Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 09-02-2008, 17.01.10   #1
ilcantodelgrillo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2005
Messaggi: 54
Riconoscere l'interlocutore.

"il vento soffia dove vuole e tu ne odi il suono; ma tu non sai donde viene e dove va"
Riconoscere l'interlocutore significa significa riconoscere che c'è qualcuno che ci parla in segreto, indicandoci la via del bene; che ci consiglia e ci giudica; ci fa soffrire per il suo rimprovero o godere per la sua lode.
Costui non può essere un altro uomo, perchè la voce suona dentro, non fuori.
Chi puo' essere ,dunque, costui?
ilcantodelgrillo is offline  
Vecchio 09-02-2008, 20.11.47   #2
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: Riconoscere l'interlocutore.

Citazione:
Originalmente inviato da ilcantodelgrillo
"il vento soffia dove vuole e tu ne odi il suono; ma tu non sai donde viene e dove va"
Riconoscere l'interlocutore significa significa riconoscere che c'è qualcuno che ci parla in segreto, indicandoci la via del bene; che ci consiglia e ci giudica; ci fa soffrire per il suo rimprovero o godere per la sua lode.
Costui non può essere un altro uomo, perchè la voce suona dentro, non fuori.
Chi puo' essere ,dunque, costui?

Una parte di noi stessi dentro di noi ci sono due forze una che si contrappone all'altra e quella più forte domina sull'altra e ci spinge a fare ciò che ci dice. Io almeno sento dentro mi me queste e molte volte mi fanno fare tilt Quando entrano in contrasto mi fanno impazzire e sto malissimo perchè mi tolgono il mio equilibrio
uranio is offline  
Vecchio 09-02-2008, 20.50.18   #3
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Riconoscere l'interlocutore.

Non so ancora se è il pilota o il passeggero che si trovano nella forma corporea.

Il passeggero non credo intervenga molto nella nostra vita ma osserva e impara. Il pilota segue la tabella di marcia, e credo si renda conto quando è fuori rotta. Ma anche andare fuori rotta serve, serve ad imparare meglio il percorso e a fare esperienze .....impreviste.

L'importante è non smarrirsi, non restare intrappolati.

A volte però non ci rendiamo conto chi sia l'interlocutore, potrebbe essere anche un micro-altoparlante messo nel nostro cervello da chi ci vuole...... telecomandare
Mary is offline  
Vecchio 12-02-2008, 20.26.01   #4
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Riferimento: Riconoscere l'interlocutore.

Citazione:
Originalmente inviato da ilcantodelgrillo
"il vento soffia dove vuole e tu ne odi il suono; ma tu non sai donde viene e dove va"
Riconoscere l'interlocutore significa significa riconoscere che c'è qualcuno che ci parla in segreto...
Chi puo' essere ,dunque, costui?

Nelle medicine alternative e complementari (CAM) si parla spesso di un concetto che per un po' mi é venuto difficile capire ma che poi é divenuto parte di me.

Quando lavori con te stesso attraverso discipline enegetiche tipo, lo dico sempre, il Qigong, il Taichi.. cominci a percepire un legame con te stesso..impari a sentirti e se vi aggiungi la meditazione religiosa o anche di altro intento, cominci ad avere una visione delle cose e delle situazioni, diversa, come se in te si fosse svegliato un supervisore. Puoi chiamarlo Angelo Custode, coscienza...oppure unione col tutto.

Nelle CAM in sostanza si ritiene che fermo restando che il Divino, in qualunque modo Lo intendiamo, ci guidi, in noi si apre un Canale Centrale che ci mette in comunicazione specialissima con il Tutto. E siccome il Tutto ha una visione totale del tempo, delle cose e degli uomini, allora ciò che vediamo, sentiamo e viviamo passa attraverso questo filtro straordinario che ne intuisce e ci fa intuire la verità profonda delle cose.

un abbraccio
feng qi
feng qi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it