Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-12-2004, 18.05.52   #21
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da sting antonio
azz quindi rispiegami mark quello sul ricopiare sui gesti e farmi capire che non sono un fesso e con me non attacca


beh a volte per non fare la figura del fesso basta essere se stessi ...
cmq mark aveva dato un ottima risposta se la rileggi ci scopri tante sfaccettaure...e ottimi consigli ...
bomber is offline  
Vecchio 11-12-2004, 20.35.17   #22
sting antonio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2004
Messaggi: 314
grazie mark ho scelto l'opzione di ridere sempre ad ogni battuta anche se mi insulta cosi' capira' che se lui mi insulta e io rido... lui si offende cosi' almeno la finisci rendo il pane in focaccia grazie mille
sting antonio is offline  
Vecchio 12-12-2004, 01.28.46   #23
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da sting antonio
grazie mark ho scelto l'opzione di ridere sempre ad ogni battuta anche se mi insulta cosi' capira' che se lui mi insulta e io rido... lui si offende cosi' almeno la finisci rendo il pane in focaccia grazie mille



beh non avevi detto che ti offendeva...
bomber is offline  
Vecchio 12-12-2004, 08.32.21   #24
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Ciao Antonio

Io qui andrò probabilmente controcorrente ad alcuni a dirti come il stimato Mark Rutland ti aveva esposto tutte le opzioni di scelta possibili, qualsiasi cosa tu scelga dovrebbe essere allineato al tuo sentire, alle tue emozioni. Nel senso, se la tua reazione istintiva in prima era quella di prendere il battipanni, e senti che è quella che ti farebbe stare maggiormente a tuo agio, allora sei giustificato (ed assolto) dal mio punto di vista. Io con ciò ti voglio dire, siccome sembra che rispetto alla prima intenzione tu abbia optato per quella più furba perch'è adulta, ovvero, quella di rispondere con un sorriso (cmq meglio della non curanza, credimi), ti chiedo: ti senti, provi veramente di "rifarti" su di lui, con questa 'saggezza' appresa dagli altri? Dico "rifarti" perche vedo che nel tuo temperamento sanguigno, ci tieni a mostrare forte l'ego messo in discussione. Normale per l'adolescenza, in cui BISOGNA stabilire territori e limiti collaudando ciascuno i propri "poteri" personali. Allora eccomi, ad indicarti l'eventuale autoinganno che giocheresti a te stesso optando per una variante che non fà ancora parte del tuo bagaglio di esperienze vissute, e non ne farà mai affinchè non nasca da DENTRO di te, al momento opportuno. Al massimo per ora riusciresti a FINGERTI sorridente. E le opzioni indicateti inducono solo ad accrescere la furbizia cerebrale nella quale perdersi, giocando a pesare giustizie e diritti come gli adulti, per godere infine di una libertà illusoria, illusoria perchè non coerente coll'impulso d'agire.
E tutto questo autoingannarsi è opportuno fermarlo in tempo. Ciò a cui tengo io è contribuire a future generazioni meno cervellotiche (furbe) e represse ma a più persone vere, coerenti con il proprio sentire, a proprio agio con se stesse. Perciò, ritorniamo per piacere a sperimentarci e sviluppare la saggezza lasciando agire il corpo fisico. Ora, a te la capacità decisionale. Ciao
neman1 is offline  
Vecchio 12-12-2004, 14.23.06   #25
sting antonio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2004
Messaggi: 314
Siccome sono timido non credo che riusciro' a sorridirli quando mi dira' la parola bocchino,ma a me più che altro mi da fastidio come lo pronuncia come un bambino di 6 anni e la questione e durata 3 anni non 1 mese io non ne posso più credo che sorriderli e ridere anche quando mi offende credo che sia oppurtono darli questa lezione.Se non va' provo le altre opzioni che mi ha indicato mark
sting antonio is offline  
Vecchio 12-12-2004, 14.52.43   #26
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
rifacendomi alle parole di neman1(che peraltro trovo corrette) non a caso si era invitato Sting a proporre lui per primo le sue opzioni di comportamento che intendeva adottare o pensava fossero possibili (in relazione al suo grado di maturazione)e, soprattutto, a motivarle; Sting ha replicato dicendo che non aveva idee in merito e, con la successiva ammissione di timidezza, mi pare che questa sarà la condotta che gli sarà più naturale, giustamente, peraltro, perchè in linea con la persona che è ora

quando , in un secondo momento, gli sono state palesate quelle opzioni teoriche che la fantasia suggerisce di solito (alcune delle quali con una certa ironia,purtroppo non ho potuto inseirire più di tre emoticons) gli è stato indicato di commentarle e di motivare la sua scelta soprattutto in relazione a se stesso e al suo interlocutore in questione(cioè era un invito a considerare la faccenda in termini reali, commisurata alla persona che cmq è e alle sue attuali capacità) ....

