Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 22-12-2004, 16.50.35   #11
iStantaNea
...?
 
 
Data registrazione: 07-12-2004
Messaggi: 117
Citazione:
Messaggio originale inviato da sting antonio
sto sul 5.5-6.5 nn molto ma io lo voglio fare lo scientifico e tosto il classico pure bo..

Io non ti consiglierei di intrapendere la strada di un liceo pesante come lo scientifico o il classico vedendo che sei sul 5 e mezzo/6.. Senò alla fine è troppo pesante seguire lo studio.. Non credi?
iStantaNea is offline  
Vecchio 22-12-2004, 17.02.15   #12
herzog
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-12-2004
Messaggi: 404
Talking voglia

Se hai voglia di impegnarti a studiare (e chi fa l'università dovrebbe assolutamente averla), il liceo è quello che fornisce la preparazione migliore (a seconda del singolo istituto ed insegnanti permettendo, ovviamente)...chi non ha fatto il liceo, soprattutto in certe professioni, poi si nota, ed è una lacuna spesso importante (si pensi al mancato studio del latino, materia, a mio giudizio, troppo sottovalutata)...senza offesa per nessuno sia chiaro...
Herzog
herzog is offline  
Vecchio 22-12-2004, 23.34.57   #13
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da sting antonio
vacanza fino al 7 gennaio


come mai qui i ragazzi vanno a scuola fino a domani ???
bomber is offline  
Vecchio 22-12-2004, 23.38.19   #14
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da iStantaNea
Io non ti consiglierei di intrapendere la strada di un liceo pesante come lo scientifico o il classico vedendo che sei sul 5 e mezzo/6.. Senò alla fine è troppo pesante seguire lo studio.. Non credi?


Vedo in effetti che ce chi ha iniziato prima le ferie ...beati voi ,,,qui non si chiude mai ...
cmq penso che abbia ragione ista, una scuola troppo pensante non ha senso di essere soprattutto perche non e detto che con un certo tipo di scuola superiore non possa poi fare un altra ...certo magari una aiuta di piu ma gia al secondo anno tutti gli universitari sono uguali o quasi ...
bomber is offline  
Vecchio 22-12-2004, 23.43.01   #15
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: voglia

Citazione:
Messaggio originale inviato da herzog
Se hai voglia di impegnarti a studiare (e chi fa l'università dovrebbe assolutamente averla), il liceo è quello che fornisce la preparazione migliore (a seconda del singolo istituto ed insegnanti permettendo, ovviamente)...chi non ha fatto il liceo, soprattutto in certe professioni, poi si nota, ed è una lacuna spesso importante (si pensi al mancato studio del latino, materia, a mio giudizio, troppo sottovalutata)...senza offesa per nessuno sia chiaro...
Herzog


quando andavo all'uni ho notato delle persone che avendo fatto alcune scuole technice avevano risultati migliori rispetto a chi era andato al liceo classico ...
sicuramente il liceo da una buona preparazione ma non sottovalure che alla fine la differenza la fanno le motivazioni e non la base...
anche se indubbio aiutano ma nonsono tutto ......
bomber is offline  
Vecchio 23-12-2004, 00.27.11   #16
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Licei

Citazione:
Messaggio originale inviato da sting antonio
Ormai tutti sapete che voglio fare lo psicologo da grande e ci vuole una laurea che otterro' con tanti sacrific.Ma prima devo fare le superiori che liceo prendere?.Una mia compagna vuole fare la psicologa e prende il liceo pedagogico,per poi indirizzarsi all'universita' e' imparare e apprendere come e perche' si forma il cervello le idee,i caratteri,come mai ecc.. non e' poco? che ne pensate??

Se hai voglia di studiare, il classico secondo me da la formazione più completa per qualsiasi studio successivo, anche per ingegneria. Il seconda battuta lo scientifico.
Questo è un consiglio generale.

Il consiglio personale, lo stesso che ho dato a mio figlio è: scegli quello che ti appassiona di più senza calcoli. Se ti sforzi di fare una cosa che non ti piace perchè è più "utile" non ti verrà bene e l'utilità andrà a farsi benedire.
Fragola is offline  
Vecchio 23-12-2004, 08.56.44   #17
herzog
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-12-2004
Messaggi: 404
Talking ok

Perfettamente d'accordo con bombsy e con fragola...motivazioni e impegno sono elementi irrinunciabili...poi, certo, ci può essere una scuola tecnica che fornisce, grazie agli insegnanti (fattore comunque dirimento, come avevo premesso), una preparazione migliore rispetto ad un liceo...però, certe materie, per fare l'università, andrebbero studiate (ripeto l'esempio del latino; mi vien voglia di aggiungere: lingua e letteratura italiana, anch'esse sovente trascurate o insegnate in maniera superficiale: e i risultati, vedi anche televisione, sono sotto gli occhi, e le orecchie, di tutti) e quelle, alle scuole tecniche, purtroppo non te le insegnano...tutto qua.
Herzog
herzog is offline  
Vecchio 23-12-2004, 09.23.42   #18
arsenio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2004
Messaggi: 1,006
lingua italiana

Qualsiasi scuola.

Secondo me è essenziale soprattutto imparare bene la lingua italiana parlata e scritta.

Auguri
arsenio is offline  
Vecchio 23-12-2004, 09.32.40   #19
herzog
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-12-2004
Messaggi: 404
Talking agree

Condivido e sottoscrivo l'ultima parte di quanto detto da arsenio, visto che è dirimente (non dirimento) il fattore "insegnanti"...però considero che lo studio di certe materie sia fondamentale, quantomeno per la qualità COMPLESSIVA della preparazione.
Herzog
herzog is offline  
Vecchio 23-12-2004, 10.59.02   #20
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Non me ne intendo perchè non ho studiato psicologia, ma mi viene da pensare che più che il latino o la letteratura (che fanno parte della cultura generale e sono interessantissimi non lo nego) sarebbe più importante conoscere come funziona il corpo umano. Non dico di fare medicina prima di psicologia, troppi anni, ma penso (correggetemi se sbaglio) che in un liceo psicopedagogico si insegni almeno biologia, o comunque vi siano materie più attinenti al funzionamento del cervello.
Naima is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it