Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS  - Utenti connessi

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
 Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
Vecchio 06-08-2005, 07.54.36   #21
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
Vi@nne.....sorridile, sgrana gli occhi per qualche secondo,ridile davanti e dì 'ma sai che sei proprio una forza/buffa?' e niente altro(ti chiederà'ah sì?' continuerà con 'e perchè?' proverà a aizzarti con'eh sì, mica come te' ecc, ma non dirle altro, sorridi e basta e gustati la scena mentre ci prova...ridacchia un pochino......fa le prove a casa; la visualizzazione fa effetto )
sorridile senza ironia, senza astio, senza cattiveria.
Immagina in quel momento di essere la ...fata turchina di pinocchio e gustati la scena


trovo molto sensata la domanda iniziale dell'intervento e la generalizzerei come

perchè non sei come me?

come molla iniziale delle incavolature.

bisogna imparare a vedere con una certa pietas gli equilibrismi di chi prima ti da una versione, poi un'altra e poi un'altra ancora o che non ti da nessuna spiegazione o le da in modo non credibile e si diverte; mi è capitato con una persona che sottovalutava la mia autostima e che poi , di fronte al mio rifiuto perdurante nel tempo( e si rifiuta sorridendo, non dando retta ecc) è esplosa piuttosto risibilmente .

ti consiglio altrettanto, Vi@nne

A volte non è facile rispondere con un sorriso perchè c'è gente che si diverte proprio a fare del male , le architetta certe situazioni in modo da risultar nella piena correttezza....tuttavia quali sono le alternative? ragionare con calma?o sorridendo è come smontargliele soffiandoci sopra, o meglio, senza far nulla?

accettiamo una cosa; non siamo tutti uguali , non abbiamo le stesse priorità e stessa autostima o stima degli altri per cui a parte il fatto che non c'è motivo di incavolarsi, a volte non c'è nemmeno bisogno di dare o avere spiegazioni quando c'è chiusura dall'altra parte.
Una incavolatura falsa(perchè altrettanto architettata a tavolino e quindi non calda, ma freddina) per dire' con me hai chiuso'in questi casi serve, quanto un sorriso che poi vuol dire la stessa cosa o una calma dichiarazione di chiusura

Ultima modifica di mark rutland : 06-08-2005 alle ore 08.08.10.
mark rutland is offline  
Vecchio 07-08-2005, 21.33.24   #22
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Esprimere la rabbia e' un modo sano di viverla....certo non si puo' portare il tutto all'eccesso...ma reprimerla ti porta delle frustazioni...qualsiasi emozioni deve essere vissuta...anche quella che ti spaventa di piu' (se vogliamo usare questo termine)


Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 07-08-2005, 23.15.43   #23
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Citazione:
Messaggio originale inviato da worldhate
Secondo me gliela devi far pagare, trova un modo
Con questo tipo di persone non c'è e non ci potrà mai essere dialogo perchè..

C'è un solo modo per "fargliela pagare":
cambiare noi stessi!

D'accordissimo con Mark quando sintetizza con
"perché non sei con me?"
e questo vale per ogni cosa,
dal pressapochismo del meccanico
allo stressato del casello all'autostrada
o nella ressa del grande magazzino..

Fare ciò che si può per risolvere il problema avuto
e viverlo unicamente come un dato di fatto
senza che questo diventi distortamente cibo per la nostra mente..
la "pratica".. aiuta!!

La via dei "santi"?? No! Solo economia delle energie!!


C'è d'aggiungere che il moto di stizza
è comunque avvertimento diretto istintivo
di sentore -spesso- di ciò che è ingiusto,
quindi motivo di più per una "buona" risposta "correttiva" da parte nostra..
Come si dice "chi ha più buon senso lo metta!" Anzi.. "..lo mette!"

Sono d'accordo con te Fragola
sull'importanza di non reprimere le emozioni
ma andare oltre nel sentirle in tutta la profondità
ed accorgersi che.. " Perché non è.. con me?!"!



Gyta

Ultima modifica di gyta : 07-08-2005 alle ore 23.18.58.
gyta is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it