Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 24-02-2006, 23.06.31   #21
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Citazione:
Messaggio originale inviato da Lord Kellian
Sì certo. Io mi ero affezionato a una persona e ci sono rimasto male quando non s'è più sentita. E poi ero rimasto letteralmente distrutto quando il forum era stato sospeso, non so se vi ricordate.

Poi però quando mi è passata la voglia di comunicare sono sparito in un puffff! Voi conoscete qualcuno che se n'è andato salutando?

Si, io. Da un altro forum
Lucio Musto is offline  
Vecchio 25-02-2006, 00.12.05   #22
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Talking bha!

sì, dai, sù, sù......
ci si può affezionare anche senza, necessariamente, conoscere i nick/persone nella realtà.
Trovo più difficile esprimerlo quindi, genero, malintesi, incomprensioni, antipatie, ma probabile che le eventuali conoscenze e/o amicizie che nascono siano anche più vere...una specie di cernita se vogliamo già dall'origine.
mmm non male, non male
un bacione a tutti e buona notte
tammy is offline  
Vecchio 25-02-2006, 07.49.29   #23
feng qi
Ospite abituale
 
L'avatar di feng qi
 
Data registrazione: 15-10-2005
Messaggi: 560
non indifferenza

..Ciao qi, sai che il mio essere è più o meno uguale a ciò che hai scritto tu...
Io personalmente infatti non sono in un certo senso più capace di legarmi con le persone in modo tale che quando se ne vanno (o magari io me ne vado) io senta la loro mancanza - questo forse non è il significato che tu attribuisci alla frase che hai scritto sopra, ma per me la frase suscita queste emozioni/riflessioni...
E a volte mi chiedo cosa significhi ciò... che io sia incapace di amare seriamente le persone che mi circondano? Se no, perché allora questa mia forma di indifferenza - bruttissimo termine - sul fatto che io abbia delle persone in gamba al mio fianco o meno?
Bel dilemma... sarà che ormai la solitudine è diventato il mio stato di quiete e felicità, dunque quando un legame si interrompe... io più che perdere un compagno o una donna o chi si vuole... ritorno al mio stato originario... quello che conosco da sempre, quello che per più tempo io ho sperimentato... con piacere...
Quindi, in un certo qual modo, potrei quasi affermare, che il mio essere abbia come accettato questo stato originario di solitudine, e che considera tutto il resto (amicizie, amore, compagnie, relazioni, ecc.) un qualcosa in più, di sicuramente assai bello e interessante oltre che affascinante, ma sempre e solo un dono che ci viene concesso in più.

Elijah
-----------------------------

volevo quotarne solo una parte ma mi piace e la quoto tutta.
Diciamo che siamo perfettamente in sintonia.. e che tu non sei indifferente ma cosciente di avere fatto un percorso di vita che ti ha portato a questo equilibrio che nel bene o nel male ti dà quella stabilità di cui avevi bisogno.

L'essere continuamente perduti nel vento delle emozioni non é un bene e la passionalità va un po' mitigata. questo non vuol dire che tu o io non siamo passionali, tutt'altro.. e lo si vede bene dai tuoi interventi e spero dai miei, ma piuttosto indica che abbiamo fatto un percorso che ci ha portati dove adesso siamo e dove stiamo bene.
siamo completi ma aperti..apertissimi!

feng qi
feng qi is offline  
Vecchio 25-02-2006, 16.00.44   #24
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Secondo la mia esperienza molti si affezionano nei forum tanto da formare gruppi con legame e stima reciprochi. Pur non conoscendo certi dati d'identita', forse piu' che nella vita "normale" si ha l'occasione di conoscere opinioni e pensieri non espressi generalmente.
Ma poi se arriva un nuovo frequentatore spesso fa fatica ad aggregarsi, e come nei gruppi non virtuali l'anzianita' di frequenza ha un significato.
hava is offline  
Vecchio 25-02-2006, 18.32.19   #25
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Citazione:
Messaggio originale inviato da hava
Secondo la mia esperienza molti si affezionano nei forum tanto da formare gruppi con legame e stima reciprochi. Pur non conoscendo certi dati d'identita', forse piu' che nella vita "normale" si ha l'occasione di conoscere opinioni e pensieri non espressi generalmente.
Ma poi se arriva un nuovo frequentatore spesso fa fatica ad aggregarsi, e come nei gruppi non virtuali l'anzianita' di frequenza ha un significato.

Hai ragione Hava, ma in questo forum mi sembra diverso, forse perchè eliminati saluti e complimenti che spesso inframezzano altri luoghi, si dà molta più attenzione al contenuto.
Così capita che anche un nuovo arrivato si noti per quello che scrive più che per la sua frequentazione e il nick conosciuto.
Tu ad esempio mi sei apparsa subito "notevole".

