Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 05-03-2006, 20.53.07   #41
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Come mai i tempi sono così difficili?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Braveheart
So che potrebbe essere una domanda troppo generica, però me lo chiedo da un po' di tempo. Oggi come oggi vedo tanta infelicità in giro, tante persone insoddisfatte; gli individui timidi con scarsa autostima proliferano, il cinismo dilaga. viene da chiedersi: ma perchè?


sarà che ogni epoca per chi la viva sembra essere la peggiore ... e più si va avanti sempre peggiora ...
insomma siamo sempre nell'ottica del pessimismo ..
da parte mia metto un pò di ottimismo vedo quest'epoca molto meglio di altre, son felice di vivere in questi anni piuttosto che in altri come non so durante le guerre mondiali o duratne le invasioni barbariche o anche all'impero romano ... insomma mi sento soddisfatto nonostante tutti i problemi che ci possono essere ...
bomber is offline  
Vecchio 05-03-2006, 22.49.44   #42
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Braveheart
Oggi come oggi vedo tanta infelicità in giro, tante persone insoddisfatte; gli individui timidi con scarsa autostima proliferano, il cinismo dilaga. viene da chiedersi: ma perchè?

Forse perchè abbiamo sì più benessere materiale rispetto al passato, ma anche più malessere psicologico e soprattutto abbiamo perso la speranza.

E' vero anche che quando la vita è pura sopravvivenza, non rimane molto tempo per pensare se si è felici, se si è soddisfatti, se la propria autostima è alta o bassa. Si è magari felici di essere arrivati vivi a sera e magari aver anche mangiato almeno una volta nella giornata.

La nostra società che predica il trionfo, l'efficienza del risultato, sta creando persone fragili, senza fiducia nel futuro.
dana is offline  
Vecchio 06-03-2006, 01.57.59   #43
Braveheart
Ospite abituale
 
Data registrazione: 20-09-2005
Messaggi: 162
Citazione:
Messaggio originale inviato da dana

La nostra società che predica il trionfo, l'efficienza del risultato, sta creando persone fragili, senza fiducia nel futuro.

Invece si dovrebbe predicare l'amore per il prossimo ed il rispetto! Sarà che l'uomo sta male perchè questi continui bombardamenti lo fanno andare contro la sua vera natura?
Braveheart is offline  
Vecchio 06-03-2006, 11.59.39   #44
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Braveheart
Invece si dovrebbe predicare l'amore per il prossimo ed il rispetto! Sarà che l'uomo sta male perchè questi continui bombardamenti lo fanno andare contro la sua vera natura?

Credo proprio di sì, il disagio di vivere può essere superato con la creazione di legami, che spezzino la solitudine verso cui ci spinge questa società utilitaristica e competitiva, che richiede di essere soli contro tutti, sempre forti e sempre all'altezza della situazione.

Creare legami veri e riscoprire l'essenziale, l'utilità dell'inutile, del tempo per sè, la gioia del fare disinteressato, del piacere di coltivare i propri talenti senza fini immediati, e soprattutto lasciare un po' di spazio alla nostra umanità: vivremmo meglio tutti così.
dana is offline  
Vecchio 08-03-2006, 13.45.43   #45
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
si` Uno, penso preferirei(100 anni fa non c`era la guerra,non e` detto poi che l`errore non si ripeta o ti pare oggi per il mondo non ci siano guerre?nasci qui e non c`e`...nasci la` e c`e`!!) 100 anni fa se non fosse per la concezione della donna.

ma in fondo quella non e` cambiata poi cosi` tanto...
Bunny is offline  
Vecchio 20-03-2006, 18.26.09   #46
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Abbiamo completamente e totalmente smarrito il senso dell'essere qui, ora.

Abbiamo dimenticato di aver ricevuto la Terra in prestito.
Di essere ospiti di questo Mondo, di questa Realtà.

Dovevamo munirci di una tecnologia, procurarci strumenti che ci permettessero di avere più tempo per altro oltre al lavoro massacrante e alla guerra.

Più tempo per lo Spirito, più tempo per i Sentimenti, più tempo per la Conoscenza.

Abbiamo costruito un mondo che ci sta distruggendo nell'anima e nel corpo.

Cominciamo a pensare di poterci riprendere le nostre vite.

Non solo per noi stessi ma per il mondo intero.

Ciao
Mary
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it