si è creata fra voi due, e vi impedisce una libera comunicazione.. sia sul piano fisico sia sul piano emozionale..
Anni fà, una mia amica si era trovata di fronte ad un problema parzialmente simile.. un'aborto era la barriera che aveva impedito poi il prosieguo della loro unione.. che era diventata solo affetività.. condivizione degli spazi fisici, e
non di quelli emozionali.
Spero che la barriera che si è creata fra voi due sia di certo meno insuperabile.. che venga rimossa, magari con l'aiuto di una persona che aiuti il riconoscimeno di questo ostacolo..
Ciao
cielosereno52 is offline  
Vecchio 29-10-2007, 14.12.20   #13
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: quando lui perde interesse sessuale in te...

Citazione:
Originalmente inviato da marziettina

Sicuramente ha altre fantasie lontane da me...credo che frequenti siti di un certo tipo, ma quello per gli uomini è normale a quanto pare...
Io sono una donna attraente e ricevo attenzioni quotidianamente da chi mi sta attorno, ma lui a volte nemmeno mi vede piu'!


Chiedigli di essere partecipe delle sue fantasie…qualunque esse siano!...se sei pronta ad accettarle vivrai momenti magnifici se invece non lo sei avrai comunque avuto la possibilità di conoscere un altro uomo.

maxim is offline  
Vecchio 29-10-2007, 14.29.58   #14
marziettina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-05-2007
Messaggi: 43
Riferimento: quando lui perde interesse sessuale in te...

Grazie a tutti,
ho apprezzato anche i messaggi piu' duri.
Non ho mai fatto affidamento unicamente sulla mia bellezza, forse è vero che non so come rendermi ulteriormente attraente dopo la fase innamoramento, e la situazione in cui mi trovo lo dimostra.
Sicuramente facnedo un mea culpa l'ho piu' accusato che parlare con lui...
Lui mi stima molto professionalmente e spesso mi manifesta la sua ammirazione in tal senso, ma sembra che quella abbia preso il sopravvento.
Lui non ha mai avuto una relazione che andasse oltre i 2 anni scarsi e credo che tendenzialmente sia uno che dopo un po' si annoia, dopo un po' abbia bisogno di novità, e non posso traverstirmi ogni giorno o cercare di presentargli continuamente novità. rispondo a chi mi chiede se faccio mai nulla per rompere la monotonia: diciamo che sono solo io a provarci, lui è annoiato, privo di pathos in tutto quello che fa, sembra che ogni scusa sia buona per non vederci e non per vederci, escludo che abbia un altra, si è impigrito, spento...certo in queste condizioni è facile che un'altra si infili facilmente.
A volte ho l'impressione che pensi che forse da solo starebbe meglio...
ma quando cerco di parlare con lui nega, dice che io sono esagerata...
Io sono dispostissima a rimboccarmi le maniche e agire diversamente, ma credetemi, non so da dove cominciare...e sto davvero male...
un amico mi hya consigliato di lasciralo, di dare una scossa alla situazione, di mettere alla prova la storia...ma io non so se ne ho la forza...
marziettina is offline  
Vecchio 29-10-2007, 14.55.29   #15
aile
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-04-2007
Messaggi: 169
Riferimento: quando lui perde interesse sessuale in te...

Citazione:
Originalmente inviato da marziettina
Grazie a tutti,
ho apprezzato anche i messaggi piu' duri.
Non ho mai fatto affidamento unicamente sulla mia bellezza, forse è vero che non so come rendermi ulteriormente attraente dopo la fase innamoramento, e la situazione in cui mi trovo lo dimostra.
Sicuramente facnedo un mea culpa l'ho piu' accusato che parlare con lui...
Lui mi stima molto professionalmente e spesso mi manifesta la sua ammirazione in tal senso, ma sembra che quella abbia preso il sopravvento.
Lui non ha mai avuto una relazione che andasse oltre i 2 anni scarsi e credo che tendenzialmente sia uno che dopo un po' si annoia, dopo un po' abbia bisogno di novità, e non posso traverstirmi ogni giorno o cercare di presentargli continuamente novità. rispondo a chi mi chiede se faccio mai nulla per rompere la monotonia: diciamo che sono solo io a provarci, lui è annoiato, privo di pathos in tutto quello che fa, sembra che ogni scusa sia buona per non vederci e non per vederci, escludo che abbia un altra, si è impigrito, spento...certo in queste condizioni è facile che un'altra si infili facilmente.
A volte ho l'impressione che pensi che forse da solo starebbe meglio...
ma quando cerco di parlare con lui nega, dice che io sono esagerata...
Io sono dispostissima a rimboccarmi le maniche e agire diversamente, ma credetemi, non so da dove cominciare...e sto davvero male...
un amico mi hya consigliato di lasciralo, di dare una scossa alla situazione, di mettere alla prova la storia...ma io non so se ne ho la forza...


