Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-11-2004, 13.43.32   #1
Pierrot lunaire
Ospite abituale
 
L'avatar di Pierrot lunaire
 
Data registrazione: 09-10-2003
Messaggi: 48
Ferite e conseguenze

Mi stavo chiedendo perché non ho più l'entusiasmo che avevo una volta nei confronti della vita.

E' come se fino ad una certa età, pur vivendo anche esperienze difficili (lutti, delusioni, ecc.), esistesse una forza che ci spinge avanti, pur a fatica.

Poi passa qualche anno, immagini che le ferite del passato non debbano più dolere, credi di essere maturato; accadono altri eventi spiacevoli (tutto nell'ordine delle cose...), incassi il colpo, prendendoti il tuo tempo per metabolizzarlo, vai avanti...

Intanto lavori su te stesso, t'illudi di evolvere, finché tutto comincia ad assumere una patina grigiastra, spenta... hai sempre meno voglia di uscire dal guscio... hai paura di soffrire... fai dei tentativi... ma è come se tutta la serie di eventi del passato, che razionalmente hai accettato e ai quali consciamente non pensi più, facessero sentire il loro peso, più intenso che mai.

Ti osservi, e ti scopri come mutilato, privato della capacità di aprirti con fiducia al mondo, di vivere una vita piena e non una parodia di essa.

E' questa la fine che facciamo, ognuno nel proprio guscio senza scampo?
Pierrot lunaire is offline  
Vecchio 11-11-2004, 14.11.24   #2
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Ferite e conseguenze

Citazione:
Messaggio originale inviato da Pierrot lunaire
Mi stavo chiedendo perché non ho più l'entusiasmo che avevo una volta nei confronti della vita.

E' come se fino ad una certa età, pur vivendo anche esperienze difficili (lutti, delusioni, ecc.), esistesse una forza che ci spinge avanti, pur a fatica.

Poi passa qualche anno, immagini che le ferite del passato non debbano più dolere, credi di essere maturato; accadono altri eventi spiacevoli (tutto nell'ordine delle cose...), incassi il colpo, prendendoti il tuo tempo per metabolizzarlo, vai avanti...

Intanto lavori su te stesso, t'illudi di evolvere, finché tutto comincia ad assumere una patina grigiastra, spenta... hai sempre meno voglia di uscire dal guscio... hai paura di soffrire... fai dei tentativi... ma è come se tutta la serie di eventi del passato, che razionalmente hai accettato e ai quali consciamente non pensi più, facessero sentire il loro peso, più intenso che mai.

Ti osservi, e ti scopri come mutilato, privato della capacità di aprirti con fiducia al mondo, di vivere una vita piena e non una parodia di essa.

E' questa la fine che facciamo, ognuno nel proprio guscio senza scampo?


bhe succede che ti illudi ad un certo punto pero arrivi a capire che ci vuole calma per non farsi male anche perche l'esperienza insegna pero alla fine ti senti con meno entusiasmo ...ma e solo prudenza ...
forse ci vorebbe un poi di spregudicatezza in piu ...
bomber is offline  
Vecchio 11-11-2004, 14.26.29   #3
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Forse perchè manca una lampadina....un'avvenimento che ci ribalti completamente...ci levi dal torpore e dall'accumulo degli anni
Un qualcosa di cui non abbiamo ricordi di un vissuto, per non gravarlo in partenza dei pregiudizi delle esperienze passate....e che quindi ci faccia sentire come le persone veramente giovani, ma non di età....che si avvicinano sempre a tutto, come fosse la prima volta

Un sorriso
Kim is offline  
Vecchio 11-11-2004, 16.32.41   #4
Pierrot lunaire
Ospite abituale
 
L'avatar di Pierrot lunaire
 
Data registrazione: 09-10-2003
Messaggi: 48
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Forse perchè manca una lampadina....un'avvenimento che ci ribalti completamente...ci levi dal torpore e dall'accumulo degli anni
Un qualcosa di cui non abbiamo ricordi di un vissuto, per non gravarlo in partenza dei pregiudizi delle esperienze passate....e che quindi ci faccia sentire come le persone veramente giovani, ma non di età....che si avvicinano sempre a tutto, come fosse la prima volta

già, forse... Un barlume di Assoluto?

Ultima modifica di Pierrot lunaire : 11-11-2004 alle ore 16.34.46.
Pierrot lunaire is offline  
Vecchio 11-11-2004, 16.34.30   #5
Pierrot lunaire
Ospite abituale
 
L'avatar di Pierrot lunaire
 
Data registrazione: 09-10-2003
Messaggi: 48
Re: Re: Ferite e conseguenze

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
forse ci vorebbe un poi di spregudicatezza in piu ...

non so se basta...
Pierrot lunaire is offline  
Vecchio 11-11-2004, 16.37.29   #6
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Forse si sono eretti bastioni troppo elevati in difesa e nei confronti della vita. Fare qualcosa che sconvolga l'ordine delle cose può fare solo bene, in questi casi.
sisrahtac is offline  
Vecchio 11-11-2004, 16.42.06   #7
Pierrot lunaire
Ospite abituale
 
L'avatar di Pierrot lunaire
 
Data registrazione: 09-10-2003
Messaggi: 48
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
Forse si sono eretti bastioni troppo elevati in difesa e nei confronti della vita. Fare qualcosa che sconvolga l'ordine delle cose può fare solo bene, in questi casi.

no, più che i bastioni mi pare che il problema principale sia proprio la mancanza di quel calore interiore che ti predispone all'apertura... Se ci fosse quel calore il guscio fonderebbe dall'interno... non so se mi spiego.
Pierrot lunaire is offline  
Vecchio 12-11-2004, 00.56.42   #8
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Re: Re: Ferite e conseguenze

Citazione:
Messaggio originale inviato da Pierrot lunaire
non so se basta...



certo sembra facile da dire ma alla non e cosi ...
anzi per avere un po di spenzieratezza ci vuole un grosso lavoro ....
bomber is offline  
Vecchio 12-11-2004, 10.20.24   #9
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Carenza d'affetto? Socializza, riallaccia legami sfilacciati, trovati un partner, comprati un animale domestico, fai tu:-)
sisrahtac is offline  
Vecchio 12-11-2004, 12.48.22   #10
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Che durezza ......... e sensibilità...


Ultima modifica di Kim : 12-11-2004 alle ore 12.50.53.
Kim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it