Personalmente mi affeziono.
cannella is offline  
Vecchio 25-02-2006, 18.56.14   #26
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Citazione:
Messaggio originale inviato da hava
Secondo la mia esperienza molti si affezionano nei forum tanto da formare gruppi con legame e stima reciprochi. Pur non conoscendo certi dati d'identita', forse piu' che nella vita "normale" si ha l'occasione di conoscere opinioni e pensieri non espressi generalmente.
Ma poi se arriva un nuovo frequentatore spesso fa fatica ad aggregarsi, e come nei gruppi non virtuali l'anzianita' di frequenza ha un significato.

Verissimo, quello che dici, hava. Questo a mio avviso succede però non tanto perchè si sono costituiti dei gruppi di amici dentro il forum, ma perchè si comincia a trattare il forum con possessività, come se il forum fosse una specie di proprietà privata solo perchè lo si frequenta da tempo. Se si tiene presente che un forum è un posto virtuale " di tutti " questo non succede anche se si creano delle amicizie nel forum.

Ciao.
Melany is offline  
Vecchio 25-02-2006, 22.29.32   #27
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Citazione:
Messaggio originale inviato da cannella
Hai ragione Hava, ma in questo forum mi sembra diverso, forse perchè eliminati saluti e complimenti che spesso inframezzano altri luoghi, si dà molta più attenzione al contenuto.
Così capita che anche un nuovo arrivato si noti per quello che scrive più che per la sua frequentazione e il nick conosciuto.
Tu ad esempio mi sei apparsa subito "notevole".

Personalmente mi affeziono.

Non sono sicura se solo il contenuto dei post conti nel formarsi dei legami, ed ho notato che come negli incontri faccia a faccia anche in quelli virtuali esiste un feeling fra la gente, qualcosa che non e' razionale. Per esempio mi e' capitato di affezionarmi in un forum politico ad una partecipante con opinioni opposte alle mie. Era un legame con molta sensibilita' e rispetto reciproco, che piu' di tener conto del contenuto prendeva in considerazione le qualita' individuali che si intravedono negli scritti, come ad esempio onesta' e sincerita' . Poi inaspettatamente e' scomparsa.....
hava is offline  
Vecchio 25-02-2006, 22.45.21   #28
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Citazione:
Messaggio originale inviato da Melany
Verissimo, quello che dici, hava. Questo a mio avviso succede però non tanto perchè si sono costituiti dei gruppi di amici dentro il forum, ma perchè si comincia a trattare il forum con possessività, come se il forum fosse una specie di proprietà privata solo perchè lo si frequenta da tempo. Se si tiene presente che un forum è un posto virtuale " di tutti " questo non succede anche se si creano delle amicizie nel forum.

Ciao.

Hai ragione Melany in quanto alla "proprieta' privata", e credo che come in altri gruppi anche in quelli virtuali si formi spesso un tipo di gerarchia e dinamica con partecipanti piu' o meno influenti e carismatici.
hava is offline  
Vecchio 25-02-2006, 23.02.21   #29
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Citazione:
Messaggio originale inviato da hava
Hai ragione Melany in quanto alla "proprieta' privata", e credo che come in altri gruppi anche in quelli virtuali si formi spesso un tipo di gerarchia e dinamica con partecipanti piu' o meno influenti e carismatici.

Certo potrebbe essere, ma sarebbe come dire che vi sono un sacco di succubi al carisma altrui ed un mare d' influenzabili! ed allora lo scopo del forum non mi sarebbe molto chiaro! se cantiamo la stessa canzone per fare piacere a qualcuno...che la cantiamo a fare???

Kim is offline  
Vecchio 26-02-2006, 12.53.10   #30
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Ci si può affezionare in un forum?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Joolee
in un forum...no ad un forum...
...proprio oggi, rispondendo ad alcuni post, riflettevo: io mi sono affezionata ad alcune persone di questo forum...eppure non conosco di persona nessuno!!
Ci si puo' affezionare senza conoscere??
Voi cosa provate??
Se un giorno, ad esempio, bomber scrivesse: addio ragazzi...non vi scrivo più...ci rimarrei male...
Così se fragola o klee o alessandro.... si svegliassero una mattina e decidessero di non "riflettere" più insieme a noi...ci rimarrei male...
Avete riflessioni in proposito?



beh diciamo che piu ci si lega alle persone che sono dentro al forum ....
è possibile si perche insomma qui ci si condividono momenti di vita chi piu chi meno . ci si camiano pareri e si ascoltono cxonsigli e a volte si può ache avere una spalla sui cui pinagere, il tutto è molto pbello perchè si ha un angolo privato e distaccato dal mondo reale quando si hanno piccoli attimi di disagio o di sconforto ...
insomma un angolo tutto proprio e privato ...
questo penso che sia una buona cosa e l'angolo è sempre piu bello quanto le persone sono speciali per noi ....
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it