Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 12-07-2002, 14.31.53   #1
clare
Ospite
 
L'avatar di clare
 
Data registrazione: 27-06-2002
Messaggi: 39
quando l'amore è " asfissiante "...

Ho un quesito da chiedervi....
può essere che si arrivi a sentirsi " perseguitati " dall'amore della persona che si ha vicino o è solamente l'anticamera del fatto che noi ci stiamo disinnamorando ?

Faccio degli esempi :
lui va via da casa mia e dopo meno di 10 minuti mi dice che gli manco.
stiamo due giorni senza vederci e mi chiama 5 volte al giorno per sentire la mia voce , senza parlare di circa 20 - 30 sms.
qualsiasi donna lui veda non è niente in confronto a me.
decido di passare una settimana di vacanza da sola con mio figlio e lui va via di testa e se non rispondo al telefono per 10 minuti allerta la polizia.
tutti i miei ex sono potenziali " rompiscatole " tali che se li sogna anche di notte e poi ci sta male per almeno due giorni.
se per 2 - 3 ore non mi faccio sentire ( sms o tel ) mi dice che non lo penso e che lui mi ama molto di più. ( p.s. io lavoro 10 ore al giono ! )
se mi arriva un sms vuole sapere chi me lo manda e cosa scrive.
ogni settimana minimo un regalo o dei fiori.
non esiste donna al mondo più bella brava ed intelligente di me.
mi manda un sms ogni volta che si sposta e, considerando che lavora tutto il giorno in auto vuol dire che ogni 15 - 20 minuti sono aggiornata sulle condizioni del traffico e del tempo di ogni parte del nord Italia...

questi sono solo pochissimi esempi... ma potrei andare avanti all'infinito.


.... Lo so cosa pensate... che sono un'ingrata e che magari trovare uomini che amano così tanto e sono così fedeli e servizievoli...
infatti sono in confusione, dovrei esserne contenta, e invece mi sento soffocare dalle sue mille attenzioni....
voi che ne pensditeate ?
E' giusto " amare " così tanto ?
anzi, non si può giudicare se sia giusto o meno, perchè lui vive così l'amore, vi chiedo invece...
dovrei vederla come una cosa positiva invece che sentirmene succube ?

ritornado alla domanda iniziale.... ci si può sentire perseguitati dall'amore ?

Clare
clare is offline  
Vecchio 12-07-2002, 16.52.22   #2
Gigi
Ospite abituale
 
L'avatar di Gigi
 
Data registrazione: 11-04-2002
Messaggi: 91
Clare, non sò se si possa definire amore un rapporto del genere.
Ci sono tanti altri modi per definirlo....
Egoismo? Insicurezza? Diffidenza? Paura?
Fermati e pensa.
Cosa significa amare?
Ecco la risposta alla tua domanda

Gigi is offline  
Vecchio 12-07-2002, 17.15.31   #3
clare
Ospite
 
L'avatar di clare
 
Data registrazione: 27-06-2002
Messaggi: 39
ora mi chiedo....

la paura, l'insicurezza e anche un pò di egoismo non fanno parte dell'amore ?

esiste l'amore dove ci si affida completamente all'altro senza timori ?



Clare
clare is offline  
Vecchio 12-07-2002, 17.17.09   #4
clare
Ospite
 
L'avatar di clare
 
Data registrazione: 27-06-2002
Messaggi: 39
P.S.

ovvio che l'esempio del mio rapporto è esagerato, ma dico in generale....
siamo tutti così sicuri quando viviamo il nostro amore ?



Clare
clare is offline  
Vecchio 12-07-2002, 19.33.04   #5
ely
Ospite abituale
 
L'avatar di ely
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 134
credo che un amore possa diventare asfissiante e ce ne sono tante di storie come le tue!magari all'inizio può fare piacere ma dopo un po manca l'aria e sembra che manchi fiducia ma in realtà è la sicurezza che manca.
Si esiste l'amore quando ci si affida all'altro senza timori (anche se a volte può sembrare poco interessamento) anzi secondo me si vive meglio cosi perchè non ci si sente con il fucile adosso dell'altro e si è più tranquilli e rilassati per amare.

Non c'è innamorato che non tema di perde la propria felicità, l'altro.
ely is offline  
Vecchio 12-07-2002, 21.10.51   #6
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Ma stai con Piersilvio Berlusconi?

Dove li prende tutti 'sti soldi questo?

Io e Pie manco il regalo di compleanno ci possiamo fare, ed ora grazie alla Telecom dovremmo venderci il culo per pagare la bolletta 488 Euriiiiiiiiii...


Comunque ti passo Pie che ha da dire qualcosa...


