Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 09-08-2005, 19.50.48   #1
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Dipendenza

La dipendenza e' un tema molto trattato in psicologia...puoi essere dipendente dagli altri per paura di sentirti solo, puoi essere dipendente dal genitore proprio per non aver tagliato il cordone ombelicale, puoi dipendere dalla persona che ami se questo e' amore, puoi dipendere da internet.....sesso, fumo, droga, alcool...tutto per colmare un vuoto che pensiamo ci sia dentro di noi....




Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 09-08-2005, 20.17.56   #2
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: Dipendenza

Citazione:
Messaggio originale inviato da Vaniglia
La dipendenza e' un tema molto trattato in psicologia...puoi essere dipendente dagli altri per paura di sentirti solo, puoi essere dipendente dal genitore proprio per non aver tagliato il cordone ombelicale, puoi dipendere dalla persona che ami se questo e' amore, puoi dipendere da internet.....sesso, fumo, droga, alcool...tutto per colmare un vuoto che pensiamo ci sia dentro di noi....




Vaniglia

davvero ora peperonata! Se fatto seriamente, l'argomento, volentieri risponderò, domani
bello, spero....
tammy is offline  
Vecchio 09-08-2005, 20.29.25   #3
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Non volevo giocare!

Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 10-08-2005, 00.26.41   #4
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
infatti

Citazione:
Messaggio originale inviato da Vaniglia
Non volevo giocare!

Vaniglia

non ne avevo dubbi....... affrontato seriamente.... non è un chiacchierata.

volevo dire solo questo e mi auspico interventi dei diretti interessati alla "dipendenza", e comunque interventi intelligenti, critici, competenti, obiettivi, curiosi, e ...se possibile..... evitiamo prevaricazioni di sorta.....
grazie
tammy is offline  
Vecchio 20-08-2005, 09.57.33   #5
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
La dipendenza, questa brutta bestia! Chi, come me, ha dei problemi di deambulazione, sa che significa dipendere da terze persone per ogni minima difficoltà fisica da superare. Però è anche vero che chi non è istruito dipende da chi lo è... e via di questo passo. Io parlerei più di interdipendenza che di dipendenza vera e propria. Però è vero che molte forme di dipendenza possono essere superate (da internet, tivu, sesso, ecc....)
Mr. Bean is offline  
Vecchio 20-08-2005, 12.14.40   #6
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
RITORNO

BONJOUR A TOUT LE MONDE
klee is offline  
Vecchio 20-08-2005, 12.25.43   #7
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
dipendenza e comportamenti compulsivi

dipendenza: dipendere da qualcosa o da qualcuno, dipendenza buona (madre / figlio) dipendenza non buona (persona / sostanze o cose)

Una relazione di dipendenza ti fa desiderare e ricercare qualcosa o qualcuno più di qualsiasi altro e l’importanza della ricerca ha la priorità assoluta su qualsiasi altra cosa tanto da mettere il “dipendente” in condizioni di isolamento affettivo, sociale.
Accorgersi di una situazione di dipendenza, prendere coscienza, è tutt’altro che un momento felice e spesso le parole infondate che si sentono o dicono sono: “smetto quando voglio”, “non può essere male…. lo fanno tutti”, “per una volta… cosa vuoi che accada”, “senza di te non vivo” ecc. ecc., ma arriva sempre un giorno di troppo e allora il dipendente si chiede: “ho provato a smettere, ma non ce la faccio da solo, che mi succede?” “dipendo completamente da un’altra persona, ho paura della solitudine, mi sento soffocare, ma non so come venirne fuori, che fare?”
A meno che sia tanto FORTE da togliersi di dosso le “stampelle” fittizie che lo hanno sorretto fino al momento della “presa di coscienza” e cambiare radicalmente abitudini. E’ un augurio che faccio, ma sono molto scettica sui risultati. Quando il dipendente entra in crisi, per vari motivi, è chiamato a smontare se stesso pezzo per pezzo e, dicevo, non è per niente facile né razionalmente né emotivamente.
Tanto per rallegrarvi..... più o meno tutti siamo dipendenti o abbiamo comportamenti compulsivi nei confronti di qualcosa o qualcuno; personalmente, ad esempio, fumo e adoro la cioccolata e sto lontana dai casinò…. Una volta mi è bastato…. Non si sa mai….meglio evitare…..

Per Mr. Bean... dolce
Di la verità… che se fosse alta, bionda, occhi azzurro cielo, misure 90-60-90 gongoleresti tutto…..

vuole essere una battuta.... comprendo che ne faresti volentieri a meno

ben ritrovati!
tammy is offline  
Vecchio 20-08-2005, 13.28.00   #8
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Re: dipendenza e comportamenti compulsivi

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
dipendenza: dipendere da qualcosa o da qualcuno, dipendenza buona (madre / figlio) dipendenza non buona (persona / sostanze o cose)


Per Mr. Bean... dolce
Di la verità… che se fosse alta, bionda, occhi azzurro cielo, misure 90-60-90 gongoleresti tutto…..

vuole essere una battuta.... comprendo che ne faresti volentieri a meno

ben ritrovati!

bionda? anche mora!
Mr. Bean is offline  
Vecchio 28-08-2005, 18.42.01   #9
Vaniglia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 16-07-2005
Messaggi: 752
Ciao Mr. Bean,
non mi riferivo al tuo tipo di dipendenza che mi sembra un fattore piu' naturale, quanto al tipo di dipendenza di cui ha parlato Tammy...una dipendenda affettiva, una dipendenza da droghe,...ce ne sono tante, purtroppo, una forma di dipendenza per sentirsi qualcuno altrimenti stai male con te stessso!



Vaniglia
Vaniglia is offline  
Vecchio 28-08-2005, 18.50.05   #10
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
FORTEZZA

Per arrivare a non dipendere da droghe,da persone...bisogna essere forti...accettare la nostra debolezza d'avanti alla FORTEZZA Bisogna sapere dire no alla nostra infedeltà.Perchè non siamo più fedeli a noi stessi quando dipendiamo da qualcuno o qualche cosa.
klee is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it