Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS  - Utenti connessi

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
 Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
Vecchio 29-07-2005, 18.00.59   #1
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
complessi

ho due amici della stessa altezza, leggermente più bassi di me; uno non si è mai fatto probema della sua altezza e mi appare alto quanto me ....l'altro......l'altro si mette quasi in punta di piedi quando siamo vicini, saltellando da un piede all'altro,alza il mento, petto in fuori......mi appare sempre molto più basso di quanto è



quanto i nostri complessi vengono trasmessi da noi stessi agli altri con i nostri atteggiamenti tesi alla compensazione del complesso stesso?
mark rutland is offline  
Vecchio 29-07-2005, 19.38.34   #2
T-Dragon
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-06-2005
Messaggi: 130
Direi molto.
Qualsiasi intervento, anche correttivo, viene pur sempre notato e, alla lunga, non fa altro che portare l'attenzione degli altri su quello che si cerca di mascherare.
T-Dragon is offline  
Vecchio 30-07-2005, 09.46.11   #3
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Smile buongiorno!

Ma quanti complessi ci fa nella vita? Non basta già quello che quotidianamente abbiamo? Nò eh!?
Dovremmo essere capaci di capovolgere i difetti (complessi fisici, in questo caso) in pregi e circondarci di persone intelligenti che contribuiscano a questo.
Il complesso dell’essere (sentirsi) bassi (rispetto a chi a che cosa?) costringe le donne a camminare su trampoli che se per disgrazia cedono….. bè… possono sempre dire di essersi rotte la caviglia sciando d’inverno e scendendo da cavallo in estate… è questione di prospettiva.

…mmm…. Forse non era proprio questo che intendevi

cmq è vero che più si tende a mascherare e più si porta in evidenza quello che di noi non piace, però io mi chiedo perché volersi uniformare a tutti i costi a degli stereotipi quando, proprio la peculiarità diversa del ns. essere/apparire, fa la differenza?

tammy is offline  
Vecchio 30-07-2005, 10.24.16   #4
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Oggi il termine piu' usato e' apparire...sia le donne che gli uomini tendono a cercare modelli da emulare...o cercare di essere all'altezza per venire accettati dagli altri...l'abbigliamento che deve seguire per forza la moda, l'estetica...forse al primo posto, quindi palestra (trainer) per mantenersi in forma, la dieta per non ingrassare di un chilo, il chirurgo plastico per correggere quel difetto...ovviamente parlo di chi esaspera queste situazioni. di chi le vive all'eccesso, persone che non si piacciono e cercano di trasformare il loro aspetto diventando poi delle maschere anche per se stessi.



Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 31-07-2005, 21.50.19   #5
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: complessi

Citazione:
Messaggio originale inviato da mark rutland
ho due amici della stessa altezza, leggermente più bassi di me; uno non si è mai fatto probema della sua altezza e mi appare alto quanto me ....l'altro......l'altro si mette quasi in punta di piedi quando siamo vicini, saltellando da un piede all'altro,alza il mento, petto in fuori......mi appare sempre molto più basso di quanto è



quanto i nostri complessi vengono trasmessi da noi stessi agli altri con i nostri atteggiamenti tesi alla compensazione del complesso stesso?

domande chiuse...risposte chiuse....
nient'altro da aggiungere?
tammy is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it