Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 29-10-2004, 23.35.58   #11
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
oggi leggevo di una ricerca ...
tralasciando i particolari ..
è risultato questo ...
di nroma un bambino che un bambino che tende a stare solo in contesti scolastici (questo stranamente non succede se capita in un contesto casalingo ...strano vero ...)
provoca nei genitori un senso di impotenza, normalmente la madre inconincia ad avere verso il bambino un comportamento apprensivo ( a volte anche il padre.=)che sfocia in una difficolta del bambino a diventare una persona indipendente ....
cavoli pero come si fa a cambiare le persone ...
bomber is offline  
Vecchio 30-10-2004, 22.00.27   #12
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
di nroma un bambino che un bambino che tende a stare solo in contesti scolastici (questo stranamente non succede se capita in un contesto casalingo ...strano vero ...)
provoca nei genitori un senso di impotenza, normalmente la madre inconincia ad avere verso il bambino un comportamento apprensivo ( a volte anche il padre.=)che sfocia in una difficolta del bambino a diventare una persona indipendente ....
cavoli pero come si fa a cambiare le persone ...

Mi pare che anche gli insegnanti segnalino come grave il comportamento di un bambino che tende a stare solo, che non socializza con i compagni, che si distingue dal gruppo e di conseguenza i genitori si sentono in colpa. E' considerato quasi meno grave un comportamento aggressivo del bambino (così si sa difendere, non è un debole).

Le persone che si differenziano dal gruppo spaventano, perchè sono meno "controllabili".
dana is offline  
Vecchio 31-10-2004, 02.39.24   #13
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da dana
Mi pare che anche gli insegnanti segnalino come grave il comportamento di un bambino che tende a stare solo, che non socializza con i compagni, che si distingue dal gruppo e di conseguenza i genitori si sentono in colpa. E' considerato quasi meno grave un comportamento aggressivo del bambino (così si sa difendere, non è un debole).

Le persone che si differenziano dal gruppo spaventano, perchè sono meno "controllabili".


beh forse ce una storia piu lunga di bambini aggessivi per cui una facilità maggiore di controllo su quel tipo di comportamento ...
mentre a volte con il bambino solitario non si ha la possibilita di capire come aggire ??
con l'aggressivo si potrebbe comportare in modi diversi come positivo che negativo, mentre con il bambino solo non si puo punire, non si puo rafforzare ...
insomma crea a dispetto di quello che si puo credere una problematica piu il bambino solitario che quello aggressivo ....
cmq poi purtroppo su queste persone si agisce una certa pressione che tende a creare problemi ...
insomma se cercassero di togliere alle persone una loro caratteristica fondamentale sicuramente a questa si crerebbe qualche problemaitica ...
non trovi ???
(spero di essermi spiegato bene d'altronde l'ora è molto tarda...)
bomber is offline  
Vecchio 01-11-2004, 09.29.11   #14
sting antonio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2004
Messaggi: 314
questa e' una bella domanda


la tv ha avuto maggior sucesso secondo me: e che gli italiani invece di leggere un bel libro e imparare si siedono davanti alla tv e guardano senza neanchecapire che cosa stanno vedendo,oppure qualcuno lo usa per i documentari,musica,sport ecc...


io non capisco nei vari telefilm che noi vediamo sulla ria e mediaset hanno sempre voglia diciamo cosi' " di complicare le cose" ora non voglio accusare nessuno per la tv per carita'


ma credo che sia ingiusto dipendere dalla tv
sting antonio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it