Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 03-11-2005, 10.17.25   #11
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Ragazzi, avete perfettamente ragione...accolgo pienamente le vostre critiche. Vorrei solo precisare che non sono in crisi, semplicemente ci sono alcune cose che mi portano alla riflessione...tutto qui... Mi chiedo: si, è così...ma se invece fosse...?
Non c'è problema per i miei pazienti...in quanto ancora non ho pazienti miei! Fra meno di un mese avro' l'abilitazione...e se tutto va bene a gennaio mi iscrivero' all'albo...
Per ragno: carina la tua metafora...
Per Catharsis: la schizofrenia rientra nelle psicosi; i sintomi più evidenti sono i deliri e le allucinazioni, uditive spesso, visive raramente. Ovviamente lo schizofrenico non ha contatto con la realtà. Esistono diversi tipi di schizofrenia che si differenziano tra loro per il decorso, per l'insorgenza e per caratteristiche...
Più o meno in breve è questa la schizofrenia...se qualcun altro vuole integrare...comunque internet è pieno di articoli...

J
Joolee is offline  
Vecchio 03-11-2005, 11.12.35   #12
Braveheart
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-09-2005
Messaggi: 162
In effetti i malati avendo delle zone della mente anormali, nel contempo alcune parti sono più sfruttate: ecco quindi che vengono fuori i prodigi stile A beautiful mind (gran film!). Cmq cara Joeele, a mio modesto parere non dovresti preoccuparti più di tanto se non riesci a diagnosticare delle malattie: da quanto ho capito certe patologie mentali non si riconocono subito, ed anche i dottori più esperti non traggono conclusioni affrettate (almeno penso che sia così, ma potrei sbagliare!).
Braveheart is offline  
Vecchio 03-11-2005, 12.40.27   #13
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Lascia stare gli articoli su internet che mi mettono solo ansia. E' che le malattie mentali peno siano l'accentuarsi patologico di situazioni entro certi limiti fisiologiche. E riscontrare in sè magari aspetti di tali patologie a me mette decisamente ansia.
sisrahtac is offline  
Vecchio 03-11-2005, 20.53.26   #14
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
Crederò alle malattie mentali quando avrò notizia di qualche psichiatra che si è ammalato di una delle tante malattie mentali che sostiene di curare. Avete mai avuto notizia di uno psichiatra sottoposto alla terapia dell'elettroshock?
bside is offline  
Vecchio 03-11-2005, 21.22.36   #15
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Re: malattia mentale o no?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Joolee
sono andata al cinema l'altra sera..."the exorcism of Emily Rose"... Questo film, come altri...mi ha fatto riflettere su una mia probabile incapacità di esercitare il mio lavoro di psicologo.
Avrei dovuto credere, dato i sintomi evidenti, che Emily fosse schizofrenica, comunque malata, ed invece ero dalla parte dell'avvocato del prete...
Cosi' come Dylan Dog spesso mi mette in crisi...parecchie storie raccontano di eventi strani, paranormali...e a me piace credere che sia così e che non siano matti...
Voi che ne pensate?
A volte mi domando anche: ma quelli che noi chiamiamo schizofrenici, potrebbero essere persone assolutamente sane che hanno delle capacità superiori rispetto alla stragrande maggioranza della popolazione??

J

Salve,
noi Buddhisti dichiariamo quanto segue(seriamente):

"Il 99% dell'umanità è malata di mente ed è anche irrazionale
come,ad es.i più famosi scienziati di oggi(esclusi di Bella-C.Rubbia
il dott.Hamer-il dott.David Bohm e pochi altri)e allora?
Non possiamo metterli tutti in manicomio.
E allora che si fa?
Si considera il 90% dell'umanità come "normalmente pazza" ed
il 10% come eccessivamente pazza.
Ma non si può andar avanti così e allora che succede?
Prima o poi,il suicidio globale.
Chi vuole scommettere con me?

Kantaishi,profeta di sventura.
kantaishi is offline  
Vecchio 04-11-2005, 09.14.20   #16
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
Re: Re: malattia mentale o no?

Citazione:
Messaggio originale inviato da kantaishi

Salve,
noi Buddhisti dichiariamo quanto segue(seriamente):

"Il 99% dell'umanità è malata di mente ed è anche irrazionale
come,ad es.i più famosi scienziati di oggi(esclusi di Bella-C.Rubbia
il dott.Hamer-il dott.David Bohm e pochi altri)e allora?
Non possiamo metterli tutti in manicomio.
E allora che si fa?
Si considera il 90% dell'umanità come "normalmente pazza" ed
il 10% come eccessivamente pazza.
Ma non si può andar avanti così e allora che succede?
Prima o poi,il suicidio globale.
Chi vuole scommettere con me?

Kantaishi,profeta di sventura.

tu buddista?

mi dispiace, ma non ti credo! non c'é compassione in te ma solo autocompiacimento della tua presunta superiorità ideologica.

E poi, tu dici sempre di essre colui che non é. E perché allora sei sempre in giro per il forum?

"La Gloriosa Luce ci liberi!"

feng qi
feng qi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it