Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 13-03-2005, 19.15.20   #11
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
Hai una ragione immensa, sai. Purtroppo il problema è proprio questo: che non tutti hanno la capacità di fare dei distinguo su queste persone. E tutti passiamo dei momenti della vita in cui possiamo essere fragili e indeboliti da fatti che ci mettono KO, e quindi possiamo essere facile preda di persone così. Nello scrivere mi viene in mente di tutte quelle situazioni in cui alcuni si sono trovati a cadere nelle reti di "santoni", perchè magari avevano problemi grossi di salute, o di tali problemi ne soffriva un figlio, un coniuge, un familiare... Certo parlo di situazioni limite, ma in effetticerti meccanismi, nel piccolo come nel grande, sono quelli...
Ygramul is offline  
Vecchio 13-03-2005, 19.25.51   #12
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
con un individuo cattivo, io taglierei i ponti, molto semplicemente. non starei a rispondergli per le rime, sarebbe uno stress inutile.

però sono persone, sono minacce davvero grandi per le persone più fragili.

con un individuo cattivo ma dichiarato è più semplice.

a me la difficoltà la danno di più quelli che ti chiedono aiuto e mostrano i loro lati da vittima, poi però se vai ad avvicinarti vedi solo degli individui che cercano subdolamente di fregarti.
se non li ascolti sono maestri nel far leva su eventuali complessi tuoi di colpa, se non li ascolti direttamente riescono a rompere le OO per vie traverse ed importi ugualmente il loro messaggio.

E sempre in caso di fragilità nostra riescono ad entrare e a romperti, ma sono decisamente più subdoli e meschini.
rodi is offline  
Vecchio 13-03-2005, 19.31.15   #13
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
A volte quella che si scambia per cattiveria di fatto è solo un atteggiamento non convenzionale, non portato ad assecondare il bisogno di gratificazione altrui. E invece non si coglie la cattiveria vera, che è quella di saper mischiare verità e menzogna, bene e male, per sporcare e inquinare tutto, confondendo le persone che vengono attratte dal bene e finiscono per bere veleno...
Ygramul is offline  
Vecchio 13-03-2005, 19.53.43   #14
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
certo.
l'atteggiamento di chi ti si oppone in qualche modo con i suoi modi di fare è pur sempre un atteggiamento aperto...puoi essere conseziente o no ma chi ti si pone di fronte lo fa in maniera chiara.

i subdoli malefici son proprio quelle pi...cce che non hanno il coraggio di manifestarsi per quello che sono e che ti colpiscono da dietro...senza avere il coraggio di guardarti negli occhi...

ST....I
rodi is offline  
Vecchio 13-03-2005, 22.16.15   #15
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Comunicare disagio

Ci sono anche i portatori di cattive notizie…… Quelli, cioè che quando ti vedono ti parlano dei ladri, che sono entrati nella villetta vicino alla tua e ti fanno l’elenco di tutte le disgrazie successe in paese. Che poi incalzano dicendoti se hai fatto quel lavoro in casa e se gli dici che non lo ritieni importante ti dicono…… - vedrai, vedrai, come andrai a finire – Quelli che se gli dici che farai una gita aspettano 10 minuti e poi ti dicono che è previsto brutto tempo….e via dicendo.

Insomma c’è un sacco di gente che cosciente o meno partecipa a spargere “malessere” fomentando quella che io chiamo la “cultura del disagio”. Non so se “stro**i” è la definizione giusta, forse sono vittime che pensano di sottrarsi alla loro sorte facendosi a loro volta carnefici.

VanLag is offline  
Vecchio 14-03-2005, 00.31.48   #16
alpha
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 218
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
con un individuo cattivo, io taglierei i ponti, molto semplicemente. non starei a rispondergli per le rime, sarebbe uno stress inutile.

però sono persone, sono minacce davvero grandi per le persone più fragili.


ti straquoto r.r.!!!...






alpha is offline  
Vecchio 14-03-2005, 09.11.14   #17
dani62
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-11-2004
Messaggi: 245
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
con un individuo cattivo, io taglierei i ponti, molto semplicemente. non starei a rispondergli per le rime, sarebbe uno stress inutile.

però sono persone, sono minacce davvero grandi per le persone più fragili.

No. Mi spiace ma dissento alla grande. I cattivi, così come i violenti, non sono affatto più fragili degli altri!
Usano semplicemente quello che hanno nell'anima, nel cuore e nell'intelletto! e spesso lo fanno strumentalmente...
Vogliamo parlare di coloro i quali sembrano tanto buoni e tranquilli e invece......Vogliamo parlare del buonismo dilagante....di chi non si manifesta e rimane in silenzio non lasciando capire che razza di persona sia....
Un abbraccio a tutti....ma a Rodi più grande!

dani62 is offline  
Vecchio 14-03-2005, 11.44.14   #18
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: Comunicare disagio

Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
...
Insomma c’è un sacco di gente che cosciente o meno partecipa a spargere “malessere” fomentando quella che io chiamo la “cultura del disagio”. Non so se “stro**i” è la definizione giusta, forse sono vittime che pensano di sottrarsi alla loro sorte facendosi a loro volta carnefici.


certamente la tua è una definizione più educata di quella che avevo dato...
rimane il fatto che non sono persone con le quali sia piacevole condividere la propria vita...
rodi is offline  
Vecchio 14-03-2005, 11.50.22   #19
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da dani62
No. Mi spiace ma dissento alla grande. I cattivi, così come i violenti, non sono affatto più fragili degli altri!
Usano semplicemente quello che hanno nell'anima, nel cuore e nell'intelletto! e spesso lo fanno strumentalmente...
Vogliamo parlare di coloro i quali sembrano tanto buoni e tranquilli e invece......Vogliamo parlare del buonismo dilagante....di chi non si manifesta e rimane in silenzio non lasciando capire che razza di persona sia....
Un abbraccio a tutti....ma a Rodi più grande!


ed io ti ringrazio e ricambio...
rodi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it