Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 26-10-2004, 00.00.01   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Tradimento

Cosa fare nei momenti di tradimento ??
sia quando si fa sia quando si subisce ??
ma poi perche tradire ???

Ultima modifica di bomber : 26-10-2004 alle ore 00.02.44.
bomber is offline  
Vecchio 26-10-2004, 00.01.09   #2
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Tradimento

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
Cosa fare nei momenti di tradimento ??
sia quando si fa sia quando si subisce ??
ma poi perche tradire ???



accidenti...
bomber is offline  
Vecchio 26-10-2004, 09.38.35   #3
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
nella mia mente mi sono spesso prefigurato la scena in cui subisco il tradimento... e pensavo che avrei reagito con rabbia, con disprezzo, fuoco e fiamme...
Poi, quando è successo invece, la mia reazione è stata "solo" di tristezza e profonda delusione.
E mi sono reso conto che, per quanto mi riguarda, l'unica cosa che riesco realmente a fare è chiudermi in me stesso.
Chiudersi in se stessi significa chiudere le porte al rapporto con l'altra persona, che sia di amore o di amicizia, che quindi si esaurisce da sé perchè non lo alimento più... un po' come chiudere la bombola del gas quando il fornello è ancora acceso e la fiamma si spegne da sola.
Tradire... ho spesso avuto occasioni di tradire, ma non l'ho mai fatto, perchè se sto insieme ad una persona l'amo e la rispetto, perciò non potrei mai tradire.
Perchè tradire? boh, io sinceramente non lo so.
Credo che le persone tradiscano perchè o hanno scelto male il proprio partner, e perciò poi trovano di meglio, oppure non hanno il coraggio di ammettere che la loro storia è finita e bisogna chiuderla.
Wax is offline  
Vecchio 26-10-2004, 15.20.31   #4
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Wax
nella mia mente mi sono spesso prefigurato la scena in cui subisco il tradimento... e pensavo che avrei reagito con rabbia, con disprezzo, fuoco e fiamme...
Poi, quando è successo invece, la mia reazione è stata "solo" di tristezza e profonda delusione.
E mi sono reso conto che, per quanto mi riguarda, l'unica cosa che riesco realmente a fare è chiudermi in me stesso.
Chiudersi in se stessi significa chiudere le porte al rapporto con l'altra persona, che sia di amore o di amicizia, che quindi si esaurisce da sé perchè non lo alimento più... un po' come chiudere la bombola del gas quando il fornello è ancora acceso e la fiamma si spegne da sola.
Tradire... ho spesso avuto occasioni di tradire, ma non l'ho mai fatto, perchè se sto insieme ad una persona l'amo e la rispetto, perciò non potrei mai tradire.
Perchè tradire? boh, io sinceramente non lo so.
Credo che le persone tradiscano perchè o hanno scelto male il proprio partner, e perciò poi trovano di meglio, oppure non hanno il coraggio di ammettere che la loro storia è finita e bisogna chiuderla.



hai fatto bene a non andare in escandescenza ...a volte succede ed e naturale ...ma alla fine non serve a nulla ...la cosa ti lascia privo di forza e con pochi risultati una vera sconfitta per se stessi ...
forse meglio chiudersi cosi da fare finire quello che era gia finito o almeno finire del tutto il rapporto quando questo non poteva andare piu avanti .-...
certamente il tradimento anche se fatto da un amico rimane qualcosa che lascia dei segni anche profondi meglio cercare di leccarsi le ferite ...
ma secondo voi e palusibile perdonare amico/a o Morosa/o che ti hanno tradito ???
bomber is offline  
Vecchio 27-10-2004, 00.19.10   #5
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
dipende dal contesto perdonare...e poi perdonare non vuol dire che si sia disposti ad andare avanti...
provo a spiegarmi meglio...mi è capitato di essere tradita da persone alle quali volevo bene, sia amici che compagni di vita...il tradimento cambia qualcosa nel rapporto con l'altro, può essere determinante per la fine del rapporto stesso oppure può far cambiare il rapporto in qualcosa di diverso.
Mi è capitato di comprendere fino in fondo l'altra persona, di perdonarla ma di non volerla più nel mio raggio visivo...(non in tutti i casi).
Ci sono tradimenti che portano al loro interno la mala fede ed allora non puoi parlare nè di ex-amore nè di ex-amicizia...solo di errore di valutazione nell'aver considerato quel che c'era come amore o amicizia.

E' un discorso così ampio e così diverso caso per caso.

certo è che un tradimento non è mai piacevole da affrontare
rodi is offline  
Vecchio 27-10-2004, 01.03.56   #6
FantasiaFinale
Utente bannato
 
Data registrazione: 03-01-2004
Messaggi: 0
Riccardo


Tradimento....
Non ne so neanche parlare di una cosa del genere... Le ferite bruciano ancora troppo..
Credo che sia una mazzata psicologica quella di sentirsi traditi, da persone che amavi, che ti hanno fatto semplicemente fesso... Te li esservi con la mente, mentre alle tue spalle, quando tu gli stavi dando fiducia, quando tu gli stavi dando tutto ciò che potevi, si prendono anche quell'unica cosa che nei momenti più bui ti permette di vivere in modo normale... La dignità.

