Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 26-01-2005, 16.03.15   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
depersonalizzazione

nn so se ci avete mai fatto caso ma è strano vedere come alcune persone che vogliono fare del male ad altre tendo a depersonalizzare le persone alle quali vogliono fare del male ...
succede per esempio con gli animali esp spesso si sente dire beh picchio il mio cane perche non soffre o perche non ha un anima ...
ma questo succede anche con le persone ,...
infatti si sente dire che le persone tendono ad ignorare le persone che vogliono fare ...
lo affermava anche Freud che diceva che per far male ad una perosona prima si deve togliere dalla mente che questa persona abbia dei sentimenti e che sia da considerare un essere umano ,...
si perche penso che se si ci confronta con un altra persona e si inizia a pensare che questo abbia sentimenti simili ai nostri per non dire uguali allora ci si immedesima in lui ed e cosi difficile fargli del male in qualche modo ...
cosi come successe in un caso durante la prima guerra mondiale dove due battaglioni arrivarano casualmente a conoscersi e non vollero piu combattere uno contro l'altro ...
la cosa si risolse in maniera tragica cmq perche i due battaglioni furano considerati nemici dai rispettivi eserciti e furono fucilati ...
cmq cosa ne pensate del fatto che le persone tendono a depersonalizzare gli altri ??
bomber is offline  
Vecchio 26-01-2005, 16.04.46   #2
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
ok ho fatto un casino tremendo qui su ...
non sono in effetti molto concentrato in questo periodo ..
pero insomma cosa ne pensate della depersonalizzazione in generale ...
il fatto di togliere alla persona la capacita di pensare e di provare sentimenti aumenta la possibilita di fargli del male fisico ..
bomber is offline  
Vecchio 26-01-2005, 17.26.37   #3
alpha
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 218
ma tu pensi che ci sia reale differenza tra la violenza fisica e quella psicologica, o piuttosto non credi che, purtroppo, siano entrambe le due facce della stessa medaglia?

alpha is offline  
Vecchio 26-01-2005, 21.30.58   #4
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da alpha
ma tu pensi che ci sia reale differenza tra la violenza fisica e quella psicologica, o piuttosto non credi che, purtroppo, siano entrambe le due facce della stessa medaglia?




secondo me fra le due ce una certa differenza...
non sono assolutamente la stessa cosa ma si differenziano di molto ,
bomber is offline  
Vecchio 26-01-2005, 23.41.00   #5
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
la depersonalizzazione può anche non essere totale, ad esempio nel caso si senta e si pensi, e così ci si relazioni con una persona come se questa fosse assolutamente un essere inferiore, di misero intelletto, di scarse possibilità, nulla da reggere il confronto con se stessi.. è comunque una perdita, un "omicidio" che può essere veramente tale se la relazione si fa stretta e pressante (da portare al suicidio anche, se la persona privata della sua dignità è fragile), negli altri casi, più normali, la persona che compie questo assassinio (molte volte inconsapevole) uccide delle possibilità di conoscenza profonda, perchè si relaziona al suo pregiudizio e non alla persona, uccide la possibilità di conoscere un mondo diverso
r.rubin is offline  
Vecchio 26-01-2005, 23.43.06   #6
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
il fatto di togliere alla persona la capacita di pensare e di provare sentimenti aumenta la possibilita di fargli del male fisico ..

la psicopatologia parla dello "psicopatico" come l'uomo che depersonalizza per eccellenza, freddo e insensibile, capace delle più atroci atrocità.
r.rubin is offline  
Vecchio 27-01-2005, 11.34.51   #7
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Excuse

Scusate la mia ignoranza,ma cosa significa per voi la depersonalizzazione?
klee is offline  
Vecchio 27-01-2005, 11.41.21   #8
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
vocabolario

Secondo il vocabolario: depersonalizzazione:disturbo mentale di cui si perde il senso della propria identità personale e si sente il corpo come estraneo..
non ho capito la domando iniziale di Bomber?
klee is offline  
Vecchio 27-01-2005, 11.48.45   #9
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
depersonalizzare: togliere dalla mente che questa persona abbia dei sentimenti e che sia da considerare un essere umano

(in effetti però la dep in senso stretto è quella che dici tu klee)
r.rubin is offline  
Vecchio 27-01-2005, 12.02.50   #10
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
diciamo ke e' l'unico senso, la depersonalizzazione o disturbo di depersonalizzazione, e' uno stato passeggero o d lunga durata di alienazione o estraneazione dalla realta', dovuto a cause organike o periodi d particolare stress, ma anke se usato impropriamente qui, almeno io l'ho capito cosa intendeva bomber, e non mi sento d'accordo
secondo me la violenza estrema nasce sempre dalla paura, l'aggressivita' e' l'altra faccia della medaglia della paura, quando nn si hanno piu' argomenti, quando c sente skiacciati dalla superiorita' dell'altro si usano le mani insomma
pero' nn ne sono molto sicura,
so ke nn c'entra ma ho visto in tv un politico ke pure d imponente stazza, usava un tono arrogante e minaccioso, ai limiti della violenza fisica contro una persona visibilmente piu' piccola, e d certo a quel politico le capacita' dialettike nn mancano
mi kiedo da cosa si sara' sentito tanto minacciato
La_viandante is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it