il processo sotteso implicitamente in entrambi gli interventi da parte mia era quello di un invito, ahimè saltato a piè pari,alla riflessione sia realistica(legata alla situazione contingente commisutrata con le attuali capacità) che teorica(legata cioè ad una eventuale considerazione generale sui rapporti interpersonali(tutto quel pistolotto sui 'piromani dell'anima 'era abbastanza generalizzato))e assolutamente non di un invito alla copia di un atteggiamento suggerito.....


vorrei ricordare che il secondo intervento finiva con le seguenti parole


'queste sono solo alcune opzioni che puoi adottare:beh....riprendendo l'invito fatto prima , ti andrebbe di commentarle e di trovare i pro e i contro che associ loro?


poi ci dirai quale scelta intendi adottare, soprattutto in relazione alle tue caratterstiche e quelle del tuo interlocutore


Rispetteremo ogni tua decisione, purchè ce la motivi e te la motivi sentendoti a tuo agio'


sottolineo l'invito fatto a Sting a sentirsi a suo agio nella scelta, cioè ad essere sting antonio che fa una cosa che gli è naturale e nonsting antonio che fa una cosa suggerita da mark rutland....

Ti ringrazio , neman1, mi hai dato la possibilità di chiarire un punto cui tenevo molto




Ultima modifica di mark rutland : 12-12-2004 alle ore 15.11.57.
mark rutland is offline  
Vecchio 12-12-2004, 16.33.29   #27
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
X Mark Rutland

Uh. cavolo...non volevo metterti di mezzo cosi. Scusa. Senz'altro mi ero espresso male io con la frase iniziale che, per chiarire era da intendere cosi: "...come il stimato Mark Rutland ti aveva GIA esposto tutte le opzioni di scelta possibili, AGGIUNGO CHE qualsiasi cosa tu scelga dovrebbe essere allineato..."
Infatti, quando ho letto il tuo primo intervento in cui incitavi Sting Antonio all'autoproduzione di idee, era già chiara la tua preparazione e correttezza nell'approcio. Nel senso, che lo condivido ed appoggio pienamente.
Diciamo che il mio post era più un: farlo RILEGGERE il foglio con le controindicazioni delle pillole prescritte da te poichè il ragazzo nella mancanza di una linea di difesa propria, lo vedevo vacilante nelle decisioni. E le idee, si sà, comportano il rischio di facili entusiasmi ed abbagli. OK Mark !!! Sempre con stima. Le scuse sono tutte mie. Ciao


X Antonio

Antonio, tu sai cos'è la tua timidezza?
E' un'immensa forza interiore che hai. Sappilo !!! Una forza che gente come quella non riuscira mai a vederla, figurati ad apprezzarla.
Ma qui ti chiedo di nuovo, per te, e non vale solo per la questione specifica: Non ti sembra che farsi leva sulla propria resistenza per ben tre anni sia già abusarne e farsi del male? Dato che ammetti che il tuo sistema nervoso invia comunque segnali di intolleranza verso provocazioni del genere, non trovi che sia meglio dare retta appunto, a questi segnali piuttosto che soffocarli per il puro fatto di averne la possibilità?
Che poi, io non credo che un scacchista come te stia complettamente senza idee. Eh??? E se questa situazione che ti turba non fosse nient'altro che uno scacco da cui uscire? Guarda che PUOI vedere la cosa anche cosi. Mi dici qualcosa, OK? Ciao
neman1 is offline  
Vecchio 12-12-2004, 17.15.47   #28
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
UH cavolo

....... niente scuse,niente scuse,Neman1, non hai fatto nulla di male per come l'ho vista io la cosa, anzi, sono io che ti ringrazio di avermi dato la possibilità di sottolineare il messaggio di fondo e cioè


'fa quello, che vuoi e che ti senti liberamente di fare, Sting , battipanni compreso.
Le diverse opzioni di fantasia sono solo un invito a riflettere sulla cosa e mi piacerebbe che ci riflettessi trovandoci i difetti e gli eventuali pregi, indipendentemente da quello che ti senti di fare che verrà cmq rispettato'



STOP

(sì, ok....poi mi mi sono trovato a che fare con un attacco della mia malattia....la logorrea)

Neman1....tu hai tirato una buona palla che mi piaceva come direzione e scopo e io l'ho colta al balzo.....per questo ti ringrazio ancora
mark rutland is offline  
Vecchio 12-12-2004, 17.50.34   #29
sting antonio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2004
Messaggi: 314
Che malattia si tratta?
sting antonio is offline  
Vecchio 12-12-2004, 17.54.48   #30
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
Eh....Antonio.....una cosa brutta...........



hai presente quando vedi uno che parla, parla parla .....un fiume in piena di parole che travolge tutto....un tifone verbale...un terremoto auditivo per chi ascolta....?quelli che ti fanno pensare che parlano anche quando inspirano aria.......una sorta di terroristi che spianano i decibel......


ehhhhhhh, brutta malattia
mark rutland is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it