Quindi vuoi dire che la sua apatia è un po' generale, e non ce l´ha solo per l'attrazione verso di te?E´ proprio il suo carattere?

Perchè non hai citato nessun lato positivo di lui,fino ad ora?Forse se dici qualcosa in più del suo carattere,qui,in un posto dove non ti conosce nessuno,riesci a vedere meglio cosa ti piace e non ti piace di lui.
Non abbatterti!

aile is offline  
Vecchio 29-10-2007, 20.03.48   #16
cielosereno52
Ospite abituale
 
L'avatar di cielosereno52
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Riferimento: quando lui perde interesse sessuale in te...

Citazione:
Originalmente inviato da marziettina
Grazie a tutti,
ho apprezzato anche i messaggi piu' duri.
Non ho mai fatto affidamento unicamente sulla mia bellezza, forse è vero che non so come rendermi ulteriormente attraente dopo la fase innamoramento, e la situazione in cui mi trovo lo dimostra.
Sicuramente facnedo un mea culpa l'ho piu' accusato che parlare con lui...
Lui mi stima molto professionalmente e spesso mi manifesta la sua ammirazione in tal senso, ma sembra che quella abbia preso il sopravvento.
Lui non ha mai avuto una relazione che andasse oltre i 2 anni scarsi e credo che tendenzialmente sia uno che dopo un po' si annoia, dopo un po' abbia bisogno di novità, e non posso traverstirmi ogni giorno o cercare di presentargli continuamente novità. rispondo a chi mi chiede se faccio mai nulla per rompere la monotonia: diciamo che sono solo io a provarci, lui è annoiato, privo di pathos in tutto quello che fa, sembra che ogni scusa sia buona per non vederci e non per vederci, escludo che abbia un altra, si è impigrito, spento...certo in queste condizioni è facile che un'altra si infili facilmente.
A volte ho l'impressione che pensi che forse da solo starebbe meglio...
ma quando cerco di parlare con lui nega, dice che io sono esagerata...
Io sono dispostissima a rimboccarmi le maniche e agire diversamente, ma credetemi, non so da dove cominciare...e sto davvero male...
un amico mi hya consigliato di lasciralo, di dare una scossa alla situazione, di mettere alla prova la storia...ma io non so se ne ho la forza...


NOn sò..ho come la sensazione che manchi qualcosa.. una progettualità..per esempio..
Avete mai pensato a "progettare" un figlio.. a rendere il rapporto sessuale
diverso per gli intenti.. non solo a fine di piacere temporaneo..

Dà una grande scossa..rivitalizza rapporti chiusi..aprendosi su nuovi piani d'emozione..
In questo..il corpo del proprio compagno/a, forse diventa più degno d'amore..
pazienza se poi il sogno rimane sogno..
cielosereno52 is offline  
Vecchio 29-10-2007, 22.49.00   #17
catoblepa
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2006
Messaggi: 282
Riferimento: quando lui perde interesse sessuale in te...

Citazione:
Originalmente inviato da marziettina
Grazie a tutti,
ho apprezzato anche i messaggi piu' duri.
Non ho mai fatto affidamento unicamente sulla mia bellezza, forse è vero che non so come rendermi ulteriormente attraente dopo la fase innamoramento, e la situazione in cui mi trovo lo dimostra.
Sicuramente facnedo un mea culpa l'ho piu' accusato che parlare con lui...
Lui mi stima molto professionalmente e spesso mi manifesta la sua ammirazione in tal senso, ma sembra che quella abbia preso il sopravvento.
Lui non ha mai avuto una relazione che andasse oltre i 2 anni scarsi e credo che tendenzialmente sia uno che dopo un po' si annoia, dopo un po' abbia bisogno di novità, e non posso traverstirmi ogni giorno o cercare di presentargli continuamente novità. rispondo a chi mi chiede se faccio mai nulla per rompere la monotonia: diciamo che sono solo io a provarci, lui è annoiato, privo di pathos in tutto quello che fa, sembra che ogni scusa sia buona per non vederci e non per vederci, escludo che abbia un altra, si è impigrito, spento...certo in queste condizioni è facile che un'altra si infili facilmente.
A volte ho l'impressione che pensi che forse da solo starebbe meglio...
ma quando cerco di parlare con lui nega, dice che io sono esagerata...
Io sono dispostissima a rimboccarmi le maniche e agire diversamente, ma credetemi, non so da dove cominciare...e sto davvero male...
un amico mi hya consigliato di lasciralo, di dare una scossa alla situazione, di mettere alla prova la storia...ma io non so se ne ho la forza...

Potrebbe essere anche un principio di depressione per lui...in alcuni casi inizia proprio con sintomi di demotivazione e disinteresse su vari aspetti della vita, e le relazioni sono le prime ad essere toccate dal cambiamento di umore.
E' una possibilità, piccola, ma può succedere.
catoblepa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it