Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-01-2005, 15.37.59   #31
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Sembrerebbe di si...
in effetti anche a me sembrava che si stesse andando completamente fuori tema, ma sembra che le strade si siano riunite.
Ciascuno di noi è dotato di un'energia che se non correttamente convogliata ed usata può portare ad un accumulo che causa aggressività e voglia di dominio sugli altri?
Forse...
Per quel che riguarda i meccanismi chimici alzo le braccia perchè proprio non ci capisco nulla.
Anche se non credo che possa essere tutto spiegato dalla chimica.
Ora forse dovremmo cercare di comprendere come poter mitigare questi atteggiamenti, in modo da poter stare un po' più tranquilli e non sprecare così tanta energia nelle liti...


p.s. per La_viandante: veramente la mia reazione spontanea sarebbe stata la fuga (visto che con un cane del genere dietro sono ancora veloce non ostante l'età...e poi i maremmani sono lenti)...è stato il gruppo che, democraticamente, ha deciso che era il caso di intervenire...e solo perchè conosco bene quegli animali. Se si fosse trattato di un altro genere di problema magari sarebbe toccato ad una delle altre due...
rodi is offline  
Vecchio 12-01-2005, 10.03.10   #32
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
in effetti era quello ke avevo pensato poco dopo ke te l'ho fatat la domanda, cioe' magari se tu nn c fossi stata uno d loro avrebbe fatto lo stesso, in quell'attimo t hanno scelto come portavoce, e nn hanno agito, sempre per istinto

in realta' nn lo so come si potrebbe fare per evitare la lite, cioe' se parte cmq da una paura d perdere posizione, valore, da una distima personale e altrui, allora basterebbe capire ke l'altro si sente debole ecco perke' reagisce con aggressivita', basterebeb sforzarsi d capire ke siamo spinti da una volonta' manipolatoria, piuttosto ke intestardirsi nella'vere ragione, basterebbe vivere e lasciar vivere, fare autocritica e sforzarsi d capire la paura dell'altro
basterebbe ma credo ke questo lo sappiamo gia' mentre litighiamo e anzi nel momento in cui si vede la debolezza dell'altro e' il momento giusto per affondare d piu' il colpo a proprio vantaggio
sikke' nn saprei come si potrebbe agir eper appianare una lite
La_viandante is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it