Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-01-2004, 22.18.02   #11
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Vedo che l'immagine del "salottino" ha fatto effetto

Su ragazze! Siamo qui per farci forza l'uno con l'altro, per cui...

Vedrete che un domani abbatteremo il limite del forum lo abbatteremo e magari ci si potrebbe trovare in qualche "salottino" vero...a parlottare dal vivo...mah...ma questa è un'altra storia...
Alby83 is offline  
Vecchio 02-01-2004, 00.28.40   #12
alessandro f.
Ospite
 
Data registrazione: 01-01-2004
Messaggi: 15
..per Vi@nne..
..e per ttuti quelli che leggono e ci sono..

...è la prima volta che scrivo in questo forum...
e mi piace molto.. mi piace assaporare l'agrodolce delle tue e delle vostre parole...
...è sincero...è vero autentico.. qualcosa che mi emoziona senza dover tarare i falsi e ipocriti sorrisi che si ammirano nelle nostre tanto ricche e tanto oppresse e depresse città...

...mi incuriosice e mi fa riflettere il fatto che vivi la malinconia ricercandola..
tra le lacrime che essa stessa ti porta..
è strano e forse chiarissimo...e d'altronde..
la contraddizione ci guida e ci devia...

...cosa ha rappresentato la notte di ieri per il mondo? Per la maggior parte aspettative di tanta fortuna..spesso denaro..sogni buoni...tante cose.. Io l'ho vissuta come l'hanno vissuta in alcuni angoli sperduti del mondo (tipo la cina dove quest'anno il capodanno si festeggia il 22 gennaio (l'ha detto licia colò)) come una serata qualunque..
con leggerezza..
la stessa che ti auguro di riscoprire nei giorni che verranno..
..un'abbraccio comprensivo...

...sospeso..
...in quel filo sottile..
... bagnato solo dalle luci stanche della notte..
..cerco... la fonte di quella luce..
..che si scioglie in mille colori..
..attraverso una lacrima..
alessandro
alessandro f. is offline  
Vecchio 02-01-2004, 10.31.16   #13
ELENA
Ospite
 
Data registrazione: 11-04-2002
Messaggi: 26
Bellissime le tue parole Alessandro... le ho lette un paio di volte con emozione
ciao
ELENA is offline  
Vecchio 02-01-2004, 16.01.07   #14
Woodstock
Ospite abituale
 
L'avatar di Woodstock
 
Data registrazione: 10-12-2003
Messaggi: 48
io...

Io mi son ripreso soltanto ora dalla solitudine di cui parlate. Una solitudine che è frutto in parte di scelte (rifiuto di rapporti superficiali o negativi, destabilizzanti), in parte di abbandoni (persone che hanno rifiutato il mio modo di essere, per le quali il rimpianto è mitigato dalla "soddisfazione" di non essermi piegato alle aspettative altrui o alle maschere che ci vengono spesso imposte).

Penso di essere sempre stato un "solitario bifronte": una persona dalla forte tendenza a vivere tutto in profondità, coltivando la mia interiorità, ma allo stesso tempo con una grande estroversione e un'immensa voglia di comunicare tutto di me. La mia franchezza e il mio pormi di fronte agli altri da uomo sincero e disarmato mi hanno spesso scottato, ferito, tanto che adesso i miei passi seguono un percorso molto più prudente ma non per questo meno desideroso di incontrare e voler bene.

Ma in un periodo di "feste comandate", in cui è obbligatorio mostrarsi chic e felici, amiconi a tutti i costi anche se amore, affetto e amicizia non si sa nemmeno dove siano di casa; in un periodo per di più di "passaggio", in cui si chiude un'era (un anno) e se ne apre un'altra portando il suo peso di bilanci, aspettative e progetti; in questo periodo, la malinconia la fa da padrona.

Ma vi ringrazio per averla raccontata con coraggio, perché parlandone insieme, da piccole isole ignare l'una dell'altra che eravamo, diventiamo consapevoli di essere un arcipelago. E chissà che un giorno il nostro ingegno e le nostre istanze più profonde non costruiscano su questo arcipelago qualcosa come Venezia, che è nata più o meno così.

Un abbraccio.
Woodstock is offline  
Vecchio 02-01-2004, 17.29.29   #15
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Ho letto in qualche post, ne leggo molti e non ricordo dove, che la solitudine è di chi non sa stare con se stesso...
Dissento assolutamente, stare con noi stessi e perdersi è molto più facile che essere tra molti affetti e poter contare su di una mano sulla spalla.
La conseguenza è la malinconia, perchè in quel momento sei impotente, non puoi cambiare quello che ti accade, nè gli amici che pensano alla loro vita, giustamente...
Oggi un amico mi ha detto...Sola per il fine anno? Se lo dicevi venivi ad una festa con me...Vero anche questo, ma non puoi fare il giro di tutti gli amici, hai anche una dignità tua, pensi...cosa rompo a fare...sanno che non ho nessuno stasera, e forse qui pecco di supponenza, perchè vivendo la mia malinconia, perdo di vista alcune cose, ma serve anche questo...la prossima volta avrò un amico in più da sentire...
Vi@nne is offline  
Vecchio 02-01-2004, 18.11.44   #16
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Sul discorso della dignità, vale lo stesso per me Vi.

