Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 09-12-2003, 18.15.39   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Quando l amicizia chiama

Quando l amicizia chiama ...
cosa fareste per un amico ??
a che punto arrivereste per mantenere quella amicizia vera ???
bomber is offline  
Vecchio 09-12-2003, 18.16.47   #2
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
nel caso perche no anche l amore che a volte puo anche assomigliare
bomber is offline  
Vecchio 09-12-2003, 19.33.56   #3
moka
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2003
Messaggi: 97
Se per me questo amico è veramente una persona importante, se ho con lui un rapporto profondo, speciale, beh allora sarei disposta a tutto per continuare ad avere con lui un rapporto affettivo.
Per un amico sarei disposta a fare molte cose, dipende poi dalla situazione. Per esempio ad un mio amico era morto il padre ma la sua famiglia purtroppo non aveva i soldi per il funerale e per le altre cose, così, senza dirgli niente, siamo andati in tutto il quartiere porta per porta a fare una colletta.
Poi, con i soldi che avevamo raccolto, siamo andati a sistemare ogni cosa cosicchè questo nostro amico poteva avere per suo padre un funerale dignitoso e una sepoltura decorosa.
Naturalmente non gli abbiamo mai detto che eravamo stati noi a risolvere tutto e mai glielo diremo.

Anche per il mio ragazzo sarei disposta a molto, anzi a tutto perchè senza di lui credo che morirei (lo amo troppo! )
Per lui mi sono trasferita in una città dove non conoscevo nessuno, a più di trecento chilometri di distanza dalla mia città natale, ma non me ne sono pentita anzi ora viviamo insieme e sono molto felice.

Io sarei quindi disposta a molto sia per amore che per amicizia, ma naturalmente solo se ne vale la pena se no forse sarebbe solo una perdita di tempo!
moka is offline  
Vecchio 09-12-2003, 21.01.24   #4
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
se fossi disposto a dover fare qualcosa per mantenere l'amicizia non sarebbe più amicizia vera
pennac is offline  
Vecchio 09-12-2003, 21.07.33   #5
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da pennac
se fossi disposto a dover fare qualcosa per mantenere l'amicizia non sarebbe più amicizia vera


se lui e sul orlo del burrone e non fai nulla e cade penso che forse sarebbe anche stata un amicizia vera ma quando lo vai a raccogliere sulle roccie penso che per quanto l amicizia finira li





bomber is offline  
Vecchio 09-12-2003, 21.13.51   #6
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
ma si dai ... ovviamente sai di aver ragione in questo caso . Non sarebbe cmq una forzatura ... ovvero non vorresti vederti riconosciuto nel ruolo di salvatore per mantenere l'amicizia ma piuttosto per salvare una vita ( altrimenti l'avresti fatto per te : egoist )
pennac is offline  
Vecchio 10-12-2003, 11.29.52   #7
Paola
Ospite abituale
 
L'avatar di Paola
 
Data registrazione: 19-03-2003
Messaggi: 70
Proprio ultimamente mi sto ponendo la stessa tua domanda...e devo ancora capire e chiarirmi parecchie situazioni...Credo che il punto non sia tanto cosa siamo disposti a fare per amicizia, inn generale, ma PER QUELL'AMICO, Carlo, giovanni ...nella sua specificità personale e amicale rispetto a noi stessi...
Per una persona che sento come un fratello, cosa non farei! Per aiutarlo, per stargli vicino se ha bisogno...per essere sempre sincera...vera...trasparente, per cercare di non ferirlo, di deluderlo...
Il problema nasce quando si creano dei dubbi...in questo momento mi sento davvero stupida per aver creduto in una fantasia che ho scambiato per amicizia...e mi sento profondamente tradita e delusa per la meschinità che mi è stata sbattuta in faccia da un giorno con l'altro...pèur sapendo che verità è un'altra: io non ho voluto guardarla in faccia...fino ad oggi.....
Paola is offline  
Vecchio 10-12-2003, 21.56.01   #8
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
Credo che per un amico (vero) o per un amore (vero) farei qualsiasi cosa (anche perchè entrambi sono rari da trovare e quando si ha la fortuna di incontrarli è meglio non lasciarseli sfuggire). Ed è questa disponibilità che fa capire quanto sia forte il sentimento che si prova.

Il problema però è un altro: dato che si è in due a condividere un sentimento di amicizia (o di amore), bisogna volerlo fortemente entrambi, se no chi investe di più in questo sentimento, resterà deluso.
Credo però valga la pena di rischiare, di mettersi in gioco, mettendo però in conto che, se si investe troppo su una persona, è possibile, è facile poi sentirsi traditi o delusi dal suo comportamento, come è capitato a Paola.

Penso comunque che il feeling, la sintonia con un'altra persona non capiti tutti i giorni, ed è la cosa più bella della vita, quindi vale la pena di rischiare.

"il dono più grande che possiamo farci a vicenda è la nostra vulnerabilità"



dana is offline  
Vecchio 10-12-2003, 23.42.12   #9
Woodstock
Ospite abituale
 
L'avatar di Woodstock
 
Data registrazione: 10-12-2003
Messaggi: 48
Conservo un'opinione molto idealista dell'amicizia: per me, essere amici dovrebbe significare saper dare e poter ricevere qualsiasi cosa in qualsiasi momento a e dalla persona cui si vuole bene; condividere in pieno ogni felicità e ogni amarezza.

Ma anche se è una visione abbastanza utopica, avvicinarsi all'ideale è uno sforzo impegnativo ma affascinante.
Woodstock is offline  
Vecchio 12-12-2003, 00.25.02   #10
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da dana
Credo che per un amico (vero) o per un amore (vero) farei qualsiasi cosa (anche perchè entrambi sono rari da trovare e quando si ha la fortuna di incontrarli è meglio non lasciarseli sfuggire). Ed è questa disponibilità che fa capire quanto sia forte il sentimento che si prova.

Il problema però è un altro: dato che si è in due a condividere un sentimento di amicizia (o di amore), bisogna volerlo fortemente entrambi, se no chi investe di più in questo sentimento, resterà deluso.
Credo però valga la pena di rischiare, di mettersi in gioco, mettendo però in conto che, se si investe troppo su una persona, è possibile, è facile poi sentirsi traditi o delusi dal suo comportamento, come è capitato a Paola.

Penso comunque che il feeling, la sintonia con un'altra persona non capiti tutti i giorni, ed è la cosa più bella della vita, quindi vale la pena di rischiare.

"il dono più grande che possiamo farci a vicenda è la nostra vulnerabilità"






riporto una frase che ho sentito in un film e che mi sembra adatta a questo post
dice
che quando sia ama e doni il tuo amore questo diventa parte di te se invece l amore lo tieni dentro di te lo perdi per sempre e diventa nulla
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it