Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 31-03-2008, 10.41.55   #31
arsenio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2004
Messaggi: 1,006
Riferimento: Amore e cibo

I saperi dei sapori

L'argomento amor e cibo sarebbe veramente inesauribile. Peccato che qui non stimoli molto

“ti amo tanto che ti mangerei di baci”

nell astorai di capuccetto riosso ci sarebbe tutto. Perfino le tre fasi della sessualità inantile, interpertandola secono la teorai freudiana. E anceh per chi ha scperto uno stretto rapporto tra eros e cannibalismo

“Per mangiarti meglio!” amore come simbolica incorporazione anceh nel prolungato bacio profondo.
Mi piacciono certi piccoli sapori ceh possono dare saprore alla routine di una vita di coppia. Semper esaltando quella percizione sensoriale che si dice irrinuciabile che manca negli amori virtuali dove l'amore si può sostenere sulla suggestione della sola parola.

Il sapore nell'erotismo è l'ultimo è più intimo dei sensi coinvolti, ci si assapora la pelle, il sudore, e ogni secrezione.
Anceh in tal caso sono distinguibili sfumature personali e sensazioni di massimo gradimento, ma in qualche caso anche di ripuganza.

Mangair esempre cioccolato accresce il desiderio sessuale nelle donne.
Ha un effetto stimoalte sulle cellule cerebrali (teobromia e feniletilalmina)
C' uno stretto rapporto positivo che lega cioccolato e soddisfazione sessuale femminile: scoperta involontaria dei Medicina sessaule (Milano). Lo studio è stato fatto sul comportamento sessuale di 163 donne dai 22 ai 59 anni, in tale campione alcune assumevano per òabitudine una quantita di cioccollato.
Ebbe gli effetti in quelle che consumavano cioccoalto furono:

maggior desiderio sessaule
maggior ecciatzione dei genitali
maggior lubrificazoine vaginale
oragasmo più intenso
maggior soddisfazione sessuale complessiva
minor dolore nel rapporto.

In gener il 78,4 di donne usa consuamre cioccolato, il 21,6 non ne fa uso.
Il cioccolato sarebbe in relazione con una maggior soddisfazone sessuale,ma la ricerca è ancora i corso: dipende dal contenuto del cioccolato? Da fattori di ordine psicologico? Migliora l'umore? Da cui sono richieste altre sperimentazione e confronti con video erotici.


Incantesimi al cacao

sali sul cocchio
protarti voglio
in un paese incantato.
Tu sei bella
ed io un ranocchio

ti spalmo di nutella
e ti colmo fin l'orlo
di rosolio.
Tu vinci il mio malocchio c
con un bacio appassionato

arsenio

A nevealsole rispondo,ma vi ho già accennato, che anoressia e bulimia sono le facce della stessa medaglia; infatti spesso le due fasi si alternano. C'è uno strano rapporto di amore e repulsione anche verso il cibo: quasi tutte le anoressiche, anceh quelle terminali ,sarebbero molto interessate a raffigurazoni di cibo, libri d'arte culinaria, ecc.
arsenio is offline  
Vecchio 01-04-2008, 11.35.59   #32
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: Amore e cibo

Citazione:
Originalmente inviato da arsenio
A nevealsole rispondo,ma vi ho già accennato, che anoressia e bulimia sono le facce della stessa medaglia; infatti spesso le due fasi si alternano. C'è uno strano rapporto di amore e repulsione anche verso il cibo: quasi tutte le anoressiche, anceh quelle terminali ,sarebbero molto interessate a raffigurazoni di cibo, libri d'arte culinaria, ecc.

Sì, io nello specifico mi riferivo a fasi intermedie che passano tutti, non a stati patologici.

Con un'anoressica ero a cena (strano ma vero) giusto un paio di giorni fa.
Non c'era amore, c'era solo repulsione... continuava a dire che tutto era contaminato per un verso o per l'altro, e che non mangiare dava una forza incredibile al corpo.
Il disagio psichico, ovviamente, era evidente.
Così come l'incapacità di reale comunicazione (continuava solo ad auto ascoltarsi).
Devo dire che sono rimasta abbastanza "stranita" da questa vicenda.

nevealsole is offline  
Vecchio 01-04-2008, 14.39.31   #33
arsenio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2004
Messaggi: 1,006
Riferimento: Amore e cibo

Citazione:
Originalmente inviato da nevealsole
Sì, io nello specifico mi riferivo a fasi intermedie che passano tutti, non a stati patologici.

Con un'anoressica ero a cena (strano ma vero) giusto un paio di giorni fa.
Non c'era amore, c'era solo repulsione... continuava a dire che tutto era contaminato per un verso o per l'altro, e che non mangiare dava una forza incredibile al corpo.
Il disagio psichico, ovviamente, era evidente.
Così come l'incapacità di reale comunicazione (continuava solo ad auto ascoltarsi).
Devo dire che sono rimasta abbastanza "stranita" da questa vicenda.


nch'io ho occasione di vedere molte anoressiche,specie d'estate alla spiaggia che frequento. Rimane sempre un mistero la loro distorsione, per cui pesano 30 kg e guardandosi allo specchio si vedono obese. E si mettono a dieta con la tipica mela acerba al giorno. E' tragico perchè più i genitori si preoccupano e tentano di farle mangiare qualcosa , meno mangiano. In certi casi potrebbe giovare la prescrizione del sintomo? Cioé dir loro: “guai a te se mangi anche una sola foglia di salata”. In certi casi ha funzionato, come con i bambini, se saltano sul divano, dici loro “per favore potresti saltare ancora per una mezz' oretta?” vedi che smettono subito.

Le forme intermedie sono diffusissime, come la fame notturna a cui si danno molte interpretazioni: larvata depressione, carenze affettive? Propendo per quest'ultimo caso, anche perchè nessuno vi è sfuggito ,credo per un periodo della sua vita.

arsenio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it