Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 20-02-2006, 10.26.21   #11
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
borderline65

Condivido quello che hai scritto...klee
klee is offline  
Vecchio 20-02-2006, 16.58.52   #12
Darkina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-05-2005
Messaggi: 110
Citazione:
Messaggio originale inviato da cannella

Il primo tipo di attrazione è fisico, il secondo è caratteriale: pare che i tuoi rapporti si inceppino in questa fase?


Sembra proprio di si. Il problema è che io esigo rispetto e tutti i ragazzi che ho incontrato fino ad oggi e con cui sono stata insieme non me lo hanno portato.
Sicuramente se il ragazzo con cui sto mi dice " che cazzo hai in testa?" per un nonnulla con un tono da rimprovero come se fosse superiore ( come è successo in questo caso particolare di cui ho parlato) cosa devo fare, subire e basta? Farmi trattare male?
Nel caso ci passassi sopra, se stavolta s'è azzardato a dirmi " cosa hai in testa", la volta dopo si azzarda a darmi della troia ( cosa che è già successa in precedenza con altri ragazzi nei confronti dei quali sono passata sopra su cose banali) perchè vede che non reagisco e mi faccio trattare male senza rispondere.

Magari ho qualcosa nel carattere che non gli piace...qualcos'altro a parte questo che ho detto sopra...ma perchè non me lo dicono in faccia invece di lasciarmi con due paroline fredde e trattarmi da superiori?
Darkina is offline  
Vecchio 20-02-2006, 20.33.49   #13
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Citazione:
Messaggio originale inviato da Darkina
Sembra proprio di si. Il problema è che io esigo rispetto e tutti i ragazzi che ho incontrato fino ad oggi e con cui sono stata insieme non me lo hanno portato.

Cara Darkina, se tu imposti le tue storie prima di tutto sul rispetto di te stessa, fidati, che tu sei più che a posto per l'età che hai e non hai assolutamente niente che non va. E' proprio questo iol nocciolo della questione per cui vieni mollata, te lo dice una più grande che vede le cose un po' dall'eseterno. Il problema delle ragazze di oggi è proprio questo: non hanno rispetto di se stesse e i ragazzi di conseguenza sono abituati ad avere a che fare con ragazze così e sono abituati a fare i loro comodi. La cosa peggiore è che vedi ragazze che non si fanno rispettare ma il punto è che i ragazzi con cui stanno non le rispettano, ma loro non solo ci passano sopra ma non si rendono nemmeno conto che una certa azione che hanno subito è una mancanza di rispetto. Io e alcune mie amiche a volte vediamo cose e siamo tutte d'accordo a dire che se fossimo state noi di fronte a quello stesso gesto saremmo scattate, invece vedi queste ragazze della tua età ma anche più piccole che non reagiscono. Vuoi un esempio concreto? Ti pare mai possibile che uno dà appuntamento a una ragazza in pieno inverno alle 11 di sera in una strada sperduta, arriva anche molto in ritardo e quella se ne sta li come una scema sola in mezzo alla strada ad aspettare? Questa è una scenetta che ho visto io personalmente con amiche al seguito e più di una volta per giunta. E gli esempi potrebbero continuare. Vedi, i ragazzi sono abituati a fare questo tipo di cose, per questo una che ragiona come te fanno presto a mollarla.
Il consiglio che ti dò è di continuare a pensarla sempre così, non farti trattare male solo per avere un ragazzo vicino o perchè vedi che le tue amiche hanno il ragazzo. Poi ti fai problemi a 19 anni, ma 19 anni sono ancora pochi. pensa a divertirti che avrai tutto il tempo per cercare e trovare chi ti sa apprezzare. Riguardo alla palestra, ti consiglio di continuare ad andarci, perchè se non ci vai più lui penserà che sei proprio persa per lui, dunque vacci ma stai con altre persone con il massimo dell'indifferenza, non fargli capire che stai male. Se ti rivolge la prola, non fare l'arrabbiata, insomma fai finta che non sia successo niente.
Penso che per ora non ho altri consigli da darti.
Un saluto.

Ultima modifica di Melany : 20-02-2006 alle ore 20.39.32.
Melany is offline  
Vecchio 21-02-2006, 09.25.45   #14
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Citazione:
Messaggio originale inviato da Darkina
Sembra proprio di si. Il problema è che io esigo rispetto e tutti i ragazzi che ho incontrato fino ad oggi e con cui sono stata insieme non me lo hanno portato.
Sicuramente se il ragazzo con cui sto mi dice " che cazzo hai in testa?" per un nonnulla con un tono da rimprovero come se fosse superiore ( come è successo in questo caso particolare di cui ho parlato) cosa devo fare, subire e basta? Farmi trattare male?
Nel caso ci passassi sopra, se stavolta s'è azzardato a dirmi " cosa hai in testa", la volta dopo si azzarda a darmi della troia ( cosa che è già successa in precedenza con altri ragazzi nei confronti dei quali sono passata sopra su cose banali) perchè vede che non reagisco e mi faccio trattare male senza rispondere.

Magari ho qualcosa nel carattere che non gli piace...qualcos'altro a parte questo che ho detto sopra...ma perchè non me lo dicono in faccia invece di lasciarmi con due paroline fredde e trattarmi da superiori?

Non solo non devi subire, ma diventare esigente alla "radice".

Credo che una persona si riconosca abbastanza presto per come si pone nei tuoi confronti, e se ti manca di rispetto sei tu per prima che dovresti porre uno stop.

Nemmeno chiederti cosa c'è in te che non va, casomai domandare a te stessa cosa ti attirava di questa persona al di là dell'aspetto fisico.