Pie: Dubito fortemente che da parte del lui in questione ci sia amore...mi sa troppo di artificiale, troppo attaccato all'apparenza del sentimento che al sentimento stesso...
Comunque sia, la prima cosa che mi è passata per la mente leggendoti è stata: "Mollaloooooooooooooooo!!! !"


PIEEEEEEEE, DIOCARO FILA IN CUCINA A LAVARE LA TEGLIA 'CHE SE NO ENTRANO LE MOSCHE, CAZZ... MANCO A METTERLA SOTTO L'ACQUA!!!


Pie: Sssssì....vabbè...a ognuno la sua croce....!


Bah! Femmine...
 
Vecchio 12-07-2002, 21.33.11   #7
UlceraGastrica
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-05-2002
Messaggi: 82
L' amore asfissiante , che non lascia alcuno spazio alla privacy , è una vera e propria trappola mortale , in cui il soggeto debole è destinato a soccombere. E' vero anche che diversi sono i margini di "asfissia" soggettivi.

Cmq , se sei al primo mese di matrimonio o se hai un figlio da 2 mesi credo siano delle manifestazioni normali.

Cerca di tratare e stabilire bene i tuoi confini , senza però offenderlo o ferirlo in alcun modo : si può anche cambiare . L'amore in una relazione assume col tempo varie sfaccettature

Ultima modifica di UlceraGastrica : 12-07-2002 alle ore 21.35.23.
UlceraGastrica is offline  
Vecchio 13-07-2002, 08.49.48   #8
clare
Ospite
 
L'avatar di clare
 
Data registrazione: 27-06-2002
Messaggi: 39
.....

non siamo sposati... stiamo assieme da quasi 2 anni e il figlio è " solo " mio ....

in effetti Pie, ci ho pensato più di una volta di lasciar perdere tutto, ma alla fine mi sembra davvero che la sua sia soltanto paura dovuta alle esperienze passate....

l'ultima è di ieri sera : mi ha chiamata un mio amico ( non un ex, solo un amico ) che non vedo da 6 anni. mi ha chiesto se andiamo a mangiare una pizza una sera per passare un pò di tempo assieme. a me, ovvio, farebbe molto piacere, ma alla fine ho litigato con il mio lui che non è favorevole alla cosa e ho deciso di non andarci più.

anche qui vi chiedo : secondo voi, quando si è una coppia, è normale che uno dei due esca anche con persone dell'altro sesso e vada tutto bene, o è normale che chi invece sta a casa vada fuori di testa ?

PER MORFEO : se la tua donna ( ma chi è Pie ? ) ti dice che esce a cena con un amico... ti rosica o non ti rosica ?

e tu Pie, che ne dici ? se il tuo lui esce con una donna ?

per conto mio ragiono diversamente. io sono convinta che non è certo possibile controllare la testa e il cuore di una persona. se deve succedere qualcosa, accade indipendentemente da noi e quindi io il mio ragazzo ce lo manderei fuori con una donna. se lui mi ama non succede nulla, e se invece succede, meglio prima che dopo.
sbaglio ?
sono troppo razionale ?

un bacio a tutti

Clare
clare is offline  
Vecchio 13-07-2002, 09.12.14   #9
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Accidenti!!!
Bel quesito Clare!

Secondo me,
Hod! Tu non sei asfissiante! Chiariamo subito.... prima che scoppi il pandemonio!!

Lo diventa quando subentra la gelosia....

Clare, che dirti... sicuramente "vive" per te... da un lato è bello ma dall'altro "Il troppo... stroppia"....
Ti consiglio di metter bene "IN CHIARO" il tuo modo di vivere l'amore, ho come la strana sensazione che lui sia troppo geloso e possessivo.
capisco l'amore, capisco la voglia di sentirsi, capisco che tutto questo può portare a divinizzare l'amata.... ma mi sentirei anch'io cosi se Hod mi chiamasse 30 volte al giorno o m'impedisse di vedere o sentire amici...
Così il tuo rapporto rischia di diventare una "prigione"...

Davvero... prova a metteri a tavolino con lui, fagli capire che lo ami ma il suo comportamento è un po' troppo invasivo...
Se ti ama, come penso, vedrai che capirà...
baci....
deirdre is offline  
Vecchio 13-07-2002, 16.52.23   #10
clare
Ospite
 
L'avatar di clare
 
Data registrazione: 27-06-2002
Messaggi: 39
Sensi di colpa

" io non avrei mai fatto quello che hai fatto tu sapendo che ti avrebbe fatto soffrire "...


che ne dite di questa frase ?



Clare
clare is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it