Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-11-2004, 19.24.25   #11
loryn
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 27
Credo che sia indefinibile la volontà o la non volontà, solo osservabile anzi riscontrabile attraverso il suo uso, quello in fine che ti porta ad averla attuarla gestirla cancellarla, ma i migliori osservatore di noi stessi siamo noi, gli altri possono coglierne gli attimi nel momento dell'azione o meno
e l'ossevazione esterna rimane penalizzata della mancanza della comprensione degli intenti che ci spingono o ci vedono fermi
loryn is offline  
Vecchio 02-11-2004, 23.48.43   #12
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da loryn
Credo che sia indefinibile la volontà o la non volontà, solo osservabile anzi riscontrabile attraverso il suo uso, quello in fine che ti porta ad averla attuarla gestirla cancellarla, ma i migliori osservatore di noi stessi siamo noi, gli altri possono coglierne gli attimi nel momento dell'azione o meno
e l'ossevazione esterna rimane penalizzata della mancanza della comprensione degli intenti che ci spingono o ci vedono fermi



si puo eccome capire se una persona ha volonta o meno ...quello che non si riesce a misurare obbiettivamente e la quantita di forza di volonta che ha pero ...dire che gigi ha piu volonta di marco e possibile eccome ...
bomber is offline  
Vecchio 03-11-2004, 10.59.01   #13
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
per poter capire bisogna essere intelligenti
per capire bisogna anche volerlo
quindi per capire la volontà dell'altro..


qui giace
chi avrebbe potuto
capire e volere,
ma vanitosamente vedendosi
massiccio e ammirevole come
un'antica statua greca,
non seppe muovere un passo verso l'altro,
ma pretese al contempo
una solida, immutabile, eterna
certezza nella
chiarezza della sua comprensione
r.rubin is offline  
Vecchio 03-11-2004, 12.30.47   #14
loryn
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 27
e l'ossevazione esterna rimane penalizzata della mancanza della comprensione degli intenti che ci spingono o ci vedono fermi

--------------------------------------------------------------------
E io cosa ho detto...ho usato la parola "penalizzata"
non ho detto che non via sia è chiaro che nell'osservazione c'è il risconto
loryn is offline  
Vecchio 03-11-2004, 15.58.59   #15
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
per poter capire bisogna essere intelligenti
per capire bisogna anche volerlo
quindi per capire la volontà dell'altro..


qui giace
chi avrebbe potuto
capire e volere,
ma vanitosamente vedendosi
massiccio e ammirevole come
un'antica statua greca,
non seppe muovere un passo verso l'altro,
ma pretese al contempo
una solida, immutabile, eterna
certezza nella
chiarezza della sua comprensione



ovvero ????
bomber is offline  
Vecchio 03-11-2004, 21.46.39   #16
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
ovvero ????

dice bene ino oni, anche la più semplice semplicità nasconde misteri infiniti. e che chicchiricchicchi "io ho già capito tutto" non sbircia, perchè nella sua presumibil-che-presunzione si acceca, la vanità.

sì, bene dice ino oni, mettersi in secondo piano, per lasciare emergere ciò che significherà. il maestro suona il gong, e noi, i discepoli corriamo, per andare ad ascoltare. c'è la volontà. un poco di cervello. tanta umiltà.
e il maestro si rivela, non il discepolo lo spoglia:
non il Soggetto che capisce l'oggetto, ma il Soggetto si comunica al (s)oggetto.

(ehi! giovannino, porco cane! non hai proprio nessuna volontà eh?! vammi a prendere quella cassa di birra, che fra cinque minuti inizia la partita capito?! e che cazxx, porco cane! e che, non hai nessuna volontà eh?!)

quella che è e che è lì sopra è una persona molto triste.
molto sola, anche se sì, è c'è che guarda la partita. però non cambia. lui "essere soggetto". non capisce, no no no no no non vuole essere di meno o che ti meno e muore al mondo, ci ha messo una pietra sopra.
è fantasma, uomo senza comprensione, spettro, orecchie tappate, nuoce gravemente alla salute di giovannino, che è senza volontà (lui dice, però non capisce)

mi sono capito?
r.rubin is offline  
Vecchio 04-11-2004, 00.59.23   #17
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
dice bene ino oni, anche la più semplice semplicità nasconde misteri infiniti. e che chicchiricchicchi "io ho già capito tutto" non sbircia, perchè nella sua presumibil-che-presunzione si acceca, la vanità.

sì, bene dice ino oni, mettersi in secondo piano, per lasciare emergere ciò che significherà. il maestro suona il gong, e noi, i discepoli corriamo, per andare ad ascoltare. c'è la volontà. un poco di cervello. tanta umiltà.
e il maestro si rivela, non il discepolo lo spoglia:
non il Soggetto che capisce l'oggetto, ma il Soggetto si comunica al (s)oggetto.

(ehi! giovannino, porco cane! non hai proprio nessuna volontà eh?! vammi a prendere quella cassa di birra, che fra cinque minuti inizia la partita capito?! e che cazxx, porco cane! e che, non hai nessuna volontà eh?!)

quella che è e che è lì sopra è una persona molto triste.
molto sola, anche se sì, è c'è che guarda la partita. però non cambia. lui "essere soggetto". non capisce, no no no no no non vuole essere di meno o che ti meno e muore al mondo, ci ha messo una pietra sopra.
è fantasma, uomo senza comprensione, spettro, orecchie tappate, nuoce gravemente alla salute di giovannino, che è senza volontà (lui dice, però non capisce)

mi sono capito?



beh non so se ti sei capito io invece ti ho capito
almeno spero ...
pero diciamo che quello che dici vuol anche essere una cosa strana o meglio spesso la parola volonta spesso viene usata a sproposito ma quello succede a tute le altre parole o le definizioni ...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it