Tu stimi una persona che ti si rivolge a te con una frase come quella che hai descritto sopra?

Non credo.

E allora non perderci tempo, vai in palestra e tratta l'amico come un amico (se ti va) e niente più, ma anche come amico che porti rispetto, altrimenti non è altro che un conoscente a cui mammina farebbe bene a lavare la bocca col sapone (ma ormai è tardi).

Se iniziarai tu a pretendere di più per te stessa ma anche a costruire di più per te, e a distinguere dall'inizio, magari ti ritroverai con pochissimi pretendenti, forse nemmeno uno per un periodo.

Ma avrai meno possibilità di conoscere persone "sbagliate" per te.

Ultima modifica di cannella : 21-02-2006 alle ore 09.26.47.
cannella is offline  
Vecchio 21-02-2006, 10.16.35   #15
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Citazione:
Messaggio originale inviato da Darkina
Sicuramente se il ragazzo con cui sto mi dice " che cazzo hai in testa?" per un nonnulla con un tono da rimprovero come se fosse superiore ( come è successo in questo caso particolare di cui ho parlato) cosa devo fare, subire e basta? Farmi trattare male?
Nel caso ci passassi sopra, se stavolta s'è azzardato a dirmi " cosa hai in testa", la volta dopo si azzarda a darmi della troia ( cosa che è già successa in precedenza con altri ragazzi nei confronti dei quali sono passata sopra su cose banali) perchè vede che non reagisco e mi faccio trattare male senza rispondere.

ma assolutamente! mandalo a quel paese...una persona che ti dice una cosa del genere, per una scemenza, non ti merita e potrà finire male...
Certo, quando si litiga si possono dire cose senza pensarle veramente...ma questa non è una giustificazione sufficiente...credo...
Non devi proprio arrivare al punto di farti chiamare in tutti i modi....cerca di capire prima che tipo è...
Joolee is offline  
Vecchio 25-02-2006, 10.05.07   #16
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Avere vicino una persona che non ti rispetta, ha un qualche senso?

Dice un vecchio proverbio....meglio soli che male accompagnati.

Fidati. Meglio sole. Centomila volte meglio soli che male accompagnati.

La vita può essere stupenda anche da soli.

Ogni individuo costruisce, modella indirizza ogni società.

E' il singolo che determina il mondo. I popoli non esistono se non come unione di tanti piccoli uomini e.... donne.

Costruisci tu il mondo che vorresti domani anche per gli altri.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 01-03-2006, 11.35.36   #17
cerimonioso
Ospite abituale
 
Data registrazione: 28-02-2006
Messaggi: 79
Ciao Darkina,

lascia che sia lui a cercarti, di solito è la strategia vincente. Se non dovesse farlo, vorrà dire che non ti meritava...
Mi hai fatto una grande tenerezza Darkina... Quante emozioni ho sentito dalle tue parole: la depressione, l'hai detto proprio apertamente, la delusione per questi rapporti che si chiudono costantemente, il senso di ingiustizia per la mancanza di rispetto per questi ragazzi che ti lasciano con delle parole fredde, il tuo bisogno di rispetto, di considerazione, e di amore...
Con questa bella sensibilità e queste emozioni di tutti i colori sono sicuro che alla fine troverai una persona che ti apprezzi e ti meriti davvero... Buona fortuna Darkina! Cerimonioso
cerimonioso is offline  
Vecchio 01-03-2006, 16.06.39   #18
Darkina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-05-2005
Messaggi: 110
Tutti a dirmi la stessa cosa! Che prima o poi troverò la persona giusta per me! Ma come faccio ad avere fiducia dopo che le stesse vicende si sono ripetute sempre? Come faccio ad aprirmi ad altre persone e a fidarmi di loro? Come faccio a sapere se cadrò nuovamente in un tranello o se sarà la volta buona?
Perchè per gli altri miei coetanei è così facile essere amati da qualcuno, avere un partner che voglia loro bene e io essere trattata come un povera deficiente usa e getta?
Io ho paura di cercare altri ragazzi, di andare avanti perchè ogni volta cado dalla padella nella brace...io devo stare sola!
Secondo voi questa è una brutta situazione da prendere in considerazione oppure, come dicono i miei genitori, sono cose da niente che passano?
Darkina is offline  
Vecchio 01-03-2006, 16.35.53   #19
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Ti suggerisco le rubriche apposite delle pubblicazioni tipo "donnamoderna" dove c'è la tipa di turno (che si fa passare di psicoterapistadellanima) che ti da la risposta che tutte vogliono sentirsi dire...
Ish459 is offline  
Vecchio 01-03-2006, 17.57.10   #20
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Darkina
Tutti a dirmi la stessa cosa! Che prima o poi troverò la persona giusta per me! Ma come faccio ad avere fiducia dopo che le stesse vicende si sono ripetute sempre? Come faccio ad aprirmi ad altre persone e a fidarmi di loro? Come faccio a sapere se cadrò nuovamente in un tranello o se sarà la volta buona?
Perchè per gli altri miei coetanei è così facile essere amati da qualcuno, avere un partner che voglia loro bene e io essere trattata come un povera deficiente usa e getta?
Io ho paura di cercare altri ragazzi, di andare avanti perchè ogni volta cado dalla padella nella brace...io devo stare sola!
Secondo voi questa è una brutta situazione da prendere in considerazione oppure, come dicono i miei genitori, sono cose da niente che passano?

se le esperienze si ripetono c'è qualcosa che non va nel tuo modo di agire.
e non dire che la tua scelta è "stare sola" perchè non lo è.

ciao
turaz is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it