Purtroppo quando l'ho saputo ho dato mooolto in escandescenza e come è stato già detto fu un grandissimo errore... Oltre al danno anche la beffa di sentirsi poi in torto, perchè non ci si può perdonare le cose dette o fate in quei momenti... Non ci si può perdonare l'odio che nasce dopo, un odio che infiamma lo spirito e lo consuma, non lo trasforma, come può fare il dolore, lo consuma soltanto... Ti toglie energie...

Come si può fare a tradire? Perchè si tradisce? per il fottuto (perdonatemi il termine) bisogno di aumentare la sicurezza in se stessi, per la consapevolezza di essere riusciti a fregare chi si fidava di te... in poche parole per debolezza... O semplicemente infinita stupidità, la stupidità di colui che non riesce a comprendere le conseguenze delle sue azioni...

Bhe dopo questo intervento mi presento in due righe... Ho gia scritto qualche volta in questo forum, mi è sempre piaciuto e anzi lo frequentavo poco perchè non mi sentivo all'altezza delle discussioni e degli interlocutori.... Mi chiamo Riccardo non sono un vecchietto...

Le due righe le ho abbondantemente superate....


Alla Prossima... FantasiaFinale
FantasiaFinale is offline  
Vecchio 27-10-2004, 01.09.11   #7
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
dipende dal contesto perdonare...e poi perdonare non vuol dire che si sia disposti ad andare avanti...
provo a spiegarmi meglio...mi è capitato di essere tradita da persone alle quali volevo bene, sia amici che compagni di vita...il tradimento cambia qualcosa nel rapporto con l'altro, può essere determinante per la fine del rapporto stesso oppure può far cambiare il rapporto in qualcosa di diverso.
Mi è capitato di comprendere fino in fondo l'altra persona, di perdonarla ma di non volerla più nel mio raggio visivo...(non in tutti i casi).
Ci sono tradimenti che portano al loro interno la mala fede ed allora non puoi parlare nè di ex-amore nè di ex-amicizia...solo di errore di valutazione nell'aver considerato quel che c'era come amore o amicizia.

E' un discorso così ampio e così diverso caso per caso.

certo è che un tradimento non è mai piacevole da affrontare



beh non e possibile essere perfetti ...non puo capitare che un tradimento abbia delle attenuanti ??
che insomma a pensarci quell'errore l'avrebbe fatto tutti ????
bomber is offline  
Vecchio 27-10-2004, 10.47.29   #8
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
sicuramente alcuni tradimenti hanno delle attenuanti...ed, infatti, cercavo di separare il due concetti...
'tradimento da momento di debolezza del traditore'
da
'tradimento da mancanza di buona fede del traditore'

nel primo caso ci provo a capire e a perdonare (ma questo non priva il tradito del dolore e della delusione di essere stato tradito)

nel secondo caso in linea di massima mando a pascere senza preavviso e senza appello ed anche in completa assenza di complesso di colpa per questo spontaneo e liberatorio modo di fare.

immagino che tu parlassi del primo caso, visto che parli di 'errore'...



p.s.: che cosa hai combinato?
rodi is offline  
Vecchio 27-10-2004, 10.55.44   #9
Wax
Telespalla
 
Data registrazione: 30-04-2003
Messaggi: 246
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
ma secondo voi e palusibile perdonare amico/a o Morosa/o che ti hanno tradito ???

non del tutto.
Amicizia e Amore sono due sentimenti che si basano anche sulla fiducia, aspetto che di fronte ad un tradimento viene a mancare per forza di cose.
Ecco quindi che di fronte al tradimento non ci può più essere vero amore o vera amicizia.
Certo col tempo le cose cambiano e magari si riesce a non provare più odio, più risentimento per il tradimento subito... in questo senso si può perdonare chi ci ha fatto il torto.
Wax is offline  
Vecchio 27-10-2004, 12.31.45   #10
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Ciao,
a mio avviso si deve distingure il perdonare dal continuare.
Io ho sempre perdonato i tradimenti subiti, in amore e in amicizia però difficilmente ho portato avanti i rapporti. Questo perché chiaramente ti rendi conto che hai di fronte una persona che è diversa da come ti appariva e non sempre è facile affrontare il "crollo delle illusioni".
Certo questo lo si può fare a vent'anni, a trenta: ma quando si è sposati o magari si hanno dei figli il tradimento si valuta nello stesso modo? Non lo so.

Mi viene però da dire, quando si tradisce non si tradisce forse per primi noi stessi?
Io dico di amarti ed esserti fedele, oppure di stimarti ed essere leale e poi non lo sono... non lo so.
Ha certo ragione chi dice che alla base dell'infedeltà ci sia una grossa insicurezza, forse.

Argomento brutto, brutto, brutto... fa riaffiorare tristi ricordi.

Saluti
Neve
nevealsole is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it