Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 13-03-2008, 22.12.53   #1
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Dinamica di gruppo

La dinamica che si forma in ogni gruppo comprende l'identificarsi dei membri che reagiscono nel modo a loro caratteristico, a volte con comportamento passivo o seguace dei piu' dominanti, o alle volte combattivo e ribelle.
Tutte le descrizioni che possiamo trovare in sociologia, prendono in considerazione questi tipici sviluppi, che hanno valore dal punto di vista terapeutico.
I membri imparano cosi' a conoscere le proprie reazioni ed il proprio comportamento in comunita'.
Le critiche e approvazioni dei singoli in un gruppo ci aiutano a comprenderci meglio e a migliorarci, e si dovrebbe accettarle, fuorche' nei casi di offese personali.
Ho avuta l'occasione di partecipare a vari gruppi nella vita reale e nei forum, e spesso e' stata un'esperienza unica che mi ha aiutato a crescere.
Saro' interessata a discutere l'argomento con voi.
hava is offline  
Vecchio 14-03-2008, 04.36.18   #2
espert37
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2007
Messaggi: 498
Riferimento: Dinamica di gruppo

Citazione da Hava:
La dinamica che si forma in ogni gruppo comprende l'identificarsi dei membri che reagiscono nel modo a loro caratteristico, a volte con comportamento passivo o seguace dei piu' dominanti, o alle volte combattivo e ribelle.
Tutte le descrizioni che possiamo trovare in sociologia, prendono in considerazione questi tipici sviluppi, che hanno valore dal punto di vista terapeutico.
I membri imparano cosi' a conoscere le proprie reazioni ed il proprio comportamento in comunita'.
Le critiche e approvazioni dei singoli in un gruppo ci aiutano a comprenderci meglio e a migliorarci, e si dovrebbe accettarle, fuorche' nei casi di offese personali.
Ho avuta l'occasione di partecipare a vari gruppi nella vita reale e nei forum, e spesso e' stata un'esperienza unica che mi ha aiutato a crescere.
Saro' interessata a discutere l'argomento con voi.

Simpaticissima Hava, se la memoria non mi tradisce,mi sembra che mi fosse giunta da Tè la domanda, se mi trovavo meglio a colloquiare nel webb o fisicamente, mi è tornato in mente proprio ora,leggendo questo nuovo ed intelligente argomento de Tè proposto. Ebbene,se allora Ti risposi che preferivo discutere fisicamente, oggi Ti posso dire che in un modo o nell'altro mi è quasi indifferente. Sono riuscito ad adeguarmi. Desidererei solo che ogni argomento venisse discusso un pò più linearmente, con risposte un poco più vicine al nocciolo della conversazione,senza prendere quasi sempre tante vie traverse.Comunque tutto questo viene ampiamente compensato dalla quantità ed enorme varietà degli incontri,che senz'altro migliorano la conoscienza in generale,ma sopratutto la capacità individuale di riflettere.

Complimenti e grazie per aver postato questo argomento Ciao espert37
espert37 is offline  
Vecchio 14-03-2008, 12.15.26   #3
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Riferimento: Dinamica di gruppo

Desidererei solo che ogni argomento venisse discusso un pò più linearmente, con risposte un poco più vicine al nocciolo della conversazione,senza prendere quasi sempre tante vie traverse. [quote] [EXPERT]


Caro Expert, e' proprio a cio' che alludevo:
che si dovrebbe arrivare al punto di poter esprimere le proprie impressioni chiaramente, anche sul modo dei forumisti di impostare e curare una discussione . Non c'e' di meglio che ascoltare le osservazioni dei compagni per imparare su se stessi e su diversi punti di vista ed opinioni. E se c'e' qualcuno che trova difficolta' ad accettarli dovrebbe essere nostro compito di comprendere ed agevolare.--- E mai credere che la ragione e la sapienza siano un privilegio dei pochi.
Ripeto che secondo me una positiva esperienza nel virtuale puo' influenzare vantaggiosamente i nostri rapporti umani in generale.
hava is offline  
Vecchio 14-03-2008, 13.32.20   #4
chlobbygarl
Lance Kilkenny
 
Data registrazione: 28-11-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Dinamica di gruppo

Citazione:
Originalmente inviato da hava
Tutte le descrizioni che possiamo trovare in sociologia, prendono in considerazione questi tipici sviluppi, che hanno valore dal punto di vista terapeutico.
Tu dici di vedere il forum un pò come il simulatore di volo per il pilota, con molti caratteri del reale ma non tutti, in grado quindi di agevolare processi di scambio vero e conseguente cambiamento.
E' la possibilità migliore da opzionare dal mio punto di vista, ma non è semplicissimo farlo perchè l'identità virtuale anche ove 'prescelta' (e quindi ancorchè o potenzialmente fittizia e anzi in questi casi a maggior ragione) diventa rapidamente ricerca di coerenza e plausibilità riconosciute al pari di quanto accade per quella reale.Ruoli e copioni 'recitati', copioni alla eric berne come modello interpetativo delle interazioni umane e non quindi come accezione aggettivante o negativa delle medesime, sono a mio avviso gli stessi sia in rete sia nella vita vera, che anche per questo motivo può essere definita 'vera' rispetto a quella, parimenti, 'virtuale'.
chlobbygarl is offline  
Vecchio 14-03-2008, 14.55.48   #5
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Riferimento: Dinamica di gruppo

Sulla terapia di gruppo vorrei consigliarvi un libro secondo me interessante, e penso che sia stato tradotto in italiano:
Irvin D. Yalom ----THE SHOPENHAUER CURE.
---------------------------------------------------
E' il confronto fra la terapia di influenza freudiana e quella "filosofica".
hava is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it