Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 18-10-2005, 15.52.53   #11
Darkina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-05-2005
Messaggi: 110
Re: ho

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy

Perchè i Toscani, territorio versiliana... se la tirano tanto? Ve la tirate tanto? Versiliani connessi e sconnesi?

Che problemi hai contro la Toscana? Cioè è la regione in assoluto più civile e più bella dell'Italia e tu ti permetti di criticarla?? Ma con che faccia!
Darkina is offline  
Vecchio 19-10-2005, 08.37.33   #12
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
No comunication

Ciao Weyl,
leggo adesso il tuo argomento.Hai ragione quando dici che nel nord sono più gentili.
Io sono nata,cresciuta,studiato e lavorato in Svizzera.Le mie origine sono italiane.Da 20 anni che abito in centro Italia.Ho potuto paragonare le due culture.Molto diverse.In Italia c'era poca comunicazione,le "amiche" mi stavano per pur interesse loro,non c'era uno scambio diretto.Scrivo quello che penso.Rinpiangevo la Svizzera le mie amiche,il lavoro..la famiglia.
Si dice che gli italiani (non tutti) sono molto "aperti" ma non è vero!Intendono un altra apertura e io un altra.

Lentamente ma sicuramente l'Italia sta cambiando...ciao Klee
klee is offline  
Vecchio 19-10-2005, 11.53.20   #13
lapiccolaiena
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-10-2005
Messaggi: 77
sai weyl, leggendo il tuo post mi viene da pensare che sia più un tuo problema che di quelli che ti circondano;
devi fare qualcosa per far si che il tuo mondo non si riduca solo al lavoro;
hai una compagna che probabilmente non se la passa meglio di te, perchè allora non provare a fare qualcosa di diverso?
invece di fermarti da solo al bar, vai prima a prenderla e andateci assieme a bere qualcosa, andate al cinema.
iscriviti a qualche associazione o gruppo politico.
trova un tuo interesse(che non sia il lavoro) e approfondiscilo, inseguilo,
capisco la tua insoddifazione ma non puoi sperare che siano gli altri a risolverla...
coraggio!!
lapiccolaiena is offline  
Vecchio 19-10-2005, 13.56.05   #14
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
il problema è reale...tanto che qualcuno se lo sente addosso...
già questo lo rende reale...

però a volte i problemi esistono perchè noi stessi per primi non siamo pronti ad accogliere situazioni diverse...
magari sono lì accanto a noi e noi siamo chiusi...
ci apriamo solo verso ciò che siamo in grado di accettare e poi ci lamentiamo che il mondo è costituito solo da un genere di persona...
rodi is offline  
Vecchio 19-10-2005, 18.51.09   #15
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Re: Re: Qualcuno mi aiuti

Messaggio originale inviato da feng qi
Ciao Weyl,
rubin ha espresso i miei stessi pensieri.
aggiungo che mai come ora vengono da me pazienti con le tue stesse problematiche. Proprio precise, sai? Forse si lavora troppo, e si é perso il naturale senso della vita:SI LAVORA PER VIVERE, non si vive per lavorare!
ritrova il tuo cuore, e poi se ne riparla.



...e' anche il mio pensiero...spesso ci tuffiamo nel lavoro, cerchiamo soddisfazioni , gratificazioni, carriera...e non riusciamo a porci un limite...non riusciamo a frenare questa scalata di successo...ma dove ci porta tutto questo?...ad isolamento, a fallimento nei rapporti con gli altri, a insoddisfazione nella vita privata...perche' non esiste...ritrova il tuo spazio, stimoli nuovi, un amore nuovo...e' un antidepressivo naturale




Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 20-10-2005, 14.05.25   #16
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
io per natura ho sempre amato cambiare zona dove vivvere ...
per qualche mese ho vissuto a Parigi e a Londra, mi piace cambiare casa, anche se in effewtti non ho mai avuto il modo di andarmene via definitivamente .. non perche mi trovo male ma mi piace conoscere delle persone nuove e mettermi in gioco ..
Il lavoro rimane una parte fondamentale della nostra vita ma nn è tutto ... ci sono gli amori e le amicizie che riempono le nostre vite, ci sono gli affetti prima di tutto ... quando non ci sono a volte si crea del disagio .. penso però che conoscere altre persone non ci voglia tanto ... anzi se si è pronti a conoscere si trova sempre la possibilità di conoscere ... spesso basta volerlo .. quando si esce si deve essere aperti abbastanza per essere disponibili a conversare con TUTTI, cercare di parlare delle cose semplici e spesso si riescono a fare delle ottime amicizie che se vuoi non hanno un importantza fondamentale ma cmq sono piacevoli e positive ...
bomber is offline  
Vecchio 20-10-2005, 18.35.14   #17
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Messaggio originale inviato da bomber
io per natura ho sempre amato cambiare zona dove vivvere ...
per qualche mese ho vissuto a Parigi e a Londra, mi piace cambiare casa, anche se in effewtti non ho mai avuto il modo di andarmene via definitivamente .. non perche mi trovo male ma mi piace conoscere delle persone nuove e mettermi in gioco ..
Il lavoro rimane una parte fondamentale della nostra vita ma nn è tutto ... ci sono gli amori e le amicizie che riempono le nostre vite, ci sono gli affetti prima di tutto ... quando non ci sono a volte si crea del disagio .. penso però che conoscere altre persone non ci voglia tanto ... anzi se si è pronti a conoscere si trova sempre la possibilità di conoscere ... spesso basta volerlo .. quando si esce si deve essere aperti abbastanza per essere disponibili a conversare con TUTTI, cercare di parlare delle cose semplici e spesso si riescono a fare delle ottime amicizie che se vuoi non hanno un importantza fondamentale ma cmq sono piacevoli e positive ...

Sei grande, Bomber...sono ok con te!



Vani
Vaniglia is offline  
Vecchio 21-10-2005, 12.23.01   #18
desdemona
Ospite
 
Data registrazione: 20-10-2005
Messaggi: 4
Sai, non sono convinta riguardo all'idea che cambiando di luogo cambi la qualità delle nostre relazioni umane. Non dico che il luogo non abbia il suo peso, ossia che la gente sia uguale nella mentalità e nei modi di fare ovunque tu vada. Tuttavia, l'essere umano nei suoi limiti e difetti è tal quale in tutto il mondo, la comunicazione tra gli uomini presenta sempre dei problemi, non c'è facile empatia tra la gente... questo credo per la stessa costituzione dell'uomo più che per i comportamenti che ovviamente possono dare una diversa impressione esteriore.
L'idea che mi sono fatta è che spesso noi immaginiamo che esista, e per le nostre necessità deve esistere, un luogo migliore dove liberarci dei nostri pesi. Così fantastichiamo di un futuro migliore in un paese migliore, ma può darsi che questo sia il nostro desiderio di fuga, la nostra volontà di evasione, più che una effettiva constatazione.
Comunque dovrei accertarmi di persona di quanto dico... se esiste davvero un luogo dove ci si può relazionare senza problemi con gli altri mi ci trasferisco di corsa!
desdemona is offline  
Vecchio 21-10-2005, 13.33.32   #19
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
io per natura ho sempre amato cambiare zona dove vivvere ...
per qualche mese ho vissuto a Parigi e a Londra, mi piace cambiare casa, anche se in effewtti non ho mai avuto il modo di andarmene via definitivamente .. non perche mi trovo male ma mi piace conoscere delle persone nuove e mettermi in gioco ..
Il lavoro rimane una parte fondamentale della nostra vita ma nn è tutto ... ci sono gli amori e le amicizie che riempono le nostre vite, ci sono gli affetti prima di tutto ... quando non ci sono a volte si crea del disagio .. penso però che conoscere altre persone non ci voglia tanto ... anzi se si è pronti a conoscere si trova sempre la possibilità di conoscere ... spesso basta volerlo .. quando si esce si deve essere aperti abbastanza per essere disponibili a conversare con TUTTI, cercare di parlare delle cose semplici e spesso si riescono a fare delle ottime amicizie che se vuoi non hanno un importantza fondamentale ma cmq sono piacevoli e positive ...

Anch'io sono d'accordo con te.
Ho appena superato un brutto periodo; quando sono venuta a vivere a Torino, da Napoli (paradiso terrestre per me!) mi sentivo persa...qui è tutto diverso e più "freddo", le amicizie e la famiglia mi mancavano da morire...ma pian pianino ti adatti, conosci realtà e persone nuove, quindi tuttuo ti pesa di meno. E poi penso sempre che con un treno, un aereo, la mia macchina posso sempre tornarci, napoli è ora per me un porto sicuro cui approdare quando ne ho voglia!
Corraggio!
Joo
Joolee is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it