Anche io non potevo girare telefonate a tutte le persone che conosco per chiedere l'elemosina di un capodanno diverso dal solito; come una mia amica che telefona e fa: "Eh dai, vieni con me e Riccardo (il suo fidanzato, amico mio)" - ecco, questa è una cosa che io ho apprezzato in quanto gesto, ma denota che la suddetta fanciulla in quel momento era priva di cervello, perchè sapendo bene che non amo fare il cosidetto "reggimoccolo", di certo poteva leggere la sua proposta come una cosa dettata dalla "pietà" piuttosto che dal sentimento di amicizia...
Alby83 is offline  
Vecchio 07-01-2004, 19.13.36   #17
artista
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-05-2003
Messaggi: 91
X VI@NNE

Secondo me si può superare la malinconia o almeno controllarla vivendo il presente in modo pratico.

Artista
artista is offline  
Vecchio 07-01-2004, 19.31.29   #18
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Per artista...
La mia "natura" non è pratica per nulla!
Non posso cambiarla più di quello che ho fatto, la malinconia arriva anche vedendo il telegiornale, leggendo una poesia.
Oggi mentre aspettavo il bus, ho visto arrivare una ragazza giovanissima col bastone bianco, mi ha preso subito la malinconia, la tenerezza, avrei voluto darle un bacio in fronte, ma non si può!
Vi@nne is offline  
Vecchio 08-01-2004, 08.54.17   #19
moni
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-11-2003
Messaggi: 78
...

malinconia...solitudine..orgog lio...dignità...ascolto...amic izia... desiderio di condivisione...comunione... necessità.. maschere...veli bisogni... esserci...darsi.... azzzzzzzzzz che macello!!!

Mi torna in mente un filo conduttore... ci si sente soli là dove non si è a casa... e ci si sente circondati e in totale appagamento la dove magari nun ce sta anima viva... ma ti senti circondato/a di vita....

Tutti alterniamo momenti di totale appagamento anche magari senza conoscerne l'apparente motivo (se se...) a momenti in cui ci tornano alla mente passati migliori, in cui ci sentiamo gli incompresi per eccellenza... in cui pure il nostro cane/gatto/canarino... ce paiono...più soddisfatti e sereni nel loro vivere....

Penso e ho sempre pensato che la vita non ci piomba addosso e si modella a noi... ma la vita ci piomba addosso cerca di modellarsi a noi... ma se noi glielo permettiamo...altrimenti può diventare un gioco... come può diventare uno stimolo...come può diventare un motivo di crescita!!

Il mondo ci è contro? Gli amici si allontanano?... le solite abitudini, le solite facce....? la malinconia fa ancora da padrona dentro di noi?.....miiiiiii apriamo le finestre e ossigeniamo questi ambienti puzzolenti che risiedono dentro di noi...

ognuno trova conforto...amore...comprension e... là dove lo cerca e dove si sente "accolto"...che sia in un forum...che sia ad una cena...che sia in una sala di conferenze...che sia studiando...che sia in chiesa...ognuno di noi.... ha fuori o dentro di sè... il suo punto di "arrivo"...il suo punto di "riferimento"....

Ho trovato nel forum amici veri... come ne ho trovati in altri ambienti virtuali...tali amicizie però hanno avuto l'esigenza di trasformarsi pure in confronto diretto...ossia parecchie persone le ho incontrate...perchè sì.. le parole...si la lettura... ma è guardando in faccia...toccando una persona che la senti veramente o non la senti assolutamente... per qualcuno non è possibile... per motivi logistici o per paure varie...o per chissà quale altro motivo... ma nulla è più vero e valido e profondo e quant'altro...di uno sguardo dentro uno sguardo...di una mano stretta ad un altra..e di un caldo abbraccio...e perchè no se si merita pure un bel pizzicotto per svegliarsi dal sogno in cui si sta vivendo...beh...che pizzicotto sia...

non smetterò mai di dire e credere che...si può sempre uscire dalla situazione in cui si è... sia la migliore che la peggiore... ma non sarà lei (la situazione) a togliersi da sola... quando mai???

e ora stoppiamo sto fiume confuso di parole sparse...

anno nuovo vita nuova?...azzzzzzz me sa che su questo fronte non ci siamo...

un megaabbraccio avvolgente!!! qua fa nfreddo da siberia... e se non alzo il termosifone... me si congela pure la tastiera!!!

alla prox

moni is offline  
Vecchio 08-01-2004, 09.11.30   #20
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Per Moni
Anche io frequento vari forum, ed è stato bello vedere in faccia le persone alle quali confidavo i miei pensieri. Sono nate belle amicizie, ci sentiamo per telefono, guardare negli occhi una persona ci fa veramente conoscere! Nessuno di noi ha avuto timori per incontrarsi, e di cosa? Siamo persone dietro a questi tasti!
Vi@nne is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it