Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 23-11-2004, 10.51.20   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Antiproibizionismo

antiproibizionismo ...
a che vantaggio si va incontro legalizzando le varie sostanze ??
la persona comune ne trae vantaggio o svantaggio da una situazione del genere ...
e il tossicodipendente ??
Per le persone uno stato che legalizza alcune sostanze è positivo o negativo ??
la vita di tutti i giorni cambia o rimane sempre la stessa ???
bomber is offline  
Vecchio 23-11-2004, 11.20.08   #2
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
In un paese democratico

Il legislatore dovrebbe legiferare con un proposito ben definito e chiaro a tutti.

La legge dovrebbe essere efficace nel raggiungere tale proposito.

Per inizaire la discussione, è indispensabile definire quale debba eser il rpoposito della regolamentazione degli stupefacenti.

Quale dovrebbe essere?
nonimportachi is offline  
Vecchio 23-11-2004, 11.49.20   #3
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: In un paese democratico

Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
Il legislatore dovrebbe legiferare con un proposito ben definito e chiaro a tutti.

La legge dovrebbe essere efficace nel raggiungere tale proposito.

Per inizaire la discussione, è indispensabile definire quale debba eser il rpoposito della regolamentazione degli stupefacenti.

Quale dovrebbe essere?


il classico direi ...
ovvero quello che spesso si e sentito ovvero liberalizzazione di droghe leggere come mariuana e hascish.
ovviamente gradualmente .......
bomber is offline  
Vecchio 23-11-2004, 11.56.56   #4
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
E' da intendersi in senso più generale.

Perchè si legifera per regolamentare gli stupefacenti e non si legifera per regolamentar l'acqua potabile?

Quel'è il proposito di questa regolamentazione?
nonimportachi is offline  
Vecchio 23-11-2004, 11.58.20   #5
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: anti proibizzionismo

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
antiproibzzionismo ...
a che vantaggio si va incontro legalizzando le varie sostanze ??
la persona comune ne trae vantaggio o svantaggio da una situazione del genere ...
e il tossicodipendente ??
Per le persone uno stato che legalizza alcune sostanze è positivo o negativo ??
la vita di tutti i giorni cambia o rimane sempre la stessa ???

la vita di tutti i giorni credo rimanga la stessa...
sembra che non ci sia rispondenza tra gli psicofarmaci prescritti a norma di legge e quelli effettivamente erogati e prodotti...
se questa informazione dovesse risultare vera sarebbe una riprova che è più un problema di costume e di rispetto delle norme, che non di norme stesse...
non ho informazioni certe...
per cui mi fermo qui

rodi is offline  
Vecchio 23-11-2004, 12.00.31   #6
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
E' da intendersi in senso più generale.

Perchè si legifera per regolamentare gli stupefacenti e non si legifera per regolamentar l'acqua potabile?

Quel'è il proposito di questa regolamentazione?

ma non c'erano norme che fissavano il livello max di atrazina nell'acqua?
e delle quali andavamo in deroga perchè molte zone risulterebbero non protette?

URGE UN ESPERTO!!!!
rodi is offline  
Vecchio 23-11-2004, 12.19.03   #7
brunika
Utente bannato
 
Data registrazione: 21-11-2004
Messaggi: 165
visto e constatato
che tutte le norme restrittive
messe finora in atto
da tutti i governi del mondo
non sono state capaci
di neutralizzare il fenomeno
e che,anzi,contribuiscono
ad incrementare i proventi illeciti
delle organizzazioni criminali
direi che a questo punto
la liberalizzazione delle droghe leggere s'impone
nell'interesse stesso della comunità
come già accade per alcol,tabacco,media ossessivi
e psicofarmaci vari

Bruny *
brunika is offline  
Vecchio 23-11-2004, 12.23.42   #8
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
E' da intendersi in senso più generale.

Perchè si legifera per regolamentare gli stupefacenti e non si legifera per regolamentar l'acqua potabile?

Quel'è il proposito di questa regolamentazione?


mah lo scopo non era quello di interessarsi alla regolamentazione o alla legislazione ma all'impatto che questa legge potrebbe portare sulle persone ......
bomber is offline  
Vecchio 23-11-2004, 13.21.07   #9
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
ma all'impatto che questa legge potrebbe portare sulle persone ......

Come tutte le altre un bel pandemonio all'inizio.....
poi.... qui si digeriscono altro che i sassi.....
opinioni,opinioni,ipinioni
parole,parole,parole
commenti,commenti,commenti
Paghi di ciò....passiamo ad un'altro argomento... e vai..di seguito
per i soliti...il limbo....
chi c'è...c'è... e chi no, se ne frega....
solito no...?...

Se invece vuoi sapere se è giusto o sbagliato....questa è un'altra domanda....
Kim is offline  
Vecchio 23-11-2004, 13.39.19   #10
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
ma non c'erano norme che fissavano il livello max di atrazina nell'acqua?
e delle quali andavamo in deroga perchè molte zone risulterebbero non protette?

URGE UN ESPERTO!!!!


cerano ma a volte sono derogate anche perche dicono che rimane sempre nella media europea ...
beh pero quello è influenza visto che esiste questo tipo di legge anche per le bottiglie d'acqua solo che ci sono controlli che vengono effettuate quando va bene ogni sei mesi mentre quella dell'acquedotto due volte la settimanan-.....
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it